Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
>> Notizie su ripescaggi - esclusioni & calendari
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
>> Notizie su ripescaggi - esclusioni & calendari
Autore Messaggio
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio >> Notizie su ripescaggi - esclusioni & calendari
Descrizione:
Rispondi citando
> Oggi primo verdetto importante della commissione d'appello della Coa.vi.soc che, dopo avere esaminato i vari ricorsi, emetterà il proprio parere da trasmettere al Consiglio Federale di domani. Il verdetto odierno della Coa.vi.soc non ha in ogni caso alcuna conseguenza diretta su ripescaggi ed esclusioni.

Queste le società che la Coa.vi.soc aveva elencato tra le non in regola per l'iscrizione, il 9 luglio scorso:
- Messina e Torino per la serie A;
- Perugia, Salernitana e Treviso per la B
- Como, Andria, Cavese, Fermana, Venezia, Pro Patria, Reggiana, Torres, Spal, Sora, Spezia, Vis Pesaro, Cavese, Gela, Foggia, Imolese, Benevento, Rosetana, Pro Vasto, Teramo, Latina per la C.


> Di queste squadre, cinque (Como, Venezia, Reggiana, Andria e Sora) non hanno presentato ricorso e verranno quindi automaticamente retrocesse ai campionati inferiori con l'applicazione del Lodo Petrucci. Tutte le altre società hanno fatto ricorso cercando di presentare garanzie di "messa in regola". Questo pomeriggio verrà reso noto di quali squadre sarà accolto e meno il ricorso in appello.
Quasi sicuramente, tra le maggiori squadre, non verranno bocciate il Messina (che avrebbe stipulato una rateaizzazione "regionale" del debito) e il Treviso. Oggi, probabile nel pomeriggio, l'ufficialità.
-------------------------------------------------------------------------

Le altre date:
domani, venerdì 15 luglio: toccherà al Consiglio Federale ratificare l'elenco dei club bocciati.

Per le squadre bocciate, questo l'iter per "salvarsi"
21 luglio: udienza della Camera di Conciliazione del Coni
entro 10 luglio: * Tar del Lazio
** Decisione irrevocabile e definitiva del Consiglio di Stato

I calendari verranno stilati intorno a ferragosto.

_________________
cosa vuoi che sia… passa tutto quanto… solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io è quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Gio 14 Lug 2005, 11:47 Profilo Invia messaggio privato
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
VERDETTO CO.VI.SOC.

Niente B per Perugia e Salernitana. Il calcio non fa sconti: fuori Torino e Messina Oggi il Consiglio federale ratifica le decisioni della Coavisoc: scattano i ricorsi, ripescaggi congelati

MILANO—Il giorno del giudizio, non delle sorprese. Oggi alle 10, a Roma, il Consiglio federale leggerà la relazione della Coavisoc (la Commissione d’appello che controlla i conti delle società), con il «parere tecnico e vincolante» sui club che una settimana fa erano stati esclusi dai campionati su indicazione della Covisoc e che avevano presentato ricorso. È inutile aspettarsi colpi di scena: Messina e Torino restano esclusi dalla serie A; Perugia e Salernitana dalla B. Fra i cinque club più importanti, che non erano stati ammessi, soltanto il Treviso è riuscito a mettersi in regola e ora può aspirare a sostituire il Torino in serie A. Decisioni anche dolorose, per l’importanza dei club esclusi, ma prese nel segno del rigore e del rispetto delle norme, che la Figc si è imposta dopo l’orribile estate del 2003.

Il Consiglio federale farà proprie le indicazioni della Commissione, ma congelerà i ripescaggi di Bologna (in A al posto del Messina) e Treviso (promozione al posto dei granata) più la permanenza in B di Vicenza e Pescara (per Perugia e Salernitana), perché la Figc aspetta i successivi gradi di giudizio, ai quali possono rimettersi i club esclusi: prima la Camera di conciliazione e arbitrato del Coni (l’ultimo tribunale sportivo, che si riunirà il 21 luglio), poi la giustizia amministrativa (Tar del Lazio e Consiglio di Stato). Un atto dovuto, per rispetto dei club esclusi e della magistratura, ma anche un modo per evitare eventuali cambi di scena, prima della sentenza inappellabile (Consiglio di Stato). Così gli organici dei campionati verranno definiti dal governo del calcio soltanto in agosto, quando sarà nota anche la sentenza sul caso-Genoa (a ore i deferimenti alla Disciplinare, via al processo nella settimana prossima); poi si potrà procedere alla compilazione dei calendari.

