Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
SerieA: ATALANTA - ASCOLI 3-1
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Archivio partite Atalanta Precedente
Successivo
SerieA: ATALANTA - ASCOLI 3-1
Autore Messaggio
DexterH46
Supporter Dea



Registrato: 17/08/04 22:55
Messaggi: 3149
Residenza: Sydney, NSW, Australia

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
DexterH46 ha scritto:
1)Con tutto il rispetto non siamo il rimini, quindi quello 0-1 non lo voglio vedere!
2)Con tutto il rispetto Paolucci, Bjelanovic... insomma, sulla carta segnano meno dei nostri...
3)Io più che il galoppino terrei d'occhio Pecchia. Anzianotto, ma sempre pericoloso.
4)In ogni caso si parte dallo 0-0, ed in campo non contano i nomi. FUORI I C....I!

Galoppa mi sa che alla fine manco ha giocato. Ed i nostri bomber ne han fatti 3. A 1!
L'altro "noimnato", Skela, è entrato solo nella ripresa... :rolleyes:

macciu ha scritto:
Per me no perchè non c'è luce...e le regole dicono che se uno ha anche solo una gamba dietro la linea non è fuorigioco..

Ebbasta con sta "luce divina" tirata in ballo dai controcampisti! Macciu, ti fa male troppa tv! Very Happy
La regola è chiara. Era fuorigioco. Punto.
Se l'Ascoli segnava così stavamo a incaxxarci!
Abbiamo 3 punti ed 1 debito con i direttori di gara, è questo che conta!

[quote='polemico-non-loggato"][Solita polemichina][/quote]
Guarda, vedila come vuoi, tanto sei prevenuto che lo faccio per sfotterti o non so cosa.
Qualunque squadra di B avesse perso con l'Ascoli 0-1 (A parte Juve e pochissime altre) avrei detto che, con tutto il rispetto, noi siamo l'Atalanta, ossia una squadra di A attrezzata per la A. Non una di B. Se poi il caso ha voluto fosse il rimini non stare a fare del vittimismo per favore! Spero di esser stato chiaro.
Back in Bolivia.

_________________
I'd like to think the world is a better place --> www.dexterh46.splinder.com

Visitate il mio blog... Wink --> www.australia2007.splinder.com

A SIOM DI SUZARES SPACOM SO TOT --- FORZA SUZZARA - ZARA REBELS RULE

CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 1

L'ultima modifica di DexterH46 il Dom 10 Set 2006, 22:30, modificato 1 volta
Dom 10 Set 2006, 22:15 Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Serie A: le pagelle di Atalanta-Ascoli
Dom 10 Set, 7:37 PM


vedi foto
Le pagelle di Atalanta-Ascoli, terminata 3-1.

ATALANTA

Pubblicita'
Calderoni 6.5 Bravo nelle uscite, neutralizza senza problemi le poche conclusioni ascolane.

Rivalta 6.5 Deciso, concede poco agli avanti bianconeri.

Conteh s.v. Entra a partita ormai conclusa.

Carrozzieri 7 Ottimo nei recuperi e preciso nei rilanci. Smarca Ferreira Pinto da solo davanti al portiere. Finisce con la testa fasciata. Gladiatore.

Adriano P. 6.5 In avanti regala l`assist gol a Ventola ed e` eficace nelle sue sgroppate sulla fascia. Soccombe sullo stacco di testa sul gol di Bjelanovic.

Tissone 6 Gioca poco ma mostra buone qualita`, colpendo anche un palo.

Bombardini 5.5 Rispetto all`ottima prova della squadra fornisce una prestazione un po` opaca. Da lui ci si aspetta di piu`.

Ariatti 6.5 Nel primo tempo neutralizza Guberti e non disdegna anche qualche discesa sulla fascia.

Migliaccio G. s.v. Sradicatore di palloni,recupera e smista.

Donati 6 Metronomo del centrocampo, fa girare palla ma prende poche iniziative in avanti.

Zampagna 7 Il solito combattente. Lotta, corre, si trova a meraviglia con Ventola. E come al solito, davanti al portiere non sbaglia.

Ventola 7.5 Freddo sotto porta in occasione del primo gol, grande intesa con Zampagna. Caparbio nel rubare palla a Cudini e regalarsi la doppietta personale.

Defendi 6 Sostituisce Bombardini e porta piu` movimento sulla fascia sinistra provando anche la conclusione da fuori.

