Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
[Serie A 2006 - 2007]: Atalanta - Siena

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Fotoracconto partite Curva Nord Pisani & Atalanta Precedente
Successivo
[Serie A 2006 - 2007]: Atalanta - Siena
Autore Messaggio
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio [Serie A 2006 - 2007]: Atalanta - Siena
Descrizione: di Lele Vigano - www.sportpeople.net
Rispondi citando
LA NORD CHIAMA, I BERGAMASCHI RISPONDONO
Atalanta-Siena doveva essere una partita mordi-e-fuggi: faccio un po’ di foto, resto a vedere un tempo e poi torno tranquillamente a casa, che al massimo mi perdo qualche goal. Stravolge completamente i miei piani la (piacevole) sorpresa che la Curva Nord ha organizzato un corteo nel dopo-gara, con partenza dallo stadio ed arrivo in centro città. Nella volontà degli ultras orobici si vuole così mettere la parola fine alle polemiche sul “caso D’Alessio” che, loro malgrado, li ha visti protagonisti.
E’ forse opportuno un rapido riassunto su un caso che mette radici nel fatto che la società orobica, nell’anno del Centenario della Dea, ha organizzato un calendario di iniziative che, in sintesi, è stato calato (o se preferite imposto) dall’alto. E’ da mesi che la Nord sottolinea l’opportunità di fare di questo appuntamento un momento di unità di intenti, reclamando implicitamente di avere diritto ad un ruolo almeno consultivo nell’organizzazione (leggi condivisione) degli eventi. Appelli, legittimi e ripetuti, che però non vengono raccolti da Ruggeri e company e si arriva così al patatrac: l’organizzazione di un grande concerto gratuito in città viene affidata ad una nota radio nazionale che, tra gli altri, ha la brillantissima idea di ingaggiare Gigi D’Alessio, tifoso napoletano doc che dunque poco ci azzecca con il palpitare dei cuori bergamaschi.
Il resto, forse, è noto a tutti, quantomeno secondo la versione data dai grandi media che, non appena la Nord ha un poco alzato la voce per esprimere il proprio dissenso in proposito, si sono gettati come lupi famelici su quella brutta bestia che si chiama razzismo. Nell’era del politically correct a tutti i costi, qui come per il Rivera mattatore del Primo Maggio romano, esprimere il proprio dissenso equivale ad essere messi nell’angolo, confondendo ad arte campanilismo con razzismo. Alla fine chi dimostra di avere più cervello sono di nuovo gli ultras, che rilanciano il proprio ruolo e le proprie ragioni con, appunto, una manifestazione aperta a tutto il popolo atalantino.
Tornando al match, il Siena si presenta al Comunale con una classifica traballante ed un seguito di circa 150 tifosi, ultras e non. Appeso ai ferri del settore ospite lo striscione dei Fedelissimi ed alla vetrata un poster di De Luca, ex-presidente da poco scomparso. Il contingente toscano (ciao Alex!) attacca con un lungo ed articolato inno e sfodera piccole bandierine bianconere in plastica.
La Nord resta in silenzio per i primi minuti e gli ospiti ne approfittano per farsi sentire dagli uomini di mister Beretta, gentiluomo con gli attributi che, nonostante la delicatezza del match, segue da bordocampo con fare riflessivo, studiando i movimenti di un Siena che, in effetti, sembra rispondere all’incitamento dei suoi tifosi e già nei primi minuti si porta in area avversaria.
E’ quasi il 10° quando Migliaccio esplode un siluro dal limite che impegna severamente il portiere toscano e, al contempo, si alza il sipario dell’incitamento orobico: cominciano cori per la Dea, per gli ultras e, udite udite, qualcuno in semiclandestinità accende anche una torcia.
Nemmeno il tempo di arrivare al terzo coro che Ariatti sblocca di testa incornando alla perfezione, la cosa un po’ strana è che quasi quasi non esulta. E’ un brutto colpo per gli ospiti ma si reagisce bene sia in campo che sugli spalti, anche se ovviamente il volume della Nord, pur non essendo al top delle possibilità, annichilisce con facilità il volonteroso manipolo bianconero.
L’Atalanta sfiora il raddoppio al 20° e quel pallone che si infrange sul palo potrebbe sembrare l’anticipo di un’imminente goleada: al contrario i toscani si riorganizzano e provano a pareggiare, segno che lo spirito è vivace. E’ un match caratterizzato da frequenti ribaltamenti di fronte e dunque piacevole, almeno finchè comincia a piovere e vengo costretto a difficili equilibrismi tra ombrello, macchina fotografica e taccuino. Per altri invece, come la curva nord, lo scroscio d’acqua è semplicemente un pretesto per lasciarsi andare e fare ancora più festa.
