Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Se Chanel...

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
Se Chanel...

Che pensate dei nomi Chanel e Tobias?
Due nomi orrendi
16%
 16%  [ 2 ]
Due nomi carini
8%
 8%  [ 1 ]
Si vede che Totti e Del Piero sono due fantasisti
25%
 25%  [ 3 ]
Non sapevano come si scrivevano Francesca e Gigi
50%
 50%  [ 6 ]
Voti Totali : 12

Autore Messaggio
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio Se Chanel...
Descrizione:
Rispondi citando
vi suonava abbastanza strano come nome per la figlia di Totti, che dire di Tobias per il figlio di Alex Del Piero? (congratulazioni a lui e alla moglie x il loro primogenito! )


Non scrivetemi le vostre risposte...VOTATE!
Mar 23 Ott 2007, 8:09 Profilo Invia messaggio privato
marco uk
Moderatore



Registrato: 04/09/04 12:03
Messaggi: 589

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Tobias é quasi decente, ma Chanel Totti??
Mar 23 Ott 2007, 8:18 Profilo Invia messaggio privato
sarnek
Utente base



Registrato: 03/07/07 15:43
Messaggi: 76
Residenza: Sarnico

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
a me sinceramente piace di più chanel..

tobias è il nome che dai a un cane!!

Punti di vista comunque..

_________________
Sarnico stella splendente del sebino..
Mar 23 Ott 2007, 12:59 Profilo Invia messaggio privato
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
a me piace solo il nome chanel

_________________
Solo forza atalanta
Mar 23 Ott 2007, 13:55 Profilo Invia messaggio privato
andrea1907
Seguace della Dea



Registrato: 17/03/06 21:33
Messaggi: 1196
Residenza: Fontanella

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
no comment nomi ridicoli

_________________
Da
Anni
Sempre
Presenti
Ovunque
Mar 23 Ott 2007, 18:11 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Albe
Seguace della Dea



Registrato: 23/06/06 17:57
Messaggi: 1127
Residenza: Mozzo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
marco uk ha scritto:
Tobias é quasi decente, ma Chanel Totti??


Peccato che non sia Tobias, ma "Tobiased" come precisato da alcuni quotidiani oggi...

_________________
Adoma ona Coppa Italia
Però chesta maglia
La g'ha ergot de diferènt
Mar 23 Ott 2007, 20:29 Profilo Invia messaggio privato
gighellino
Utente base



Registrato: 13/02/07 16:30
Messaggi: 238

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
....per me i nomi li hanno scelti le mogli....
Mar 23 Ott 2007, 21:54 Profilo Invia messaggio privato
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
gighellino ha scritto:
....per me i nomi li hanno scelti le mogli....





di male in peggio allora
Mer 24 Ott 2007, 7:29 Profilo Invia messaggio privato
marco uk
Moderatore



Registrato: 04/09/04 12:03
Messaggi: 589

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Tobiased...ma che cazzo di nome é! La cosa piú ridicola é che ci son cosí tanti bei nomi italiani, e tu vai a mettere un nome straniero al tuo bimbo/a!...Chanel Totti suona stupido come Concetta MacManus..!
Mer 24 Ott 2007, 9:42 Profilo Invia messaggio privato
Albe
Seguace della Dea



Registrato: 23/06/06 17:57
Messaggi: 1127
Residenza: Mozzo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
In ogni caso...

_________________
Adoma ona Coppa Italia
Però chesta maglia
La g'ha ergot de diferènt
Mer 24 Ott 2007, 20:02 Profilo Invia messaggio privato
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
sto sondaggio l'ho fatto x farmi due risate...con Concetta MacManus ci stiamo avvicinando al mio scopo
Mer 24 Ott 2007, 20:55 Profilo Invia messaggio privato
marco uk
Moderatore



Registrato: 04/09/04 12:03
Messaggi: 589

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
The Lizard ha scritto:
sto sondaggio l'ho fatto x farmi due risate...con Concetta MacManus ci stiamo avvicinando al mio scopo

il problema é che Concetta MacManus esiste davvero! E conosco anche un certo Scott J. Coppola (eletricista che gira col furgone con il nome scritto a caratteri cubitali...)....
Gio 25 Ott 2007, 6:57 Profilo Invia messaggio privato
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
...
Gio 25 Ott 2007, 7:22 Profilo Invia messaggio privato
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Ilary:«Io di corsa a cena con Brad Pitt»
La bella vita della signora Totti. «Il nome Chanel, macchè Cristina, l'ho scelto io»

Ilary Blasi (Ansa)
Ilary, sorella di Melory, moglie del Pupone, mamma di Cristian (senza l’acca) e di Chanel. Ride: «Ne riparleremo tra dieci anni. Vedremo quante bambine si chiameranno come la mia!». Non ride più quando si parla di Flavia Vento: «Io non la conosco». E della presunta relazione di suo marito Francesco Totti con un’aspirante «schedina», di cui si è occupato il pm di Potenza John Woodcock, dice: «Davvero? Questa mi mancava. La gente è cattiva. Sa quante altre cose verranno fuori forse pure quest’inverno. Ma io e Francesco siamo ancora insieme». Perché soltanto una cosa non è disposta a perdonare al suo compagno: «L’indifferenza, la mancanza di rispetto». E non aggiunge altro. Maglietta verde, pantaloni marron, scarpe da tennis, coda di cavallo, Ilary Blasi, 26 anni, romana del Portuense, chiacchiera negli studi Mediaset di Cologno Monzese prima delle prove per Le Iene. Fino a un paio di settimane fa, il giovedì su Italia 1, conduceva anche Mai dire Candid con il Mago Forest. Diretta in prima e seconda serata: l’unico precedente femminile, sulle reti del Biscione, era stata Lorella Cuccarini con Trenta ore per la vita.

