Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
UFFICIALE: Gigi Del Neri il nuovo mister
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Tutto sull Atalanta: notizie, statistiche, curiosita... Precedente
Successivo
UFFICIALE: Gigi Del Neri il nuovo mister
Autore Messaggio
Palermo Neroblu
Amministratore



Registrato: 16/08/04 10:15
Messaggi: 6731
Residenza: Palermo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
PelkoDen ha scritto:
Ma io dico quel che mi pare se lo ritengo giusto!
Mica sono una schifosa buonista ipocrita come la maggior parte delle persone cos' dette rispettabili!
Se non vi va bene cacciatemi, tantovale se non si può dire quello che si pensa...

I bambini di 6 anni comunque sono quelli ke si gettano dalla parte ke gli fa comodo senza un minimo di coerenza.

qui non si discutono i contenuti (cioè quello che pensi), ma i modi in cui li esprimi. Wink
cerca di portare più rispetto alle cariche massime del forum.

_________________
11/11/2007: IO NON SONO UN ULTRAS!
Mar 12 Giu 2007, 19:42 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Sperom be!

_________________
Mar 12 Giu 2007, 19:50 Profilo Invia messaggio privato MSN
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Non è questione di cariche massime o minime... è questione di portare un po' di rispetto... X il resto questo mi sembra un forum molto liberale... cioè se a te Del Neri ti sta sul ca..o o simpatico a me non cambia la vita... infatti quando avevi detto che è un uomo di merda ti avevo chiesto di argomentare... tutto li...

Sono richiesti solo toni civili (verso tutti) nell'esprimere le proprie idee...

RoB!

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Mar 12 Giu 2007, 20:03 Profilo Invia messaggio privato MSN
mas80
Utente base



Registrato: 03/06/07 21:25
Messaggi: 3

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Appena terminata l'ultima partita di campionato sembrava che Del Neri volesse restare al Chievo per riportarlo in A...
Ora ce lo ritroviamo nella nostra squadra..poi ci stupiamo di Colantuono...
Mar 12 Giu 2007, 20:22 Profilo Invia messaggio privato
birraafiumi
Tifoso



Registrato: 18/01/06 09:54
Messaggi: 674

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Palermo Neroblu ha scritto:
PelkoDen ha scritto:
Ma io dico quel che mi pare se lo ritengo giusto!
Mica sono una schifosa buonista ipocrita come la maggior parte delle persone cos' dette rispettabili!
Se non vi va bene cacciatemi, tantovale se non si può dire quello che si pensa...

I bambini di 6 anni comunque sono quelli ke si gettano dalla parte ke gli fa comodo senza un minimo di coerenza.

qui non si discutono i contenuti (cioè quello che pensi), ma i modi in cui li esprimi. Wink
cerca di portare più rispetto alle cariche massime del forum.


Detto ciò, mettiamoci una prida sopra
Mer 13 Giu 2007, 7:37 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
CescoMO
Utente base



Registrato: 15/02/07 17:26
Messaggi: 279
Residenza: MODENA

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Anche x me Del Neri non è mai stato al top delle mie simpatie, anzi.... ma per il bene della Dea gli faccio un enorme in bocca al lupo e spero si riscatti dalla retrocessione! Solo x l'Atalanta!

_________________
MODENA FOLLE AMORE - ATALANTA IMMENSA PASSIONE

Cesco&Garzu: Best Atalanta's promoters in Emilia-Romagna!
Mer 13 Giu 2007, 12:53 Profilo Invia messaggio privato
gioeli
Tifoso



Registrato: 28/02/05 15:50
Messaggi: 899
Residenza: provincia di bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
beh, ricorda che è andato anche in champion... Smile

_________________
Visita le gioeli's pages!



Mer 13 Giu 2007, 13:04 Profilo Invia messaggio privato HomePage
birraafiumi
Tifoso



Registrato: 18/01/06 09:54
Messaggi: 674

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
gioeli ha scritto:
beh, ricorda che è andato anche in champion... Smile


In effetti gioeli ha ragione:questo pessimismo è molto "bergamasco". Very Happy
Preparati al peggio di modo che tutto ciò che viene è in più. Rolling Eyes
Lo posso comprendere ma faccio un appello a tutti:diamo tempo e modo alla società di lavorare senza metterle i bastoni tra le ruote.
Non per il bene di Ruggeri & C, ma per il bene dell'unica cosa che qui ci accomuna tutti:l'Atalanta.
Mer 13 Giu 2007, 13:13 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Palermo Neroblu
Amministratore



