Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Altro scandalo nel ciclismo: Zabel prese EPO

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Altri sport Precedente
Successivo
Altro scandalo nel ciclismo: Zabel prese EPO
Autore Messaggio
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio Altro scandalo nel ciclismo: Zabel prese EPO
Descrizione:
Rispondi citando
Zabel choc: "Ho preso Epo nel '96"
E domani tocca a Riis
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:76 Di' la tua
La confessione del velocista tedesco: "Mi sono dopato prima del Tour, perché altrimenti vincere (trionfò Riis, che parlerà domani) sarebbe stato impossibile. Ho smesso dopo una settimana per gli effetti collaterali"
Zabel durante la conferenza stampa a Bonn. Afp
Zabel durante la conferenza stampa a Bonn. Afp
BONN (Ger), 24 maggio 2007 - Erik Zabel ammette di aver fatto uso di doping: "Prima del Tour de France del 1996 ho preso l'Epo", ha detto il velocista tedesco, attualmente sotto contratto con la Milram, la squadra di Alessandro Petacchi. "L'ho provato, ero consapevole che senza doping non si poteva vincere. E' stato un test e ho smesso dopo una settimana perché cominciavo ad avvertire degli effetti collaterali", ha proseguito Zabel, quasi in lacrime, nella conferenza stampa convocata a Bonn dalla T-Mobile, team con cui militava nel 1996 e che vinse il Tour di quell'anno con Riis (che domani ha convocato una conferenza stampa a Copenhaghen) e dell'anno successivo con Ullrich.
SCUSE - Il tedesco non cerca alibi: "Chiedo scusa a tutti, ho sbagliato. Sono pronto a pagare le conseguenze del mio gesto". Pochi minuti prima, un altro corridore tedesco, Rolf Aldag, aveva confessato di essersi dopato dal 1995 al 1998. La T-Mobile (di cui Aldag è attualmente direttore sportivo) nel frattempo ha dichiarato che continuerà a partecipare alle corse. In precedenza altri tre ex corridori della Telekom (Bert Dietz, Christian Henn e Udo Boelts) avevano ammesso di aver fatto ricorso a pratiche illecite durante gli anni '90. Oggi, inoltre, ha confessato un altro ciclista della T-Mobile (e sono 6 in totale), il danese Brian Holm.
SCANDALO A FRIBURGO - Lo scandalo, peraltro, apertosi pochi giorni fa in seguito alla confessione di due medici ha portato alla sospensione dall'Università di Friburgo di Lothar Heinrich e Andreas Schmid, i cui nomi sono stati fatti da alcuni ciclisti che hanno confessato. "Ammetto di aver somministrato sostanze dopanti a ciclisti professionisti attorno alla metà degli anni '90", ha detto Schmid in una nota che ha fatto diffondere dal suo avvocato. "Io rendevo disponibili alcune sostanze, in particolare Epo, su richiesta di questi atleti", ha detto ancora il medico. "Però non l'ho mai fatto - ha precisato - contro la volontà di questi stessi atleti, che quindi erano pienamente consapevoli di ciò che facevano". Anche Heinrich si è espresso con una nota scritta: "Ho preso parte al processo di somministrazione di doping a ciclisti, nel corso della mia carriera di medico sportivo. Mi dispiace di aver commesso un errore del genere".
MILRAM - Queste le reazioni della Nordmilch, principale sponsor del team Milram, dopo la conferenza stampa di Zabel: "Ci sará un incontro nel weekend e si vedrá come andare avanti".

www.gazzetta.it

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Gio 24 Mag 2007, 17:28 Profilo Invia messaggio privato MSN
marco uk
Moderatore



Registrato: 04/09/04 12:03
Messaggi: 589

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Erik ha preso EPO? Mi vien da piangere!!
se lui ha preso EPO e si é dopato, non credo che ci sia un singlolo ciclista pulito nel pelotone!

che merde!
Gio 24 Mag 2007, 17:32 Profilo Invia messaggio privato
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Anche Riis confessa:
"Sì, mi sono dopato"
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:18 Di' la tua
Il danese, vincitore del Tour nel '96 e attuale ds della Csc, ha ammesso di aver fatto uso di Epo durante la "Grande Boulce", quando militava nella T-Mobile. "Per un corridore era l'abitudine"
Riis sul podio più alto a Parigi nel '96. Afp
Riis sul podio più alto a Parigi nel '96. Afp
LYNGBY (Dan), 25 maggio 2007 - Il danese Bjarne Riis, vincitore del Tour de France 1996 con la maglia della T-Mobile, ha ammesso di aver fatto uso di doping. "Ho preso l'Epo, era un'abitudine per un corridore", ha detto l'attuale direttore sportivo della Csc.
A breve il servizio completo

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Ven 25 Mag 2007, 16:26 Profilo Invia messaggio privato MSN
andrea1907
Seguace della Dea



Registrato: 17/03/06 21:33
Messaggi: 1196
Residenza: Fontanella

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ke brutto mondo quello del ciclismo

_________________
Da
Anni
Sempre
Presenti
Ovunque
Ven 25 Mag 2007, 17:48 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
A parità di schifezza (anzi forse il calcio è peggio) almeno i ciclisti lo stipendio se lo sudano...

RoB!

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Ven 25 Mag 2007, 18:39 Profilo Invia messaggio privato MSN
marco uk
Moderatore



Registrato: 04/09/04 12:03
Messaggi: 589

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
andrea1907 ha scritto:
ke brutto mondo quello del ciclismo


non son d'accordo con te. C'é un grande problema, e non é legato strettamente al doping per vincere. Tanti ciclisti prendono EPO sotto forma di gel per recuperare le fatiche tra una gara e l'altra. La colpa di ció va anche data agli organizzatori delle gare tipo giro, tour e vuelta che ogni anno le rendono quasi impossibili da fare.

Non dimenticarti che nel calcio ci sono problemi molto simili, vedi uso/abuso di creatina, trasfusioni di sangue e cosí via. L'operazione puerto non ha solo nomi di ciclisti, ma anche quelli di tennisti e calciatori; la differenza é che nel ciclismo si fanno i controlli per l'EPO, negli altri sport non tanto (sembra quasi un caso, ma da quando il tipo in spagna é stato fermato, il tennista svizzero con un nome da chitarra ha accusato una carenza fisica tremenda...e quest'anno sia il real che il barca non han giocato ad alti livelli....).
Ven 25 Mag 2007, 18:50 Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Altri sport Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it