Una promozione, per lei.
«La vita è piena di sorprese, questo è un sogno che si è avverato. Cinque anni fa ero una spettatrice, seduta sul divano di casa. Mai avrei pensato che un giorno sul palco ci sarei stata io».

La scorsa stagione si faceva maltrattare da Luca (Bizzarri) e Paolo (Kessisoglu). Poi si è aggiunta la Gialappa’s. Non le dispiace fare da pungiball a tutti questi uomini?
«Per fortuna non sono permalosa, mi piace farmi prendere in giro. Questi sono i programmi nei quali mi sento più me stessa, la vera Ilary, la ragazza che i miei amici di sempre conoscono, una persona allegra».

Neanche un difetto?
«Beh, certo. Sono orgogliosa». E suo marito? «Lui è permaloso. Però ha il pregio di essere molto onesto».

Siete considerati i Beckham italiani. Difficile immaginarvi una coppia come tutte le altre.
«A me i Beckham piacciono, l’accostamento mi diverte. Però io e Francesco facciamo cose normali: andiamo al cinema, a cena fuori, a ballare in un locale, se ci va. Ovvio, con lui si crea un po’ di confusione…».

Quali altre cose normali fate insieme?
«Insieme facciamo la spesa».

Prego?
«Ma sì, col carrelletto, al supermercato... Tutti ci guardano e chiedono: “Fate da soli?”. “E sennò chi ce la fa?”, rispondo. Una o due volte alla settimana aspetto che Francesco torni a casa e mi faccio accompagnare, lui porta i bustoni, a me pesano. Però io cucino: cose semplici, Francesco è boccuccia di rosa, non mangia piatti elaborati. Il mio forte sono i saltimbocca alla romana».

Nota ricetta altoatesina…
«Eh, lo so… Amo la mia città, non la cambierei con nessun’altra. Qui si vive così bene!».

Stesso amore per il sindaco?
«Mi piace molto Walter Veltroni, è davvero una brava persona, alla mano, gentile. E poi assomiglia a mio zio, mi sembra di conoscerlo da sempre».

Lo voterebbe come premier?
«Sì, lo voterei. E intanto lo vedo bene come leader del Partito democratico. Qui a Roma ha fatto buone cose».

Francesco De Gregori non la pensa allo stesso modo.
«I problemi non mancano, a partire dal traffico. Due linee del metrò sono poche. Del resto, ogni volta che scavano, trovano qualche nuovo reperto. Comunque quelle volte che io e Francesco andiamo in centro la sera ci sembra di stare in una cartolina».

Se in una di queste uscite incontrasse Flavia Vento che cosa le direbbe?
«Boh, non so, farei finta di niente. Che devo fare? Non la conosco».

Di Vallettopoli che cosa pensa?
«Oddio che macello pure quella storia! Speriamo che porti un po’ di pulizia. Si è detto e scritto tanto, ma mi sa che sotto sotto non è cambiato niente».

E Fabrizio Corona?
«Non lo conosco. Basta così, che è meglio. Non voglio contribuire a creare un personaggio, mi sembra assurda questa sua popolarità».

A Sabelli Fioretti, sul Magazine, ha detto che quello che conta non è la testa, ma il corpo.
«Vale a inizio carriera. Ai provini uno non ti conosce, ti giudica per il tuo fisico, non gli interessa la testa. Dopo sì, se vuoi andare avanti devi dimostrare qualcosa».

Lei lo ha fatto: Passaparola, Che tempo che fa, Cd live, Festival di Sanremo, le Iene. Che cosa le manca?
«Mi piacerebbe condurre un programma nuovo, come ha fatto Simona Ventura con Quelli che il calcio. Ma ho ancora tanta strada da fare, sono all’inizio...».

Il cinema?
«Per farlo seriamente dovrei studiare. Ora mi interessa di più la televisione. Ma la vita è fatta di coincidenze. Penso ad Ambra. Se arrivasse una proposta interessante direi di sì».

Chi le piace sul grande schermo?
«Bruce Willis, Sharon Stone, Michelle Pfeiffer».

Brad Pitt?
«Bravissimo».

Se la invitasse a cena?
«Vado subito».

E Totti?
«Francesco è d’accordo! Tanto è solo una cena, no?».

Condurrebbe un tiggì?
«Ah bello. In effetti pure quello da piccola mi piaceva». Parteciperebbe a un reality? «Mi incuriosisce. Ma sono troppo pigra, non fa per me. Con Francesco mai, però: se vado, vado sola. Almeno lì!».

I figli. L’hanno cambiata?
«Cambia tutto quando arriva il primo. Ti sconvolge la vita. Subentra un’altra persona che dipende totalmente da te. Poi diventa naturale: è un amore che si autoalimenta, non puoi capire finché non lo vivi».

Ora che sono due qualcuno l’aiuta?
«Da quando è nata Chanel vive con noi una coppia di filippini, come da Sandra e Raimondo (Vianello, ndr)».

Se di notte Chanel piange chi si alza?
«Ah be’, facciamo a turno: una volta io e una volta Francesco. Cristian mangiava ogni tre ore. Per fortuna Chanel è più tranquilla, fa l’ultima poppata alle 10 e poi dorme fino alle 7».

A proposito. Nessuno crede che il nome l’abbia scelto Cristian.
«No, infatti, l’ho scelto io, ma piaceva anche al padre. Chanel ha un suono dolce, sta bene con il cognome che è duro».

Chanel n. 10…
«Lo so, lo so... Le barzellette… Avrebbero avuto da ridire comunque, anche se l’avessi chiamata Maria o Anna».

Omaggi dalla maison francese?
«No, magari!».

Elvira Serra
25 ottobre 2007

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Gio 25 Ott 2007, 16:47 Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it