La situazione del Perugia era irrimediabilmente compromessa da giorni; la Salernitana, nonostante l’ottimismo del presidente Aliberti, che ieri ha pure scelto l’allenatore (Ammazzalorso), si è mossa fuori tempo massimo. I dirigenti granata, scivolati sulla vicenda della fideiussione falsa di Gallo, a parziale copertura del debito Irpef (18 milioni su 34), si sono mossi in grave ritardo, tanto da presentarsi senza nemmeno il bilancio approvato.
Il Messina ha comunicato di aver pagato la prima rata del debito Irpef (14 milioni), mercoledì, dopo aver ottenuto la sospensiva dalla Regione Sicilia, quando già il ricorso era stato inoltrato. Un caso destinato ad accendere un lungo dibattito anche in sede di giustizia ordinaria, come si è intuito dalla reazione del presidente Pietro Franza: «Non è immaginabile che una delle squadre più sane e corrette d’Italia non venga iscritta. Anche nel caso in cui l’esito del ricorso fosse negativo, esistono gli altri gradi di giudizio dove le indiscutibili ragioni della società sicuramente emergeranno».

A tutti i club esclusi è stato fatale (per ora) quanto indicato dal punto 7-allegato B della circolare 189/a (15 marzo 2005), dove si parla di «termine perentorio » del 30 giugno (ore 19) per documentare il pagamento dei debiti Irpef o della pendenza «della lite non temeraria innanzi al competente organo».

Ieri è intervenuto il vice-presidente della Figc, Giancarlo Abete: «Sono amareggiato perché ogni anno la situazione peggiora. Ma nessuno può dire di non essere stato al corrente perché le norme erano state preparate con un anno d’anticipo ». Oggi in Consiglio federale il presidente della Lega di C, Mario Macalli, proporrà una drastica riduzione della categoria (da 93 a 80 squadre), limitando i ripescaggi, «perché peggio di così non può andare e il 50 per cento dei club che pure riusciranno ad iscriversi a ottobre sarà già senza soldi».

Mentre i vecchi dirigenti lavoreranno per mettere a punto i ricorsi, i sindaci di Torino, Salerno e soprattutto Perugia stanno già lavorando per salvare il titolo sportivo attraverso il lodo Petrucci, che consente di ripartire con una nuova società e nuovi dirigenti (la rottura con il passato deve essere netta) dalla serie immediatamente inferiore (il Toro dalla B, il Perugia dalla C1).
Entro martedì sarà necessario presentare una lettera di disponibilità in Figc, per dare vita al nuovo club nei cinque giorni successivi.
(fonte: corriere.it)


-----
Inoltre, il Venezia ripartirà dalla serie C2

Il Venezia ha un padrone: il gruppo Guaraldo
Il club era stato messo all'asta. Ripartirà dalla C2
VENEZIA - È il gruppo Guaraldo, impresa edilizia immobiliare operante da anni a Venezia, il nuovo proprietario del Venezia Calcio. L'asta tenutasi oggi, per l'assegnazione del titolo sportivo della fallita società, è stata vinta dal gruppo capeggiato da Lorenzo Marinese grazie ad un vizio formale che ha impedito ai concorrenti dell'impresa Boscolobielo di partecipare all'asta. Marinese si è così aggiudicato il titolo sportivo, sborsando una somma pari a 500 mila euro. La nuova società, che inizierà dalla C2, si chiamerà Società Sportiva Calcio Venezia Spa.
(fonte gazzetta.it)

_________________
cosa vuoi che sia… passa tutto quanto… solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io è quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Ven 15 Lug 2005, 10:59 Profilo Invia messaggio privato
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Tradotto Bologna in A e Napoli in B Evil or Very Mad
Ven 15 Lug 2005, 11:02 Profilo Invia messaggio privato
Frank
Tifoso



Registrato: 22/09/04 18:00
Messaggi: 665
Residenza: Treviolo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Napoli in B???...Giulio ha scritto Vicenza e Pescara in B....