Ferreira Pinto 7.5 Grande protagonista del match, con Ventola si divide la palma del migliore in campo. Mostra ottimi numeri e sforna assist a ripetizione. Spina nel fianco della difesa ascolana, gli manca solo il gol.

ASCOLI

Pagliuca 7 Grande prestazione, neutralizza almeno 4 volte gli attaccanti bergamaschi soli davanti a lui. Incolpevole sui gol.

Cudini 4.5 Insicuro e troppo vulnerabile al centro della difesa. Goffo nel farsi rubare da Ventola il pallone nell`occasione del 3-0.

Foglio 6.5 Prestazione dignitosa. Frena Bombardini e non disdegna incusioni sulla sua fascia piazzando pericolosi cross.

Pecorari 5 Concede troppo a Zampagna.

Lukovic 5 Piedi discreti ma in fase difensiva si fa asfaltare da Ferreira Pinto.

Pesce s.v. Pochi minuti che gli valgono l`esordio in A.

Guberti 5 Prova opaca, sempre bloccato da Ariatti. Forse soffre la tensione dell`esordio in serie A e dopo i primi 45` va a fare la doccia.

Zanetti 6 Filtro a centrocampo. Serve l`assist gol a Bjelanovic.

Skela 5.5 Prova a creare pericoli sulla trequarti atalantina senza riuscirci.

Pecchia 5 Non si vede proprio. Giustamente sostituito.

Fini 6.5 Uno dei pochi a salvarsi nel centrocampo ascolano. Cerca come puo` di assecondare Bjelanovic e cerca il gol con pericolose conclusioni da fuori

Boudianski 5 Si limita all`ordinaria amministrazione e non prende alcuna iniziativa in avanti. Ingenuo quando si fa rubar palla da Adriano in occasione del secondo gol di Ventola.

Bjelanovic 6.5 Lotta da solo nell`area atalantina e trova il gol con un bel colpo di testa.

Paolucci 6 Non male questo ragazzino. Sfrutta il suo fisico ed e` pericolosissimo con una bella conclusione che sfiora il palo.

yahoo

_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Dom 10 Set 2006, 22:27 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
kape
Simpatizzante



Registrato: 03/06/06 10:47
Messaggi: 384
Residenza: castelli calepio

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
e comunque....alla curva darei un bel 10 e lode ...STUPENDA !!!!mi sa' che ci hanno sentito anche a san siro....

_________________
...NIENTE E NESSUNO ARRESTERA' LA NOSTRA FEDE...!
Lun 11 Set 2006, 0:18 Profilo Invia messaggio privato
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Palermo Neroblu ha scritto:
Beh Bruno... la difesa dell'Ascoli ha dimostrato di essere tutt'altro che affidabile, quest'oggi. Wink


Fabio....appunto, nel valutare la vittoria bisogna tenere conto anche di questo. Come anche dell'errore sul nostro primo goal da parte del guardialinee, che ci ha permesso di giocare in contropiede, cosa che con la squadra di ieri ci riusciva benissimo.

_________________
Lun 11 Set 2006, 8:59 Profilo Invia messaggio privato MSN
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio Re: bene così!
Descrizione:
Rispondi citando
Federico ha scritto:
Quel che conta è aver vinto. Zampagna molto probabilmente era in offside: ricordo che la storia della luce non esiste più, era una regola valida per la stagione 2004-05. Ora basta che una qualsiasi parte del corpo, ad eccezione delle braccia e delle mani, si trovi oltre la linea immaginaria costituita dal penultimo giocatore.

Cmq chissene, è andata! Very Happy


Quoto su tutto....la regola ora (beh da qualche anno) è cambiata basta che un attaccante sia avanti anche di un pelo della barba rispetto ad un difensore che è fuorigioco.

Ma come dici tu stavolta è andata per noi....quindi prendiamoci i tre punti e stop.

PS ma non si vota più il migliore in campo? Devo aprire il topic in questa sezione? Fabio dimmi tu che fare.

