Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Formula1 2007
Vai a Precedente  1, 2
 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Altri sport Precedente
Successivo
Formula1 2007
Autore Messaggio
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
l suo fianco la Ferrari di Raikkonen. In seconda fila Alonso e Massa
Silverstone, Hamilton si aggiudica la pole

Lewis Hamilton non fallisce. Davanti al suo pubblico, il giovane pilota della McLaren ha fermato il cronometro in 1'19'997 e ha così conquistato la sua terza pole stagionale nel Gp di Gran Bretagna. La prima fila è completata dal ferrarista Raikkonen. Alle loro spalle Fernando Alonso e Felipe Massa.

PUBBLICO IN VISIBILIO - Niente di nuovo, insomma, e sfida rinnovata tra McLaren e Ferrari. Il tutto al termine di una settimana infuocata da polemiche e accuse.Un clima che non ha evidentemente disturbato troppo Hamilton: «Ho fatto un grande giro finale - ha spiegato alla fine delle prove - mi sono avvicinato al traguardo e mi sembrava di poter sentire i miei tifosi. Non credo che loro mi potessero sentire ma stavo urlando anche io». «La sessione - ha continuato - è stata molto intensa e impegnativa. Le Ferrari erano molto veloci così come Fernando. Io ho cercato fino all’ultimo giro di mantenere il controllo, la stabilità. Poi mi sono fermato per capire quale fosse il set migliore di gomme, sono riuscito a uscire molto velocemente dai box e fare il giro».

ERRORE DECISIVO - Diverso, pare logico, l'umore di Raikkonen, beffato di un niente per via di un errore nella parte finale del tracciato: «Ho sbagliato - ha ammesso il finlandese -, ma ormai è andata. Peccato perché ho commesso un errore che probabilmente mi è costato la pole. Ora però guardiamo alla gara, abbiamo una macchina competitiva che può puntare in alto. Le condizioni in pista sono migliorate rispetto a venerdì: il vento non è stato un problema come nelle prime sessioni di prove libere».
INCHIESTA - «Entro tre settimane speriamo di chiarire tutta la vicenda». Lo ha detto sabato a Silverstone il presidente della Fia, Max Mosley, parlando dell'inchiesta aperta della federazione internazionale sulla spy story tra Ferrari e McLaren. «Stiamo esaminando tutti i fatti - ha precisato - e poi decideremo che cosa fare». Mosley ha poi sottolineato che «sia McLaren che Ferrari ci stanno fornendo tutte le informazioni che desideriamo». Bernie Ecclestone, patron della Formula 1, cerca invece di buttare acqua sul fuoco della polemica per l'inchiesta sullo spionaggio. In un'intervista al Times ha spiegato che se la McLaren-Mercedes rischia qualcosa, i suoi piloti no: «Non vedo questa possibilità. Prima di tutto la Fia dovrà provare che le informazioni provenienti dalla Ferrari sono state usate. E, nel caso, come si potrà dimostrare che questo ha in effetti provocato delle conseguenze sulle performance. Se fosse dimostrato tutto questo, comunque, rischia solo la McLaren, non ci sarebbe alcuna penalizzazione per i piloti. È tutto nella macchina, loro non possono esserne a conoscenza». Intanto la posizione ufficiale del team anglo-tedesco è di difesa totale: «Noi non faremo mai nulla di scorretto» dice Ron Dennis. E tutti sperano di allentare la pressione in pista.
CONTATTATA ANCHE LA HONDA - La scuderia Honda ha confermato di essere stata contattata nei mesi scorsi da due tecnici implicati nella vicenda dello "spionaggio" tra Ferrari e McLaren, ai danni della casa di Maranello. «Nei mesi scorsi Nigel Stepney, ex ingegnere alla Ferrari, chiese un incontro con Nick Frey (boss della scuderia Honda, ndr)», si legge in una nota diffusa dalla casa giapponese a margine delle prove del Gran Premio d'Inghilterra sul circuito di Silverstone. E precisa: «A giugno Nigel Stepney ebbe un incontro con Nick Fry e portò con lui Mike Coughlan della McLaren, con il proposito di verificare le possibilità di un lavoro con la scuderia Honda».