_________________
Sempre la DEA NEL CUORE
Ven 15 Lug 2005, 11:08 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Frank ha scritto:
Napoli in B???...Giulio ha scritto Vicenza e Pescara in B....



Una scusa secondo me la troveranno per far salire il Napoli al posto del Pescara o del Vicenza Evil or Very Mad
Ven 15 Lug 2005, 11:10 Profilo Invia messaggio privato
Frank
Tifoso



Registrato: 22/09/04 18:00
Messaggi: 665
Residenza: Treviolo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Hai ragione Umbe...Napoli le scuse per rubare le trova sempre...

_________________
Sempre la DEA NEL CUORE
Ven 15 Lug 2005, 11:12 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo
zio val
Moderatore



Registrato: 05/03/05 20:01
Messaggi: 3616
Residenza: Paladina

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Covisoc ha scritto:
Decisioni anche dolorose, per l’importanza dei club esclusi, ma prese nel segno del rigore e del rispetto delle norme, che la Figc si è imposta dopo l’orribile estate del 2003.


cribbio, avranno pure un senso 'ste parole o no? quando dicono:
Covisoc ha scritto:
Decisioni anche dolorose

vuol dire che il Napoli non verrà ripescato in serie B!

dai cristo. non è possibile che anche la covisoc prenda per il culo tutti quanti.
non ci voglio credere! Evil or Very Mad

_________________
La mia ALFA 147? 160.000 Km!
visita la mia città: http://rekellps.miniville.fr
****************

Ven 15 Lug 2005, 11:32 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Frank ha scritto:
Napoli in B???...Giulio ha scritto Vicenza e Pescara in B....


ueeei non l'ho scritto io, l'ho solo riportato dal sito dal Corriere della Sera Smile
Anche secondo me non perderanno l'occasione per ripescare il Napoli... ma già la possibilità che forse fanno retrocedere il Messina (cosa alla fine che non accadrà) potrebbe essere un segno che questa volta prendono le decisioni con il buon senso, ripescando chi di diritto.

_________________
cosa vuoi che sia… passa tutto quanto… solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io è quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Ven 15 Lug 2005, 11:40 Profilo Invia messaggio privato
pazzopezzo
Utente base



Registrato: 03/06/05 09:57
Messaggi: 203
Residenza: milano(ma 100% bergamasco,vivo qui x studiare)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
DeaInMyHeart ha scritto:
Frank ha scritto:
Napoli in B???...Giulio ha scritto Vicenza e Pescara in B....


ueeei non l'ho scritto io, l'ho solo riportato dal sito dal Corriere della Sera Smile
Anche secondo me non perderanno l'occasione per ripescare il Napoli... ma già la possibilità che forse fanno retrocedere il Messina (cosa alla fine che non accadrà) potrebbe essere un segno che questa volta prendono le decisioni con il buon senso, ripescando chi di diritto.


il napoli non ha i meriti per esser ripescato!non verrà ripescato..o meglio non gli regaleranno la b

_________________
Finchè vivrò..canterò FORZA ATALANTA
CRISTIANO UNO DI NOI!!
ADORO IL BOMBER CON LA SCIARPA!!!
Ven 15 Lug 2005, 11:44 Profilo Invia messaggio privato
HierroBG
Dea dipendente



Registrato: 30/08/04 22:12
Messaggi: 4501
Residenza: Berzo San Fermo (BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Napolecani di merda, se li ripescano mi incazzo

_________________


ATALANTA TERNANA OLE'


Ven 15 Lug 2005, 17:24 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
IL FATTO