Registrato: 16/08/04 10:15
Messaggi: 6731
Residenza: Palermo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
da atalantini.it:

Gigi Delneri si è presentato oggi con la serietà ed il pragmatismo che lo contraddistingue. Come nei migliori eventi il ritardo, ha riservato una cornice di tifosi, ma soprattutto ultras, che hanno atteso l'arrivo del neoallenatore atalantino, riservandogli come ai suoi predecessori un caloroso benvenuto con tanto di sciarpa beneaugurante.
Delneri poi non si è sottratto al fuoco di domande della carta stampata e delle televisioni accorse per la presentazione.
Riportiamo in breve la conferenza stampa da poco conclusa.

Ruggeri: “ Presentare Delneri non è difficile perchè lo conosciamo tutti. Il suo curriculum parla da se. Lascio la parola a lui “.

Delneri: “ Ringrazio per l'opportunità concessa dall'Atalanta. Vengo con grande enstusiasmo, e trovo un ambiente pronto per fare bene. Spero di poter riuscire nell'obbiettivo di fare quello che la società ha chiesto “.

Delneri si sofferma al campionato passato “ L'Atalanta ha svolto un ottimo campionato e cercheremo di non stravolgere troppo gli equilibri. La squadra ha chiuso con grosso entusiamso e questo è un buon punto di partenza. Così come il pubblico che è noto a tutti “.

Delneri, lei viene da una serie di insuccessi come quelli di Porto, Roma e Palermo.
“ Se si presume che forse la Roma ed il Palermo dovevano vincere lo scudetto, allora ha ragione. Se si pensa che non si è fatto un buon lavoro, non sono daccordo. La Roma si è salvata, ed era una società in chiare difficoltà quell'anno. Quando sono andato via era già salva con 38 punti ed anzi era vicina all'Europa. E poi, sono stato io ad andare via, non c'era più un buon rapporto e feeling.
Zamparini è una persona focosa, penso che l'esonero sia stato affrettato. Il Palermo era in corsa per l'Europa ed anche per la Coppa Italia. Mi è discpiaciuto perchè anche con i tifosi c'era un buon rapporto. Vedete, ci vogliono i tempi giusti per costruire un progetto. Dispiaciuto anche per Porto, purtroppo quando parlano i campioni d'Europa, loro a livello mediatico sono più forti di te. Però penso che i dati siano dalla mia parte “.

Pensa di portare il progetto Chievo anche qui a Bergamo?
“ Non si sposta un progetto, si spostano l'entusiasmo e le idee. Bergamo è una piazza importante che deve rimanere nell'elite del calcio. Con Ruggeri abbiamo parlato di un progetto “.

Porterà il suo collaudato 4-4-2?
“ Non è importante. C'è poca differenza tra 4-4-2 ed un 4-4-1 “.

Porterà giocatori dal Chievo con se?
“ Se c'è qualche giocatore utile che interessa bene, ne discuteremo, se no pazienza “.

Crede in Vieri?
“ Io credo che i grandi campioni siano motivo di riconferma ed entusiasmo “.

Lei ha un carattere forte, determinato. Come vede la sua figura in questa avventura e la scelta di firmare per un solo anno.
“ L'Allenatore deve essere sempre autonomo, democratico e non dittatore. 1 anno di contratto è giusto, in 1 anno ci si può conoscere. Poi sono i risultati che danno continuità ai progetti e non il contrario. Se la società pensa che ho fatto un buon lavoro per me basta una stretta di mano “.

Il pubblico di Bergamo?
“ Il pubblico di Bergamo è passionale e caloroso. Vuol lottare e vuole che non si molli mai, più che la tecnica e la tattica. E' questo che i giocatori devono al pubblico “.

Perchè la scelta dell'Atalanta?
“ Non è che c'erano molte possibilità in A – risata ironica di Delneri – La sintonia si è instaurata subito tra me ed il Presidente. E' stato un rapporto senza tante parole. Ripeto, una stretta di mano e via...”.