_________________
Lun 11 Set 2006, 9:02 Profilo Invia messaggio privato MSN
Ospite







Messaggio TRENO BERGAMO-COPACABANA
Descrizione:
Rispondi citando
Grande ATALANTA nel primo tempo....quasi entusiasmante......anche se l'Ascoli e' poca cosa....ma insomma gran primo tempo....meno nella ripresa.
Sulla destra abbiamo messo i binari per i due treni brasiliani...Grandi ADRIANO E FERREIRA PINTO
mi sono piaciuto un sacco.....infatti il 1 e 2 gol sono venuti dalle loro iniziative.
E poi il campo era quasi una spiaggia........
Lun 11 Set 2006, 9:25
Ospite







Messaggio Re: TRENO BERGAMO-COPACABANA
Descrizione:
Rispondi citando
Crazy Horse
Anonymous ha scritto:
Grande ATALANTA nel primo tempo....quasi entusiasmante......anche se l'Ascoli e' poca cosa....ma insomma gran primo tempo....meno nella ripresa.
Sulla destra abbiamo messo i binari per i due treni brasiliani...Grandi ADRIANO E FERREIRA PINTO
mi sono piaciuto un sacco.....infatti il 1 e 2 gol sono venuti dalle loro iniziative.
E poi il campo era quasi una spiaggia........


Hoka Hey.
Lun 11 Set 2006, 9:26
glennpeter
Utente base



Registrato: 15/01/06 09:28
Messaggi: 192
Residenza: Salerno

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Vittoria importante e convincente. Sono i primi 3 mattoni per la salvezza!!!!!!Very Happy
Lun 11 Set 2006, 10:39 Profilo Invia messaggio privato MSN
Pajkar
Seguace della Dea



Registrato: 02/06/05 09:26
Messaggi: 1438
Residenza: Canton Ticino

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ma l'avete visto Nicola con quanta passione e determinazione ha giocato......

comunque gran bel modo di iniziare la stagione...loro effettivamente sembravano una squadra sui livelli dell'Avellino o del Pescara dell'anno scorso.
però va ben l'istèss.... grande Colantuono,grande Nicola.....da applausi Adriano(una delle migliori partite,se non la migliore,che gli ho visto fare...)... e Pinto...se il buon giorno si vede dal mattino
l'unico ancora un po fuori giri il Bomba...

_________________

BiH
Lun 11 Set 2006, 11:58 Profilo Invia messaggio privato MSN
Punkaro
Scrittore



Registrato: 09/09/04 10:31
Messaggi: 94
Residenza: Treviso

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Premesso che la difesa dell'Ascoli era un colabrodo, grande esordio in campionato!!!
Sono felice che Nicola sia partito così forte, io lo voglio SEMPRE titolare in coppia con Zampa!
Bombardini: è vero che ha giocato sottotono, però era fuori ruolo (fascia sinistra), reduce da un infortunio e tra le azioni più belle del primo tempo ricordo un paio di combinazioni in velocità Bomba-Ventola-Zampa... insomma, a sprazzi s'è fatto vedere.
Ferreira Pinto, se ci fate caso, tende molto a pasticciare col pallone tra i piedi e non è sempre preciso nei cross, però ieri il suo moto perpetuo è stato fondamentale.
Per finire, faccio notare che la Dea ha giocato in maniera diversa rispetto all'anno scorso: col 4-4-2, abbiamo afondato tantissimo sulle fasce, soprattutto sulla destra, con le incursioni di Adriano, Pinto e anche Ventola che si defilava. Io la metterei sempre in campo così, magari con Doni sulla sinistra...

FORZA RAGAZZI, AVANTI COSI'!!!

_________________
Ale
Lun 11 Set 2006, 13:30 Profilo Invia messaggio privato
Canto Alto
Ospite






Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Chi per cortesia mi dice cosa c'era scritto sullo striscione in alto verso sin. (verso tribuna creberg) e quello esposto a fine gara?
Grazie
Lun 11 Set 2006, 13:35
Albe
Seguace della Dea



Registrato: 23/06/06 17:57
Messaggi: 1127
Residenza: Mozzo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Punkaro ha scritto:
Per finire, faccio notare che la Dea ha giocato in maniera diversa rispetto all'anno scorso: col 4-4-2, abbiamo afondato tantissimo sulle fasce, soprattutto sulla destra, con le incursioni di Adriano, Pinto e anche Ventola che si defilava. Io la metterei sempre in campo così, magari con Doni sulla sinistra...

FORZA RAGAZZI, AVANTI COSI'!!!


questo secondo me è uno dei grandi pregi di colantuono, che non si fissa sempre sullo stesso modulo ma lo cambia a seconda degli uomini a disposizione. grande mister!!!

