Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Scontro tra 2 Metrò a Roma
Vai a Precedente  1, 2
 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Off-Topic: di tutto e di più Precedente
Successivo
Scontro tra 2 Metrò a Roma
Autore Messaggio
Erika
Co-organizzatrice



Registrato: 02/05/05 13:26
Messaggi: 2551
Residenza: telgate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Davvero... non ho parole... certo è che più passa il tempo più sono convinta che ai giornalisti quando sono nati gli hanno tolto cuore e cervello...
(P.S. Ad Ale Treviso: te non sei fra questi.... )

_________________


CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 2
W I KAWASAKI BOYS!!!
La palla è sotto le gambe, sotto le gambe, la palla è sotto le gambe!!!
Mer 18 Ott 2006, 9:23 Profilo Invia messaggio privato AIM
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Si xò quete cose vedetevele in mp... grazie...

RoB!

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Mer 18 Ott 2006, 10:12 Profilo Invia messaggio privato MSN
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ok rob...hai ragione
Mer 18 Ott 2006, 10:23 Profilo Invia messaggio privato
gabbyano
Seguace della Dea



Registrato: 27/08/04 22:36
Messaggi: 974
Residenza: Roma

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ho visto al tg3 Lazio, non so se l'hanno fatta vedere anche sul Nazionale, l'intervista ad una signora in evidente stato di confusione dalla paura, e il giornalista le ha chiesto: "ha pensato di morire?" ..mah....
Mer 18 Ott 2006, 10:49 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
silver
Supertifoso



Registrato: 19/08/04 19:28
Messaggi: 1661
Residenza: Roma

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
scusa rob hai ragione

_________________


Non piangere per chi non ti merita perchè sarà lui a piangere quando avrà capito di averti perso per sempre

è inutile cancellare qualcosa dalla mente se ormai l'hai incisa nel cuore

l'amicizia non è solo dirsi ti voglio bene, ma guardarsi negli occhi e intendere il silenzio di una lacrima
Mer 18 Ott 2006, 11:16 Profilo Invia messaggio privato MSN
DexterH46
Supporter Dea



Registrato: 17/08/04 22:55
Messaggi: 3149
Residenza: Sydney, NSW, Australia

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
E' sempre così, come alla ragazza ferita in Afghanistan(?) cui chiedevano di ricordare l'amico morto...
Una cosa è fare cronaca, una cosa fare "notizia" con l'immagine più toccante.
Io ho deciso da tempo che i tg me li evito volentieri, si tratta di DIS-informazione pilotata.
Fate anche voi così e forse qualcosa cambierà (sì, lo so, una delle mie mille battaglie utopiche contro i mulini a vento, ma almeno una la vincerò!).

Sulle cause varie... mah, certi "racconti" mi sembran strani. Ho viaggiato mesi in metro a Londra e di ferma e riparti, rumori "sinistri" e così via ne ho visti e sentiti a centinaia. Di segnali rossi o treni davanti invece no, dato che nemmeno dalla prima carrozza si ha la visuale su cosa è davanti(a differenza dei treni dove puoi sporgerti dal finestrino). Bah, magari a Roma è diversa... ma mi fa strano.

Erika ha scritto:
Davvero... non ho parole... certo è che più passa il tempo più sono convinta che ai giornalisti quando sono nati gli hanno tolto cuore e cervello...
(P.S. Ad Ale Treviso: te non sei fra questi.... )

Ehi... mi hai dimenticato?!? Twisted Evil
Ah no... io causa disgrazia-Vis sono un EX-giornalista

Ps x Garzu:Bella quella del "generalmente memorizzato sul 5"

_________________
I'd like to think the world is a better place --> www.dexterh46.splinder.com

Visitate il mio blog... Wink --> www.australia2007.splinder.com

A SIOM DI SUZARES SPACOM SO TOT --- FORZA SUZZARA - ZARA REBELS RULE

CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 1
Mer 18 Ott 2006, 11:22 Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Met.roin un primo tempo nega ma poi è costretta ad ammettere
«Quel treno era già deragliato nel 2005»
Il convoglio non riuscì a fermarsi al deposito e sfondò un muro al Tuscolano. I sindacati: «Ancora non sappiamo perché»