Rinforzi particolari? E come vede Doni?
“ Sono andati via dei giocatori, mi riferisco a i due centrali di centrocampo, però ne abbiamo parlato in modo generalizzato, sono qui solo da una settimana. Con Doni, prima voglio parlare con lui, comunque conosco le sue qualità. Sono conscio che il suo ruolo sia quello in cui ha giocato in questa stagione. Però sono sicuro anche che potrebbe giocare in un altro ruolo, che però mi tengo per me “.

Ci sono giocatori intoccabili per lei?
“ Penso di no. Doni però potrebbe esserlo. Poi, se dovesse succedere che non sta bene oppure è infortunato, provemo qualcun'altro “.

-----------------------------

Quale sarà secondo voi l'altro ruolo in cui Doni potrebbe giocare secondo Del Neri?
Secondo me centrale di centrocampo...

_________________
11/11/2007: IO NON SONO UN ULTRAS!
Mer 13 Giu 2007, 13:25 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
birraafiumi
Tifoso



Registrato: 18/01/06 09:54
Messaggi: 674

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Palermo Neroblu ha scritto:
da atalantini.it:
Quale sarà secondo voi l'altro ruolo in cui Doni potrebbe giocare secondo Del Neri?
Secondo me centrale di centrocampo...


Prima punta alla Totti con Tissone a inserirsi come Perrotta e Defendi-Pinto come Taddei-Mancini.
Ovviamente non nel 4-4-1-1.
Mer 13 Giu 2007, 13:37 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
birraafiumi
Tifoso



Registrato: 18/01/06 09:54
Messaggi: 674

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Anche se poi, nel 4-4-1-1 di Del Neri, fondamentali sono gli esterni di centrocampo.
Se sono intelligenti e duttili trasformarlo in un 4-2-3-1 alla Spalletti non è così difficile.
Basta che spostino il loro raggio d'azione 15 metri in avanti.
Mer 13 Giu 2007, 13:39 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
birraafiumi
Tifoso



Registrato: 18/01/06 09:54
Messaggi: 674

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Palermo Neroblu ha scritto:
Quale sarà secondo voi l'altro ruolo in cui Doni potrebbe giocare secondo Del Neri?
Secondo me centrale di centrocampo...


Non sono d'accordo Palermo.
Del Neri conosce la vena realizzativa di Doni e non penso voglia allontanarlo dalla porta avversaria.
Mer 13 Giu 2007, 13:42 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Sull'eco di qualche giorno fa in effetti Del Neri alla domanda su Doni ha detto che ha doti da trequartista ma anche seconda punta...
invece per me al massimo vista la propensione per le fasce lo vede bene pure lì...

_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Mer 13 Giu 2007, 13:44 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Palermo Neroblu
Amministratore



Registrato: 16/08/04 10:15
Messaggi: 6731
Residenza: Palermo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
vabeh ma seconda punta c'ha già giocato anche quest'anno dài... Rolling Eyes
non sarebbe poi sta gran novità...

_________________
11/11/2007: IO NON SONO UN ULTRAS!
Mer 13 Giu 2007, 13:48 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
birraafiumi
Tifoso



Registrato: 18/01/06 09:54
Messaggi: 674

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Palermo Neroblu ha scritto:
vabeh ma seconda punta c'ha già giocato anche quest'anno dài... Rolling Eyes
non sarebbe poi sta gran novità...


Quoto.
Seconda punta è il suo ruolo di quest'anno.
La fascia tendo ad escluderla.
Doni si accentra troppo e non ha la velocità che Del Neri esige.
Ribadisco:prima punta.
Mer 13 Giu 2007, 14:02 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Questa mattina la presentazione del tecnico friulano. Si profila la conferma del 4-4-1-1
L'entusiasmo sarà l'arma in più