07 luglio 2007

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Sab 07 Lug 2007, 19:34 Profilo Invia messaggio privato MSN
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
SILVERSTONE (Inghilterra), 8 luglio 2007 - Questi gli eventi salienti del GP di Gran Bretagna (59 giri) in tempo reale:
59° giro - Vittoria di Raikkonen (Ferrari): il finlandese trionfa davanti alle McLaren di Alonso e Hamilton. Quarto Kubica (Bmw), quinto Massa. A punti anche Heidfled, Kovalainen e Fisichella.
55° giro - Ritiro per Vitantonio Liuzzi.
52° giro - Raikkonen tranquillo, Alonso e Hamilton pure in seconda e terza posizione, l'unico dubbio è se Kubica riuscirà a contenere Massa.
47° giro - Raikkonen, Alonso, Hamilton, Kubica e Massa all'attacco per il quarto posto.
46° giro - Massa riparte tra le due Bmw in quinta posizione.
44° giro - Raikkonen gestisce la gara davanti ad Alonso, pit-stop per Massa. Ritiro per Trulli.
42° giro - Pit-stop di Raikkonen che riparte davanti ad Alonso.
41° giro - Raikkonen ha 27" su Alonso: dovrebbero bastare per un pit-stop tranquillo e vincere.
37° giro - Pit-stop di Alonso di 8"2.
36° giro - Hamilton è a 21" da Alonso.
35° giro - Alonso spinge: ha 5"4 su Raikkonen.
33° giro - Alonso ha 4"6 su Raikkonen, Hamilton si è staccato ed è a 14" da Alonso. Seguono Kubica (a 32"), Heidfeld, Fisichella, Massa e Kovalainen.
31° giro - Ritiro anche per Davidson (Super Aguri).
30° giro - Nel doppiaggio di Speed, Alonso passa e si infila anche Wurz che tocca e rompe la sospensione di Speed che si ritira.
29° giro - Bellissimo il duello Alonso-Raikkonen sul filo dei decimi di secondo guadagnati e persi: da questi giri veloci e dal secondo pit-stop dipenderà la gara.
28° giro - Massa prova ad attaccare Fisichella per la sesta posizione.
26° giro - La strategia di Alonso sembra quella giusta: lo spagnolo ha 4"4 su Raikkonen e 8"6 su Hamilton.
23° giro - Ritiro per la Ralf Schumacher (Toyota).
22° giro - Situazione dopo il primo pit-stop: Alonso, Raikkonen, Hamilton, Kubica, Heidfeld, Fisichella e Massa.
20° giro - Pit-stop di Alonso di 6"3: lo spagnolo farà una fase centrale con meno benzina ma è stato bravo perché è ripartito davanti a Raikkonen.
18° giro - Pit-stop di Raikkonen che riparte davanti a Hamilton.
17° giro - Ritiro per Sutil (motore).
16° giro - Pit-stop per Hamilton con rischio: Hamilton è scattato un attimo prima di ricevere il via, si è fermato subito ed è ripartito. Raikkonen in testa. Massa è quarto grazie alle soste degli altri.
14° giro - Alonso ha recuperato qualcosa ai due battistrada. Massa è a 25" da Hamilton.
12° giro - Raikkonen vicinissimo a Hamilton, Alonso è più staccato è a 3".
11° giro - Fisichella ha sorpassato Kovalainen per la quinta posizione.
10° giro - Sorpasso di Massa ai danni di Trulli: il brasiliano è ora nono.
9° giro - Ritiro per Webber che regala un'altra posizione a Massa. I primi tre in 2"5, Kubica è a 7" da Hamilton.
7° giro - Dietro Hamilton, Raikkonen, Alonso e Kubica ci sono le Renault di Kovalainen e Fisichella. Massa ha passato anche Rosberg e Coulthard: ora è 11°.
4° giro - Hamilton ha 1" su Raikkonen e 2"4 su Alonso: l'inglese prova ad allungare. Massa è ora 13°, sorpassato anche Speed.
3° giro - Massa ha recuperato anche il 15° posto ai danni di Liuzzi. Dalla Ferrari dicono che il motore del brasiliano si è spento inspiegabilmente.
2° giro - Massa è 16° dopo una bella serie di sorpassi.
1° giro - Partiti! Lewis Hamilton al comando davanti a Raikkonen e Alonso. Kubica quarto. Felipe Massa (problema tecnico) è dovuto partire dai box.
fonte: http://www.gazzetta.it/Motori/Formula1/Primo_Piano/2007/07_Luglio/08/direttaecronacagp.shtml

_________________
Solo forza atalanta
Dom 08 Lug 2007, 14:39 Profilo Invia messaggio privato
cesco79
Simpatizzante



Registrato: 05/04/07 10:33
Messaggi: 332
Residenza: Seriate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Grande Raikkonen...sta tornando quell'osso duro che era prima...spero vivamente che vinca il mondiale.