STRUMENTI
VERSIONE STAMPABILE
I PIU' LETTI
INVIA QUESTO ARTICOLO
L'immagine del deragliamento avvenuto il 28 aprile 2005 del treno che martedì mattina ha tamponato un altro convoglio nella stazione di Vittorio Emanuele. Il primo incidente è accaduto a Osteria del Curato
L'immagine del deragliamento avvenuto il 28 aprile 2005 del treno che martedì mattina ha tamponato un altro convoglio nella stazione di Vittorio Emanuele. Il primo incidente è accaduto a Osteria del Curato
ROMA — Era già successo. Il primo conduttore ad avere problemi con il treno RA 311.0 — poi al centro del disastro nella metropolitana di Roma — è stato Maurizio Pellegrini. Era lui il macchinista alla guida, il 28 aprile 2005, quando il treno RA 311.0, ancora in fase di pre-esercizio, ha abbattuto i respingenti di fine corsa dentro il deposito Metro di Osteria del Curato ed è sbucato col muso in via Lucrezia Romana, proprio sopra il marciapiede di questo stradone al Tuscolano. Ecco il «precedente» che subito dopo il disastro di martedì i vertici di Met.ro. hanno cercato di negare: «Non ci risulta», hanno affermato a caldo, durante un'affollata conferenza stampa. Ma ieri, di fronte a una rinnovata richiesta confortata da foto d'epoca, il vertice di Met.ro. ha ammesso: «Sì, era lo stesso treno... Non ci risulta di averlo negato. Forse c'è stato un fraintendimento».
Maurizio Pellegrini, il conducente collaudatore in forza all'officina di Osteria del Curato, non ha comunque dimenticato quel brutto giorno quando il treno ha proseguito la sua corsa e, dopo aver spianato i respingenti e perfino un grosso palo di metallo per l'illuminazione del piazzale, si è infilato dentro il muro di recinzione restando penzoloni di fronte agli occhi sbalorditi degli abitanti dei vicini palazzi del Villaggio Appio. Pellegrini fu estratto dalla sua scomoda posizione, per fortuna illeso, ma sotto choc.
Sul piazzale di Osteria del Curato si materializzarono subito alcuni tecnici spagnoli delle Construcciones y Auxiliar Ferrocarriles, inviati a Roma dai costruttori iberici. Partirono telefonate allarmate dirette a Beasain, la sede del Caf nei Paesi Baschi. Poi iniziò il lavoro per disincagliare il treno, l'intervento si prolungò per tutta la notte e il mattino seguente, arrivarono potenti carroponte, alla fine quel muso nero della locomotrice puntato in su fu ritirato e subito nel varco della recinzione s'infilarono dei muratori che in quattro e quattr'otto restaurarono il muro e l'inferriata. Il treno deragliato fu comunque fotografato. Ora Pellegrini ha difficoltà a parlare di quel giorno, ci sono macchinisti che sono stati licenziati per interviste, è successo nelle ferrovie. Insomma, è imbarazzato. Però poi dice: «Sì, ero io alla guida di quel treno, non uno spagnolo come fu detto. Il treno non si è fermato. Perché? C'è un'inchiesta, mi hanno messo sotto inchiesta. I risultati? Ancora non si conoscono. Ma chiedete alla società...».
A Met.ro. è Massimo Bianchini, portavoce del presidente Stefano Bianchi, a spiegare: «Sì, il treno era in pre-esercizio. Insomma, non trasportava certo passeggeri. Ebbe quell'incidente. Fu interamente revisionato dalla Caf. Non saprei dire cosa sostituirono. Fu messo a punto, comunque. E poi è entrato in esercizio insieme ad altri 25 treni dello stesso tipo». Serie S.300, fiore all'occhiello della società di Beasain, motori potenti per trascinare 181,600 tonnellate di convoglio a una velocità massima di 90 km l'ora. Freni a disco, direttamente sulle assi motrici, duplice sistema di frenatura (di servizio e d'emergenza). Un gioiellino a scorrere la scheda tecnica, un po' ammaccato però stando ai trascorsi almeno di questo suo esemplare un po' troppo recidivo, l'RA 311.0.
Si meraviglia il segretario della piscina comunale che sorge davanti al muro del deposito dei treni. «Ma davvero è lo stesso treno che vedemmo sbucare quel giorno dal muro? — chiede Andrea Biglioni della MC Sport —. Qui c'era la fila di bambini e genitori ad ammirare il portento. C'è chi gli scattò anche una foto...». Aggiunge il vicino barista di via Pallaro, Bruno Quadroni: «Per fortuna siamo un po' in salita, qui al Villaggio Appio. Sembrava quel film americano, col treno che sfonda i respingenti alla stazione centrale...». «Un brutto precedente — dice il segretario della Filt-Cgil, Alessandro Capitani —. Certo, il treno revisionato non è più quello che ha sfondato il muro. E poi da allora, una volta in esercizio, ha percorso alcune decine di migliaia di chilometri. Però a questo punto tutti noi, che tuteliamo i lavoratori, vorremmo proprio sapere perché quel giorno del 2005 non si fermò». Una domanda che ora si faranno anche i numerosi utenti della linea A.
19 ottobre 2006

RoB!

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Gio 19 Ott 2006, 8:03 Profilo Invia messaggio privato MSN
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
gabbyano ha scritto:
ho visto al tg3 Lazio, non so se l'hanno fatta vedere anche sul Nazionale, l'intervista ad una signora in evidente stato di confusione dalla paura, e il giornalista le ha chiesto: "ha pensato di morire?" ..mah....


visto visto....mi pare su un canale mediaset o su la7....in ogni caso scandaloso!

_________________
Gio 19 Ott 2006, 9:05 Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Off-Topic: di tutto e di più Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it