Il Consiglio federale ha confermato le indicazioni della Coavisoc. Salernitana e Perugia non possono iscriversi alla serie B. Le società possono fare ricorso

ROMA, 14 luglio 2005 - Tutto confermato. Ossia anche il Consiglio federale, dopo oltre 5 ore di riunione, ha ribadito le indicazioni della Coavisoc, ratificando le bocciature delle squadre di serie A e B in bilico perché non in regola con l'iscrizione ai campionati a causa di inadempienze, verso il fisco o i dipendenti. Lo ha confermato il presidente della Lega Adriano Galliani al termine del consiglio federale di oggi. "Abbiamo ratificato tutti i verdetti della Coavisoc" ha detto. Dunque confermate le mancate iscrizioni di Torino, Messina (in serie A), Perugia e Salernitana (in serie B, mentre, come previsto, è stato accolto il ricorso del Treviso).
In serie C, invece, sono stati respinti i ricorsi di Benevento, Gela, Torres, Spal, Imolese, Rosetana, Vis Pesaro e Fermana. Non li avevano neppure presentati Fidelis Andria e Sora mentre sono fallite Venezia, Reggiana (gli è stata revocata l'affiliazione) e Como. La Canzese aveva riunciato ed era stata già sostituita dal Lecco. Ricorsi accolti, invece, per Foggia, Lumezzane, Spezia, Teramo, Castel San Pietro, Cavese, Latina, Pro Vasto, San Marino e Pro Patria.
Le società che volessero avvalersi del lodo Petrucci per chiedere l'iscrizione alla serie inferiore devono esprimere entro martedì prossimo “manifestazione di interesse” con la trasmissione della relativa comunicazione alla Figc. Nella commissione che esaminerà le richieste è stato cooptato il presidente della Lega Adriano Galliani.
Adesso le società potranno fare ricorso alla Camera di conciliazione del Coni (ultimo grado della giustizia sportiva, si riunirà giovedì prossimo), e poi eventualmente in sede amministrativa, al Tar del Lazio e al Consiglio di Stato. E infatti Galliani, in tema di calendari, ha già specificato che "saranno stilati solo dopo le decisioni del Consiglio di Stato". Ossia, se non insorgono intoppi, appena prima di Ferragosto. Concetto confermato da Franco Carraro, presidente Figc, che commenta così la seduta del Consiglio. "Abbiamo ratificato decisioni prese da altri, ovvero la Coavisoc? Sì, è andata esattamente così, abbiamo svolto un ruolo da notaio, ma questo è ciò che prevedeva il regolamento che ci siamo dati, e sarebbe stato stravagante se non lo avessimo rispettato".

--------------------------------------------
LE REAZIONI

Mario Macalli, presidente della Lega di C - "Undici società di serie C sono salve, le altre tredici sono fuori. Ma è ora di cambiare andazzo - ha aggiunto -. Il calcio è malato. Personalmente sono contrario ai ripescaggi. Anche se oggi undici club sono salvi il 60 per cento di loro a fine settembre avrà di nuovo problemi".
Tilli Romero, presidente del Torino - "Ce l'aspettavamo. Adesso aspettiamo prima di leggere la sentenza - dice - comunque abbiamo ancora delle carte da giocarci".
Pietro Franza, presidente del Messina - "Nessun problema. Sapevamo che il consiglio federale avrebbe confermato quanto deciso dalla Covisoc. Mi preme però sottolineare che noi società siamo nel giusto, abbiamo grande fiducia negli organismi cui ci rivolgeremo e abbiamo la certezza di poter proseguire la nostra avventura in serie A. Abbiamo grande fiducia - ha concluso - nel presidente Carraro".
Aniello Aliberti, presidente della Salernitana - "La Salernitana ha ottemperato in tutto e per tutto alle scadenza imposte dalla Federazione. Ci faremo valere, grazie anche al lavoro dei nostri avvocati, in altre sedi. C'è solo una interpretazione di norme scritte dalla stessa Federazione e che oggi vengono interpretate in maniera diversa. Nei prossimi gradi di giudizio incontreremo persone più ferrate in materia che dovranno per forza darci ragione".
Alessandro Gaucci, presidente del Perugia - "Abbiamo visto accolto questa mattina il ricorso presentato al Tar contro la decisione dell'Agenzia delle Entrate di non concederci la rateizzazione e pertanto, questo è un aspetto importante, che ci ha consentito di spostare avanti la data della scadenza del debito. Riteniamo a questo punto di avere buone possibilità di spuntarla. Comunque la nostra battaglia andrà avanti sino a quando ne avremo le forze e fino a quando non saremo morti, anche ricorrendo al Tar per l'aspetto sportivo e al Consigio di Stato".