_________________
Mi chiedo come sarà l'inverno Con una primavera che non vedrò mai
Mi chiedo come sarà la notte Con un giorno che non vedrò mai
Mi chiedo come sarà la vita Con una luce che non vedrò mai
Mi chiedo come sarà la vita Con un dolore che dura in eterno
In ogni notte c'è un nero diverso In ogni notte desidero tornare
Al tempo in cui cavalcavo Attraverso le foreste antiche
In ogni inverno c'è un freddo diverso In ogni inverno mi sento così vecchio
Molto vecchio così come la notte Molto vecchio così come il terribile freddo
Dom 08 Lug 2007, 14:45 Profilo Invia messaggio privato
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Kimi promuove la Ferrari
"Silverstone la perfezione"
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:95 Di' la tua
Nel dopo gara Raikkonen si lascia andare: "Auto eccellente, abbiamo lavorato al meglio con le gomme e la strategia ha funzionato". Alonso si accontenta: "Meglio di così non si poteva fare"
Kimi Raikkonen esulta sul podio del GP di Gran Bretagna. Ansa
Kimi Raikkonen esulta sul podio del GP di Gran Bretagna. Ansa
SILVERSTONE (Inghilterra), 8 luglio 2007 - "Siamo contentissimi, questa è la nostra risposta a tutto". Stefano Domenicali, direttore sportivo della Ferrari, brucia anche Raikkonen nelle interviste del dopo-gara. E' il primo che, con un sorriso liberatorio, esalta il successo del finlandese e si rammarica per non aver centrato un'altra doppietta, visto che - aggiunge Domenicali - c'era il potenziale per fare una bellissima gara e portare un nostro pilota in più sul podio. Peccato per la partenza di Massa, dobbiamo capire cosa è successo".
FESTA KIMI - "Oggi tutto è stato semplicemente perfetto". Raikkonen potrebbe anche non dirlo, perché per un volta gli si legge in faccia. "La macchina ha funzionato al meglio e alla fine non c'è neanche stato bisogno di spingere. ovviamente sono molto soddisfatto". Il finlandese della Ferrari, poi, si cala nelle spiegazioni tecniche: "Abbiamo avuto un auto eccellente, abbiamo lavorato al meglio con le gomme e la strategia ha funzionato. Alonso ha fatto degli stop veloci ma sono riuscito a passargli davanti e a restare in testa. Tutto ok, dal set-up alle gomme". "Oggi - conclude il ferrarista - finalmente è successo qualcosa che ci ha permesso di vincere dopo un po' che in Inghilterra non arrivava la vittoria".
ALONSO A META' - "Niente da fare contro una Ferrari così". Fernando Alonso si accontenta del secondo posto nel GP di Gran Bretagna. "Le Ferrari oggi erano troppo veloci, non c'era molto da fare. Il secondo posto è il massimo che si potesse ottenere oggi, ci mancavano un paio di decimi a giro, il risultato alla fine non può essere una sorpresa. Dobbiamo vedere cosa possiamo fare per migliorare", dice il pilota spagnolo della McLaren-Mercedes. "La strategia non prevedeva un pit-stop così breve. La prima sosta ci ha consentito di superare momentaneamente Kimi, ma non sono riuscito a rimanere davanti".
gasport

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Lun 09 Lug 2007, 6:18 Profilo Invia messaggio privato MSN
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
21 luglio 2007
Hamilton, l'ok solo stamattina
Conclusi gli esami clinici: il pilota inglese è uscito "totalmente indenne" dall'incidente ed è "molto motivato". La decisione per il Gp è però affidata al medico della federazione internazionale che visiterà di nuovo il pilota McLaren
NURBURGRING (Ger), 21 luglio 2007 - Lewis
Hamilton
è "totalmente indenne" e "molto motivato" per il GP d'Europa in programma oggi dopo l'incidente avvenuto nel corso delle prove sul circuito del
Nurburgring
. A ufficializzare la notizia un comunicato diffuso dalla
McLaren
-Mercedes a seguito degli esami medici cui è stato sottoposto il pilota inglese.
DUBBIO GP - Resta comunque l'incertezza sulla presenza o meno di Hamilton al via, visto che la stessa McLaren rinvia ogni decisione a "domenica mattina, secondo le disposizioni del medico della federazione internazionale Gary Hartsein", fermo restando che all'interno della scuderia regna l'ottimismo.
LA NOTA - Ecco il testo integrale della nota diffusa dalla McLaren: "McLaren-Mercedes è felice di confermare che Lewis Hamilton è uscito completamente indenne dall'incidente avvenuto sabato nel corso delle qualificazioni sul circuito del Nurburgring. Dopo un esame completo presso il centro medico della pista, è stato trasportato in elicottero all'ospedale di Coblence dove è stato sottoposto a un'altra serie completa di esami che non hanno evidenziato lesioni. Lewis non ha riportato ferite ed è molto motivato per la corsa".
gasport

