Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
questione diritti tv in parlamento

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
questione diritti tv in parlamento
Autore Messaggio
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio questione diritti tv in parlamento
Descrizione:
Rispondi citando
Calcio-diritti tv/ Sky contro i presidenti di A-B: "Non siamo mucche da mungere"

Esplode il caso diritti Tv


"Le televisioni non sono mucche da mungere. I presidenti delle società di calcio debbono investire, consapevoli che gli assetti non sono solo le gambe dei calciatori. Solo così si va in Borsa". Scoppia la querelle diritti tv-presidenze di A-B.

In Inghilterra, rinnovo della sponsorizzazione fino al 2010 tra la Premier League e la banca Barclays, in scadenza al termine di questa stagione. L'intesa frutterà alle casse della Lega inglese 65,8 milioni di sterline, circa 100 milioni di euro
Il miliardario americano Randy Lerner lancia la sfida a Manchester e Chelsea: ha ufficialmente rilevato l'Aston Villa
Tullio Camiglieri direttore comunicazione e relazioni esterne di Sky Italia, nel corso dell'audizione davanti alla Commissione Cultura della Camera sottolinea il problema. "Noi abbiamo dato miliardi e miliardi ma i presidenti non hanno investito una lira in questo grande evento, torniamo al calcio degli stadi, tutte le partite in contemporanea, un solo giorno ma evitiamo di chiedere soldi alle televisioni".

Il manager di Sky Italia desidera che tutti abbiano chiaro che "oggi, bene o male, i ricavi delle società vengono dalle televisioni. E se è così bisogna dare modo alle tv di trasmettere più partite nella settimana". "Se i ricavi arrivano dalle televisioni - continua Camiglieri - bisogna mettere i telespettatori nella possibilità di vedere a casa 4-5 o più partite. Le televisioni, non sono il grande mostro che impone alle società di calcio come comportarsi. E' esattamente il contrario".

Non solo vendita diritti, esclusive, digitale terrestre. Tra le reti tv c'è anche un altro problema, che rischia di creare frizioni ed esasperare il clima: le postazioni delle telecamere sul campo. Il responsabile del coordinamento regolamentare multimedialità de La7, Piero De Chiara, affronta la questione sempre nell'audizione davanti la commissione Cultura della Camera.

Parlando delle sublicenze De Chiara sostiene che ''possono essere utili sia per chi le compra che per i consumatori, che con una sola carta possono seguire la loro squadra. Il problema vero è invece quello dei diritti di ripresa, perché è il più forte che ottiene le migliori postazioni. Se uno fa le riprese per tutti e poi le divide forse è il modo migliore per operare''.

"In ogni caso - continua De Chiara - l'offerta del calcio a pagamento è stata utile a diffondere il digitale terrestre ma il vero traino è l'offerta di nuovi canali attrattivi come è successo in altri Paesi europei". Per quanto riguarda La7, aggiunge, i diritti collettivi ''possono essere utili ma bisogna vedere se nel digitale terrestre saranno venduti in blocco o divisi in pacchetti''.

Sui diritti è intervenuto anche Antonio Campo Dall'Orto, direttore generale Television Telecom Italia Media, a cui fa capo La7. "E' nostro interesse continuare ad essere presenti nel calcio non abbiamo difficoltà a passare alla vendita collettiva dei diritti televisivi"

_________________
cosa vuoi che sia… passa tutto quanto… solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io è quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Mer 27 Set 2006, 17:09 Profilo Invia messaggio privato
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Fate SKY-FO!

RoB!

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Mer 27 Set 2006, 17:13 Profilo Invia messaggio privato MSN
andrea1907
Seguace della Dea



Registrato: 17/03/06 21:33
Messaggi: 1196
Residenza: Fontanella

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
il calcio è dei tifosi nn delle televisioni. NO AL CALCIO MODERNO
Gio 28 Set 2006, 13:36 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it