Arriviamo alla mezz’ora ed il Siena si guadagna un penalty: Calderoni strega l’avversario ed il pallone finisce sul palo, lasciando immutato il risultato. E’ un altro brutto colpo per i bianconeri e l’immagine di un guerriero come Beretta a peso morto sulla panca rende più di mille parole, eppure il tempo va a chiudersi con i bianconeri ancora in attacco e gli avanti neroblù costretti spesso a dare manforte ai compagni della difesa, quantomeno nei calci da fermo.
Sembra invece meno preoccupata la Nord che, dopo avere già tirato in ballo i cugini d’Oltreoglio, si scatenano con i nemici di sempre, quei romanisti che, più o meno costretti da eventi di forza maggiore, hanno dato buca due domeniche prima.
Gli ultimi minuti di gioco vedono una bella zampata dell’indomabile Migliaccio ed il “Forza Atalanta Vinci per Noi” a tuttacurva che si conclude proprio mentre le due squadre imboccano il tunnel degli spogliatoi.
L’intervallo non basta per leggere le migliori pagine de “Il Nerazzurro” (giornalino distribuito fuori dallo stadio, ndr) dove, tanto per cambiare, la penna, ops la tastiera dei vari Brunasso e Lazzari dosa parole lucide ma roventi sulle tematiche sportive locali e non solo, parole e ragionamenti degni (ci si consenta un po’ di spocchia) del più caustico editoriale di Sport People. Complimenti a loro ed avanti così…
Si riprende in quarta: subito un altro rigore a favore degli ospiti per un fallo che, visto con la coda dell’occhio, poteva anche starci. Stavolta la Robur non tradisce e la sfera gonfia la rete: esultanza in campo e sugli spalti, mentre il mister toscano resta impassibile a meditare sugli eventi. I minuti che seguono sono tutti di marca bianconera: Nord in empasse, il Siena colpisce un legno ed i suoi supporters, ora lanciatissimi, osano chiedere l’intera posta.
Il match si fa intenso: le due squadre si affrontano a viso aperto e l’agonismo dei toscani tampona la superiorità tecnica dei nerazzurri, tanto quanto l’entusiasmo di Fedelissimi e compagnia mitiga la schiacciante inferiorità numerica. La Nord prova a ricompattarsi per stare vicino ad una Dea anestetizzata dalla verve di Locatelli e soci e, puntuale, arriva la risposta del campo. Vieri, entrato nella ripresa, cerca e trova una prodezza da antologia del goal e fa venire giù lo stadio: la panca si catapulta sul Bobo nazionale e gli regala un abbraccio collettivo d’altri tempi.
E’ il terzo colpo da KO della giornata, eppure il Siena ricomincia da dove era rimasto e riprende a costruire geometrie pazienti e precise che tengono sulla corda la Maginot bergamasca, le cui manovre sono ancora una volta affidate al gigantesco Carrozzieri.
Incassano meno bene i tifosi bianconeri e, dopo avere speso tanto per venti minuti, i cori si fanno via via più deboli e sporadici.
La Nord invece ha superato il momento di crisi ed ora è nuovamente sugli scudi chiamando in causa romanisti e genoani, pur senza dimenticarsi delle proprie anime “… più bianche della neve…” e culminando in melodie di festa utili anche a preparare l’atmosfera del post-partita.
A 10 minuti dal termine Beretta butta nella mischia Chiesa, attaccante che nonostante il passare degli anni conserva una maestria nel tocco di palla che da sola, quasi, ripaga il biglietto. Nonostante il sole abbia ricominciato a martellare da almeno un’ora, il Siena non dà tregua e gli uomini di Colantuono ogni tanto sono costretti a rilanci alla cieca per spezzare il ritmo e riprendere fiato. La (troppa) tensione gioca però un brutto scherzo ai toscani quando, mentre si avvicina il finire di gara e la Nord aveva già le sciarpe alzate, si assiste ad una mezza sceneggiata di due difensori che comporta altrettante espulsioni. Sulla conseguente punizione si alza su tutti Carrozzieri a siglare il terzo goal: la sciarpata riprende con una buona ragione in più ed anticipa gli osanna della curva ai propri beniamini, mentre sul fronte opposte si alza qualche mugugno rivolto a qualcuno in tribuna.
Finiti i 90° di gioco ha inizio l’altra sfida, senz’altro più importante, per le strade che portano al “Sentierone” in centro Bergamo. Seguo il corteo per circa 500 metri e lo sviluppo è notevole, grazie anche all’adesione di molte persone che, almeno ad uno sguardo rapido, non sembrano esattamente degli ultras.
Il giorno successivo sento che una televisione locale parlare di 3000 partecipanti, e poiché la linea editoriale non è esattamente contigua alla linea della Nord è probabile che la stima pecchi per difetto… Ma al di là dei numeri la domanda che già mi ponevo mentre percorro contromano il corteo è la seguente: chi (destra, sinistra, centro, ecc. ecc.) tra coloro che hanno additato al pubblico ludibrio gli ultras orobici sarebbe mai in grado di mobilitare almeno la metà di questi giovani per un qualsiasi altro motivo, magari più “serio”?! Meditate politicanti, meditate…