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Dom 22 Lug 2007, 9:12 Profilo Invia messaggio privato MSN
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
speriamo che non corra....forza kimi

_________________
Solo forza atalanta
Dom 22 Lug 2007, 9:17 Profilo Invia messaggio privato
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Nurburgring, trionfa Alonso Massa 2°, Raikkonen fuori

Incredibile GP d'Europa: una pioggia tremenda ha causato la sospensione della gara che è poi ripresa con la Safety-car. Lo spagnolo ha sorpassato Felipe nel finale. Raikkonen ritirato, Hamilton 9°


NURBURGRING (Germania), 22 luglio 2007 - Questi gli eventi salienti del GP d'Europa (60 giri) in diretta:
60° giro - Vittoria di Fernando Alonso: lo spagnolo della McLaren precede la Ferrari precede Massa, Webber, Wurz, Coulthard, Heidfeld, Kubica, e Kovalainen. Hamilton nono fuori dalla zona punti.
56° giro - La McLaren dello spagnolo con la pioggia è stata più veloce della Ferrari del brasiliano.
55° giro - Alonso attacca e passa Massa!
53° giro - Pit stop contemporaneo di Massa e Alonso che in corsia box rischia la collisione con Fisichella.
51° giro - E' iniziato a piovere.
50° giro - Il cielo si è di nuovo coperto: rischio pioggia molto alto.
45° giro - Paura per un cestello perso da Fisichella rimasto in traiettoria in fondo al rettilineo d'arrivo.
44° giro - Massa guida con 6" su Alonso e doppia Hamilton.
40° giro - Massa al comando con 6"su Alonso. Hamilton ha passato Barrichello: ora è decimo.
38° giro - Pit stop per Massa che riparte in testa davanti ad Alonso.
37° giro - Pit stop per Alonso. Hamilton attacca e passa la Toyota di Trulli per il 12° posto.
36° giro - Ritiro per la Ferrari di Raikkonen. Per lui la tradizione negativa in Germania continua.
35° giro - Problemi al cambio per Raikkonen che rallenta. Altro pit stop per Hamilton.
34° giro - Stupendo sorpasso di Hamilton ai danni di Fisichella per il 13° posto.
30° giro - Giro veloce di Massa che ha 7" su Alonso che contiene Raikkonen. Può essere un momento decisivo in favore del leader della corsa.
26° giro - Dietro ai tre di testa ci sono Webber, Kovalainen, Wurz, Coulthard, Kubica, Heidfeld e Fisichella.
23° giro - Massa al comando seguito da Alonso e Raikkonen: i tre sono racchiusi in 5". Webber è a 19", Hamilton in ultima posizione.
20° giro - Ritiro per Sato.
19° giro - Uscita di pista e ritiro per Ralf Schumacher nella curva che precede il rettilineo d'arrivo: incidente causato da un contatto con Heidfeld che ha cercato il sorpasso all'interno.
19° giro - Sorpasso di Kovalainen a Wurz per il quinto posto.
15° giro - Ferrari molto veloci, Alonso è nella morsa.
13° giro - Dopo il cambio gomme e rifornimento: Massa, Alonso, Raikkonen, Webber, Wurz, Kovalainen. Ritiro per Winkelhock.
12° giro - Pit-stop per Massa e Alonso.
11° giro - Pit stop Ferrari per Raikkonen: si montano gomme d'asciutto.
10° giro - Uscita di pista per Hamilton: la scelta delle gomme d'asciutto si è rivelata azzardata.
9° giro - Situazione: Massa in testa su Alonso, Coulthard, Webber, Kovalainen, Raikkonen, Wurz e Fisichella.
7° giro - Hamilton rientra ai box per il cambio gomme (da asciutto), riparte in fondo al gruppo. Safety-car rientrata, Winkelhock sorpassato da Massa e Alonso.
6° giro - Tutti ancora dietro alla Safety-car.
5° giro - GP ripartito dietro alla Safety-car: Markus Winkelhock al comando davanti a Massa e Alonso. Hamilton riparte ultimo: l'aiuto della gru è stato considerato necessario per motivi di sicurezza.
- Gli addetti stanno ripulendo la pista. Si ripartirà dietro la Safety-car.
- Ora le vetture sono schierate in griglia coi meccanici intorno. Il cielo si è riaperto e adesso c'è il sole.
- In testa al GP Markus Winkelhock che fin dal via ha messo le gomme rain tentando l'azzardo. Finora gli è riuscito perché si è messo a piovere proprio dopo il via.
4° giro - Bandiera rossa.
2° giro - Incredibile: fuori in un colpo solo Button, Hamilton, Rosberg, Sutil, Speed e Liuzzi. La pista è un lago. Hamilton è riuscito a ripartire approfittando dell'aiuto di una gru. Entrata la Safety-car.
1° giro - Partiti! Raikkonen subito al comando davanti a Massa che ha bruciato Alonso. Ma è iniziato a piovere proprio al primo giro e quasi tutti sono rientrati per cambiare le gomme. Raikkonen però ha proseguito.
Un'ora prima del via del GP, l'ex ferrarista Michael Schumacher ha inaugurato la "sua" curva al circuito del Nurburgring. Michael ha scoperto uno striscione rosso che segnalerà la curva "Michael-Schumacher-S". "Sono orgoglioso - ha detto il 38enne tedesco, sette volte iridato - non succede tutti i giorni che qualcuno riceva un tale onore".