_________________
Adoma ona Coppa Italia
Però chesta maglia
La g'ha ergot de diferènt
Lun 11 Set 2006, 14:07 Profilo Invia messaggio privato
gabbyano
Seguace della Dea



Registrato: 27/08/04 22:36
Messaggi: 974
Residenza: Roma

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
l'episodio di ieri racchiude il mio pensiero sull'influenza degli arbitri sulle gare, .....si, era fuorigioco il primo gol..ma...dalle cronache che ho letto, dal risultato, dalle immagine, l'Atalanta ha strameritato di vincere..., come si fa a dire che se annullavano il gol l'Atalanta non avrebbe vinto lo stesso!? se l'Ascoli meritava il pari, dopo lo 0-1 poteva pareggiare. Ovviamente questa considerazione vale anche quando gli episodi sono contro. Comunque ottimo inizio di stagione.....
Lun 11 Set 2006, 14:36 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Frank
Tifoso



Registrato: 22/09/04 18:00
Messaggi: 665
Residenza: Treviolo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Grandi!!stracontento della prestazione con l'Ascoli!!!ora sotto con il Catania...

_________________
Sempre la DEA NEL CUORE
Mar 12 Set 2006, 17:54 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail Yahoo
DexterH46
Supporter Dea



Registrato: 17/08/04 22:55
Messaggi: 3149
Residenza: Sydney, NSW, Australia

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Son d'accordo con Gabbyano sulla sua analisi arbitrale...
Concordo anche con quello detto da zainetto... giusto giusto oltre Doni però ricorderei 1-2 altri infortunati che meritano il terreno di gioco!
Infine:fortuna che Cola ha pensato al 4-4-2. In molti ipotizzavano dei 4-3-3 (se ne parlava anche sul forum...) ma con la rosa a disposizione direi che 4-4-2 è la miglior cosa, specie ora. Poi si vedrà con infortuni e squalifiche.
Avanti a Catania... a me un punto va bene visto che l'anno scorso ne abbiam fatti 0 con loro.

_________________
I'd like to think the world is a better place --> www.dexterh46.splinder.com

Visitate il mio blog... Wink --> www.australia2007.splinder.com

A SIOM DI SUZARES SPACOM SO TOT --- FORZA SUZZARA - ZARA REBELS RULE

CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 1
Mer 13 Set 2006, 19:54 Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Dalla partita con Catania dovrei iniziare un periodo di collaborazione con Pride, ma siccome per il commento della prima partita era un po' tardi il mio articolo lo posto qui...spero vi piaccia!