Testo e foto di Lele Viganò

www.sportpeople.net

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta


L'ultima modifica di robyrobyla il Mer 30 Mag 2007, 15:04, modificato 1 volta
Gio 17 Mag 2007, 18:39 Profilo Invia messaggio privato MSN
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando






























_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Gio 17 Mag 2007, 19:06 Profilo Invia messaggio privato MSN
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando






























_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Gio 17 Mag 2007, 19:33 Profilo Invia messaggio privato MSN
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
































_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Gio 17 Mag 2007, 19:44 Profilo Invia messaggio privato MSN
PelkoDen
Tifoso



Registrato: 25/03/07 19:32
Messaggi: 737
Residenza: CityOfTheGoddesAtalanta

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
bellissime!

_________________

Gio 17 Mag 2007, 20:11 Profilo Invia messaggio privato
kry1907
Utente base



Registrato: 03/05/07 20:24
Messaggi: 59
Residenza: corna IMAGNA berghem!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
più k bellissime....fantastiche come la nord e i suoi ultras

KrY

_________________
atalanta ole!
dai nn mollare xk
c'è la curva cn te
solo x far confusione
x far confusione
solamente x te!



AMO LA DEA
odio la GEA!!!

...A gUaRdIA dI uNa FeDe.....

.....PRIMA durante DOPO......
Gio 17 Mag 2007, 20:26 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
gioeli
Tifoso



Registrato: 28/02/05 15:50
Messaggi: 899
Residenza: provincia di bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
bellissima iniziativa, bravi veramente

_________________
Visita le gioeli's pages!



Ven 18 Mag 2007, 11:37 Profilo Invia messaggio privato HomePage
asso89
Utente base



Registrato: 05/02/07 23:03
Messaggi: 2

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ed ora sfondiamo l inter.....o almeno ci proviamo....
Ven 18 Mag 2007, 11:43 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
CescoMO
Utente base



Registrato: 15/02/07 17:26
Messaggi: 279
Residenza: MODENA

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
La curva nord è sempre la n.1 per mentalità e iniziative! Davvero bravi!

_________________
MODENA FOLLE AMORE - ATALANTA IMMENSA PASSIONE

Cesco&Garzu: Best Atalanta's promoters in Emilia-Romagna!
Ven 18 Mag 2007, 12:40 Profilo Invia messaggio privato
andrea1907
Seguace della Dea



Registrato: 17/03/06 21:33
Messaggi: 1196
Residenza: Fontanella

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
CescoMO ha scritto:
La curva nord è sempre la n.1 per mentalità e iniziative! Davvero bravi!


straquoto!!!

_________________
Da
Anni
Sempre
Presenti
Ovunque
Ven 18 Mag 2007, 14:11 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
cesco79
Simpatizzante



Registrato: 05/04/07 10:33
Messaggi: 332
Residenza: Seriate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
bellissimo il 2 aste Il razzismo condanniamoe la dea sosteniamo

_________________
Mi chiedo come sarà l'inverno Con una primavera che non vedrò mai
Mi chiedo come sarà la notte Con un giorno che non vedrò mai
Mi chiedo come sarà la vita Con una luce che non vedrò mai
Mi chiedo come sarà la vita Con un dolore che dura in eterno
In ogni notte c'è un nero diverso In ogni notte desidero tornare
Al tempo in cui cavalcavo Attraverso le foreste antiche
In ogni inverno c'è un freddo diverso In ogni inverno mi sento così vecchio
Molto vecchio così come la notte Molto vecchio così come il terribile freddo
Mar 12 Giu 2007, 14:02 Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Fotoracconto partite Curva Nord Pisani & Atalanta Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it