fonte: http://www.gazzetta.it/Motori/Formula1/Primo_Piano/2007/07_Luglio/22/gpeuropa.shtml

_________________
Solo forza atalanta
Dom 22 Lug 2007, 16:02 Profilo Invia messaggio privato
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Raikkonen: "Noi perfetti
Gli altri devono sbagliare"
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:14 Di' la tua
Il pilota finlandese alla vigilia del week-end in Ungheria: "Le vacanze vengono dopo, qui dovremo fare il pieno per credere nel Mondiale. Quanto a me, se voglio restare in corsa, devo battere Hamilton, Alonso e Massa". Previsto un esodo di pubblico scandinavo
Kimi Raikkonen, 27 anni, prima stagione alla Ferrari. Ansa
Kimi Raikkonen, 27 anni, prima stagione alla Ferrari. Ansa
BUDAPEST (Ungheria), 1 agosto 2007 - Dopo una settimana di spy story, polemiche, sentenze discutibili e retromarce dirigenziali, tornano i motori, quelli veri. Ferrari e McLaren sono appena sbarcate all'Hungaroring per l'undicesimo GP della stagione, a Budapest, traghettore verso le vacanze. Kimi Raikkonen ci pensa, eccome, ma prima ha un conto in sospeso con la sua monoposto.
RICOMINCIAMO - I soliti 18 punti da recuperare nei confronti di Lewis Hamilton impongono di dimenticare cosa è successo al Nurburgring. "E' vero, ho archiviato il Gran Premio d'Europa e non voglio tornarci sopra. Quello che è certo è che non vado in Ungheria con lo spirito di uno sconfitto, per niente affatto. Una cosa, però, dev'essere chiara: ho vinto una sola volta questa gara, che è molto calda ed impegnativa dal punto di vista fisico. Solo se si vince non si soffre all'Hungaroring!".
CONDIZIONI IDEALI - Caldo a parte, Raikkonen va dritto al problema di questo GP: in tema di affidabilità, la Ferrari non può più sbagliare. "Finire davanti agli altri tre piloti in lizza per il titolo, solo così potrò guadagnare terreno - ammette il pilota finlandese. Sono più o meno nella stessa situazione del Nurburgring ma è chiaro che non posso più permettermi delle gare senza punti". Detto questo, non guasterebbe "una brutta gara dei miei concorrenti per ridurre velocemente il distacco".
VERSO LE QUALIFICHE - "Lo scorso weekend c'è stato un raduno di motoscafi a Hanko ed io con due miei amici abbiamo partecipato come equipaggio di un'imbarcazione vestiti da gorilla. E abbiamo pure vinto il premio per i migliori costumi!". Raikkonen sente il profumo delle vacanze ma per ora di alzare il piede dall'accelleratore non se ne parla: "Tutti dicono che la McLaren dovrebbe andare più forte di noi ma non credo che sia così. L'Hungaroring è molto lento e tortuoso quindi due aspetti sono fondamentali, l'inserimento in curva e la trazione: se queste due cose funzionano allora si hanno in mano delle buone carte". Infine, sarà determinante la partenza: "Essere davanti in qualifica per evitare il lato sporco della pista, questo è l'obiettivo".
gasport

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Mer 01 Ago 2007, 16:14 Profilo Invia messaggio privato MSN
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando

Link


_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Mar 23 Ott 2007, 14:53 Profilo Invia messaggio privato MSN
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando

Link


_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Mar 23 Ott 2007, 14:59 Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Altri sport Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it