BERGAMO - Puntuale, sorridente e voglioso di iniziare la nuova avventura. Si è presentato così mister Gigi Del Neri, il neo tecnico dell'Atalanta che con la conferenza tenuta questa mattina nella Sala Traini del Credito Bergamasco ha alzato il sipario sulla nuova, difficile stagione che attende i nerazzurri: con Juve, Napoli e Genoa in serie A infatti il livello tecnico-tattico del campionato si è sensibilmente alzato.
OBIETTIVI - Gigi Del Neri ha tenuto a smentire le voci che parlavano di un obiettivo europeo per l'Atalanta 2007/08. «Questa è una realtà che deve lavorare per obiettivi graduali. Ovviamente il primo passo sarà quello di raggiungere la salvezza, una volta tagliato quel traguardo potremo alzare il tiro».
TATTICA - Si è parlato di un Gigi Del Neri rigoroso nel suo credo tattico, un allenatore che difficilmente si discosterà dal suo fedele modulo 4-4-2. Ecco cosa ne pensa il tecnico.
«Credo che proseguiremo la strada intrapresa con fortuna da mister Colantuono. Non prevedo grossi stravolgimenti anche perché tra il 4-4-1-1 visto nelle stagione appena conclusa e il mio ipotetico 4-4-2 cambia davvero poco. Ciò che più conta però è che la squadra non cambi l'atteggiamento: volontà di non mollare mai, forza e l'entusiasmo devono essere le nostre armi in più, quelle che ci possono far raggiungere i nostri obiettivi. Doni? Si sentono molte voci in sede di mercato, però per ora non ho ancora incontrato il giocatore. Aspetto di parlare direttamente con Cristiano, poi vedremo il da farsi».
La carriera di Gigi Del Neri è legata a doppio filo con il Chievo. Cosa pensa di portarsi da Verona? Si è addirittura detto che potrebbe arrivare a Bergamo qualche suo ex giocatore.
«E' difficile fare parallelismi tra due realtà così diverse. Quello che posso dire è che cercherò di portare a Bergamo non solo le idee tattiche, ma anche l'entusiasmo che ci ha permesso di portare a termine delle belle stagioni».
RINGRAZIAMENTI - ma la favola Chievo è finita male per Del Neri, atteso a un pronto rilancio dopo alcune annate poco felici. E il primo pensiero del tecnico è quello di ringraziare il presidente Ruggeri, pronto a dargli fiducia.
«Ovviamente per me è una grandissima opportunità allenare l'Atalanta e per questo devo ringraziare Ruggeri. Con il presidente c'è stato subito un grande feeling, nonostante le mie ultime stagioni da allenatore non siano state certo entusiasmanti. Anche per questo ho una gran voglia di cominciare questa nuova avventura, convinto che questo gruppo possa proseguire sulla strada intrapresa la passata stagione».
PAROLA AL PRESIDENTE - e chiamato in causa dal tecnico, patron Ruggeri spiega come si è realizzato il matrimonio tra le parti.
«Sin dal primo incontro si è istaurato un bel feeling. La comunità di intenti e il medesimo modo di interpretare non solo il calcio ma la gestione della squadra sono stati i fattori che ci hanno convinto a scegliere Del Neri. Il passato conta poco, l'importante è che entrambi le parti abbiano trovato il giusto partner per lavorare bene e con profitto».
MERCATO - ma con Ruggeri non si poteva non parlare di mercato. Per quanto mister Del Neri non voglia attuare stravolgimenti rispetto alla passata stagione, ci sono diversi uomini che probabilmente non proseguiranno la loro avventura coi colori dell'Atalanta. Quindi quali saranno le mosse della dirigenza? «Visto come si stanno mettendo le cose, pensiamo che la priorità debba essere data alla linea mediana, reparto in cui abbiamo perso due pedine importantissime come Migliaccio e Donati. Al momento abbiamo qualche contatto, ma nulla di più».
Redazione Sportiva



_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Mer 13 Giu 2007, 14:26 Profilo Invia messaggio privato MSN
gioeli
Tifoso



Registrato: 28/02/05 15:50
Messaggi: 899
Residenza: provincia di bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
il mio ottimismo è salito Smile
oggi sono al 70% Smile

molto interessante l'idea di mettere doni prima punta... (con defendi e tissone?)
in trasferta sarebbe un modulo "gagliardo" Smile

vai gigi, facci sognare!