-------------------------------------------------------------

COSA PUO' SUCCEDERE


La Figc attenderà il verdetto della giustizia amministrativa prima di procedere ad eventuali ripescaggi. Qui sotto riportiamo ciò che potrebbe accadere in caso di conferma della decisione del Consiglio federale.
Ripescabili in serie A: BOLOGNA al posto del Messina; TREVISO al posto del Torino.
Ripescabili in serie B: In ordine di classifica VICENZA, PESCARA E CATANZARO (se il Messina non potesse ripartire dalla serie B).
Ripescabili in serie C1: CHIETI (retrocessa dalla C1), GIUGLIANO, JUVE STABIA, MONZA, SAN MARINO, VALENZANA (sconfitte ai playoff di C2, ma l'ordine è alfabetico).
PROSSIMI APPUNTAMENTI
Giovedì 21 luglio si riunisce la Camera di conciliazione del Coni, l'ultimo grado della giustizia sportiva. Le istanze di arbitrato dei club che intendono opporsi alla bocciatura del Consiglio federale della Figc per le iscrizioni ai campionati dovranno pervenire alla Camera di Conciliazione e Arbitrato per lo Sport, a pena di decadenza, entro il termine perentorio delle ore 24 del giorno lunedì 18 luglio. Chi è bocciato anche da questo tribunale può ricorrere soltanto in sede amministrativa. I giocatori delle società escluse sono tutti svincolati.
Il Tar del Lazio (III Sezione) è l'unico riconosciuto per i ricorsi sportivi dopo la sentenza della Cca. I tempi della sua riunione non sono ancora stati fissati.
Il Consiglio di stato è l'ultimo grado di giudizio amministrativo. Dopo il suo pronunciamento (la data non è stata ancora fissata), le squadre escluse non hanno ulteriori possibilità d'appello.
LODO PETRUCCI
Ecco come si accede al lodo Petrucci. L’art. 52, punto 6, dice: "In caso di non ammissione al campionato di A, B o C1 di una società che costituisce espressione della tradizione sportiva italiana e con un radicamento nel territorio di appartenenza comprovato da una continuativa partecipazione, anche in serie diverse ai campionati professionistici (dalla A alla C2) negli ultimi 10 anni, ovvero da una partecipazione per almeno 25 anni nell’ambito del calcio professionistico, la Figc, sentito il sindaco della città interessata, può attribuire ad altra società il titolo sportivo inferiore di una categoria rispetto a quello di pertinenza della società non ammessa". Alla nuova società non potrà partecipare chi ha ricoperto cariche sociali nella società non ammessa nè parenti di questi.

(fonte: gazzetta.it)

_________________
cosa vuoi che sia… passa tutto quanto… solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io è quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Sab 16 Lug 2005, 0:43 Profilo Invia messaggio privato
Palermo Neroblu
Amministratore



Registrato: 16/08/04 10:15
Messaggi: 6731
Residenza: Palermo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Insomma, il Napoli se lo sogna il ripescaggio! COME GODO! Very Happy Very Happy

_________________
11/11/2007: IO NON SONO UN ULTRAS!
Sab 16 Lug 2005, 8:29 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Palermo Neroblu ha scritto:
Insomma, il Napoli se lo sogna il ripescaggio! COME GODO! Very Happy Very Happy


Il Napoli presenterà comunque un ricorso alla Camera di Conciliazione del Coni (ultimo grado della giustizia sportiva e che deciderà giovedì 21) per chiedere il ripescaggio in serie B. Le possibilità non sono molte comunque...