_________________
Visita le gioeli's pages!



Mer 13 Giu 2007, 15:07 Profilo Invia messaggio privato HomePage
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Del Neri: "No alle rivoluzioni"
Novellino: "Grinta e lavoro"
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:40 Di' la tua
Presentazione ufficiale per i neoallenatori di Atalanta e Torino. L'ex Chievo: "La mia squadra non dovrà mollare mai. Doni? Secondo me può giocare in un altro ruolo". L'ex Samp: "Voglio personalità e coraggio"
Luigi Del Neri, 56 anni, e Walter Novellino, 54. Afp/Newpress
Luigi Del Neri, 56 anni, e Walter Novellino, 54. Afp/Newpress
BERGAMO, 13 giugno 2007 - Due presentazioni e l'inizio di due nuove ere: Luigi Del Neri e Walter Novellino, da oggi rispettivamente alla guida di Atalanta e Torino. Due modi di pensare, ma identica passione.
LUIGI DEL NERI - E' cominciata la prima giornata da atalantino di Luigi Del Neri, con una cinquantina di tifosi ad accoglierlo e una mezz'ora scarsa di ritardo causa traffico autostradale. "E' lui il nostro colpaccio - ha detto durante la conferenza stampa di presentazione il presidente Ruggeri -, mi è bastato conoscerlo per capire che era l'uomo giusto". Lui, Gigi Del Neri, non fa proclami, ma sembra già avere le idee ben chiare. "Non farò stravolgimenti, ma porterò comunque le mie idee. Il primo obiettivo è la salvezza, quello secondario sarà migliorare posizione in classifica e punti fatti rispetto all'ultima stagione. Faremo di tutto per portare l'Atalanta il più in alto possibile. Qui ho trovato grande entusiasmo e questo è il miglior punto di partenza per ottenere qualcosa di buono. E io ho una gran voglia di ricominciare dopo un anno difficile. Perché solo un anno di contratto? Perché i progetti si fanno di anno in anno e perché è la continuità di risultati a dare un progetto e non viceversa".
La sua Atalanta dovrà avere come prerogativa "la capacità di non mollare mai", poi dal punto di vista tattico non cambierà molto. "Tra il 4-4-1-1 e il 4-4-2 non c'è molta differenza. Doni? Ho un'idea in testa, secondo me potrebbe giocare anche in un altro ruolo. Ma prima ne devo parlare con lui, dipende dalla sua disponibilità". Doni ma non solo, Del Neri apre anche a Vieri. "Se credo in lui? Se sta bene, perché no?". Ma serviranno anche degli innesti. "In mezzo al campo sono partiti due giocatori importanti come Migliaccio e Donati. Sammarco? E' un bravo giocatore e i bravi giocatori interessano sempre".

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Mer 13 Giu 2007, 16:40 Profilo Invia messaggio privato MSN
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando




Del Neri: voglio giocatori che non si arrendano
«Chiedo solo giocatori che abbiano tanta voglia di sudare sul campo, che non si arrendano mai, come del resto ha fatto l'Atalanta dello scorso anno». Sono le parole di Gigi Del Neri, al primo giorno da allenatore dei bergamaschi.

L’allenatore, presentato dalla società nerazzurra, ha affermato che vuole vedere lo stesso spirito che ha garantito all'Atalanta ottimi risultati nella stagione appena conclusa. Del Neri ha poi spiegato che «il primo obiettivo è la salvezza» da raggiungere senza fare troppi stravolgimenti nè dal punto di vista tattico («Nulla in contrario a mantenere lo stesso modulo della passata stagione»), nè dal punto di vista dei giocatori: «Dipendesse da me, li terrei tutti». L'unica novità potrebbe essere il ruolo di Doni: «Potrei anche valutare eventuali varianti per lui ma, prima di prendere qualsiasi decisione, gli devo parlare». (foto Paolo Magni)

RoB!

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Mer 13 Giu 2007, 18:27 Profilo Invia messaggio privato MSN
CORY
Tifoso



Registrato: 31/08/04 10:57
Messaggi: 654
Residenza: BERGHEM

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando

in bocca al lupo Mister !





Del Neri : "Quando sono venuto a Bergamo da avversario, ho ammirato la passione e il sostegno dalle tribune alla squadra in campo. Insomma giocare con un pubblico che ti incoraggia specie nei momenti di difficoltà rappresenta quel valore aggiunto da tutti auspicato".




_________________
(!)




AMO BERGAMO e L' ATALANTA !
Mer 13 Giu 2007, 22:48 Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Tutto sull Atalanta: notizie, statistiche, curiosita... Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 5 di 8
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it