_________________
cosa vuoi che sia… passa tutto quanto… solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io è quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Sab 16 Lug 2005, 11:49 Profilo Invia messaggio privato
pegaso
Utente base



Registrato: 10/06/05 22:53
Messaggi: 142
Residenza: Alto Sebino (terra di confine con i Bresciani)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ma ammeeso e non consesso che il torino, il messina e il genoa non li salvino mi sapete dire da dove partono l'anno prossimo? non ce li troveremo in serie B vero?
Sab 16 Lug 2005, 12:27 Profilo Invia messaggio privato
HierroBG
Dea dipendente



Registrato: 30/08/04 22:12
Messaggi: 4501
Residenza: Berzo San Fermo (BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Credo purtroppo che li avremo con noi i bastardoni....!

_________________


ATALANTA TERNANA OLE'


Sab 16 Lug 2005, 17:28 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
pegaso
Utente base



Registrato: 10/06/05 22:53
Messaggi: 142
Residenza: Alto Sebino (terra di confine con i Bresciani)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
HierroBG ha scritto:
Credo purtroppo che li avremo con noi i bastardoni....!


porc................ oltre al danno anche la beffa
Sab 16 Lug 2005, 19:57 Profilo Invia messaggio privato
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Si ma al lodo petrucci dovrebbero ricorrere entro breve, quindi la scelta è o serie b sicura o azzardo per la A con il rischio però di andare direttamente in c...Se fanno il ricorso la scelta ricade sul secondo(non possono fare tutte edue!)
Comunque il Messina si salverà, il Genoa spero che o si salva o lo mandano in c, o lo mandano in b con penalzzazione(e i giocatori presi non se li potranno più permettere...il lodo petrucci svincola i giocatori...vi ricordo che cambiano pure il nome alla squadra...mal che vada ritroviamo la squadra di due anni fa più o meno...)... Stessa cosa per il Torino...io cmq ci godrei se il messina rimane in A, anche perchè se no il Bologna usufruirebbe di una legge che ci avrebe dato la A al posto dell aRoma due anni fa Sad

_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Dom 17 Lug 2005, 14:39 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Erika
Co-organizzatrice



Registrato: 02/05/05 13:26
Messaggi: 2551
Residenza: telgate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
www.goal.com:
Nuove accuse per il Torino
21/07/2005 13.18.00
Arrivano dalla Procura del capoluogo piemontese.
La Procura di Torino ha mosso nuove accuse ai vertici del Torino Calcio dopo l’analisi dei conti della società. I pm Tinti e Benso ipotizzano il falso in bilancio e la truffa ai danni delle autorita’ sportive in relazione all’iscrizione a Campionati di calcio dal 2001 al 2004. Il Patron Cimminelli e altri dirigenti saranno interrogati domani a riguardo ma l’avvocato difensore, Carlo Mussa, afferma che ’e’ una contestazione che potremo superare senza problemi’.
Gio 21 Lug 2005, 13:45 Profilo Invia messaggio privato AIM
DexterH46
Supporter Dea



Registrato: 17/08/04 22:55
Messaggi: 3149
Residenza: Sydney, NSW, Australia

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Parole parole parole... per me resteranno dove sono e a pagare veramente saranno solo le più "piccole".

_________________
I'd like to think the world is a better place --> www.dexterh46.splinder.com

Visitate il mio blog... Wink --> www.australia2007.splinder.com

A SIOM DI SUZARES SPACOM SO TOT --- FORZA SUZZARA - ZARA REBELS RULE

CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 1
Ven 22 Lug 2005, 0:10 Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Leggete qui...

http://www.calciomercato.com/modules.php?name=News&file=article&sid=93962

Vi rendete conto che se il Napoli vince questa causa pure noi torniamo in A?

_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Sab 23 Lug 2005, 13:12 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 1 di 9
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it