"Atalanta – Ascoli: Chi ben comincia…

Ci siamo. Finalmente comincia un altro campionato di A, anzi “il Campionato”, perché è quello che porta al Centenario, che può aprire un ciclo, il bivio tra un altro decennio di anonimato e un ritorno tra il calcio che conta, una stagione che può dire molto del futuro dell’Atalanta.
E bisogna dire che a guardare la formazione in campo c’è da sorridere, nonostante le numerose assenze, tra cui ricordiamo Abejon Bellini e Bernardini, ma anche un trio che per tutta la partita è al centro dell’attenzione, nonostante non sia arruolabile, ovvero Loria Doni e Vieri. Ebbene nonostante manchino giocatori che sarebbero stratitolari in qualsiasi squadra provinciale, schieriamo un undici titolare di tutto rispetto, con una coppia da paura davanti: Ventola e Zampagna.
E c’è pure da sorridere perché l’Ascoli che si presenta al comunale non fa certo molta paura, nonostante il Milan l’anno scorso sottovalutandolo si ritrovò con un misero punticino alla fine dei 90 minuti…
Ma veniamo alla partita che da’ ufficialmente il via a questa stagione tanto attesa, un match che all’inizio sembra promettere bene, visto che l’Atalanta pare avere il pallino del gioco, e cosa ancor più importante, arriva prima sulla palla, segno di maggior forma.
Pinto sembra più in palla rispetto alla magra prestazione del Bortolotti e spesso affonda mostrando buone doti tecniche. Migliaccio invece risulta il mastino di sempre, morde le caviglie e non lascia respirare l’avversario. L’Ascoli inizia a organizzare il suo gioco, a prendere campo e ben presto sembra quasi fare lui la partita, spaventando non poco la nostra retroguardia.
Ma è solo un’illusione, perché siamo a Bergamo, e il dodicesimo uomo si sta ancora scaldando.
Se ne accorge Ventola, che prima di un calcio d’angolo aizza la folla e scatena la bolgia, da vero leader, o forse fiutando di poter essere l’eroe di giornata.
Comunque l’Ascoli sparisce e vien fuori la Dea, graffiante e spietata. Carrozzieri pensa di essere un regista e si inventa un super assist per Pinto, che pur essendo davvero in giornata, non tradisce la sua recente fama di cattivo realizzatore, sparando un bolide in faccia a Pagliuca con tutta la porta libera. Ma è il “la”che suona la carica, perché il gol mancato carica ancora di più curva e giocatori, e diventa un assedio, con bordata di Ventola, rovesciata di Zampagna e palle che piovono da ovunque nell’area ascolana. Pinto fa una magia delle sue, attrae come una calamita tutti i difensori ma in scivolata si inventa un assist smarcante stupendo e Zampagna, pur non credendo reale tanta grazia, lo ricompensa insegnandogli come si batte il portiere. Gol sul filo del fuorigioco, e inizia la festa.
Il Riccardone non contiene l’entusiasmo, e dedica il gol prima a Colantuono, a cui salta letteralmente in testa, poi alle due persone le cui iniziali tiene letteralmente impresse sulla testa, moglie e figlia, regalo del parrucchiere di giornata Soncin.
L’Ascoli in cui prima Lukovic faceva lo spavaldo irridendo gli avversari con dribbling azzardati, si scopre debole proprio in difesa, e prima che si riprenda viene steso da due colpi di biliardo di Ventola. Il primo, un semplice tiro di sponda su consiglio di Adriano, che aveva dialogato bene con Pinto sulla fascia, non costa nessuna fatica, ma è pur sempre il primo gol in A del ritrovato attaccante, e tre anni di astinenza sarebbero da premiare con ben altro di un’ammucchiata provocata dal placcaggio di Zampagna. Da sottolineare l’uno due brasiliano, con il terzino che crede fino in fondo al passaggio di Ferreira, lo sradica dai piedi di Lukovic sul limite della linea di fondo e lo consegna a Ventola con tanto di invito ad appoggiarla in rete. Il secondo invece è un vero e proprio capolavoro di Ventola, che su un passaggio irraggiungibile e preda ormai del difensore Cudini, decide di azzardare l’inseguimento fino quasi al corner, lì ruba palla con caparbietà e si avvia verso il centro dell’area: analizzata la situazione, dribbla Pagliuca e con un colpo sotto completa l’opera mettendo la palla dove il difensore appostato sulla linea non può arrivare. Ora sì che può esplodere la gioia, perché Zampagna è troppo lontano e Nick può andare a dedicare la rete alla sua famiglia, senza disdegnare un abbraccio a Vieri, segno distensivo dopo tante polemiche.
In entrambi i gol di Ventola è troppo facile dare la colpa ai difensori dell’Ascoli. Certo c’è una loro responsabilità e sicuramente la prossima volta spazzeranno la palla come fa il buon Carrozzieri, ma va anche dato il giusto merito ad Adriano e Ventola, al loro spirito, alla loro ostinazione. Avrei voluto vedere se qualche altro giocatore del passato (un Saudati per esempio) avrebbe creduto in quelle palle, ormai preda degli avversari, o le avrebbe considerate perse in partenza. In effetti sembravano perse, ma è questa la mentalità che vogliamo vedere in campo tutte le domeniche, possibilmente da parte di tutti i giocatori: bisogna crederci fino in fondo, su qualunque occasione, in qualunque minuto e con qualunque risultato.
Proprio per questo va elogiato lo spirito dell’Atalanta che nella ripresa non si accontenta e prova ad allungare ancora, con Ventola, che sfiora la tripletta, Carrozzieri su calcio d’angolo, e il palo di Tissone appena entrato. Per esempio sul tre a zero chi lo avrebbe mai detto di trovarsi un difensore centrale vicino alla rete? Da questa voglia di dare spettacolo scaturisce il gol della bandiera dell’Ascoli, che si può anche concedere se in compenso la partita non si è addormentata fino alla fine. Entra pure Defendi, e con un tale vantaggio quattro attaccanti(il giovane più Pinto Ventola e Zampagna) si vedono raramente. Il gioiellino tenta qualche numero dei suoi, con grandi discese, ma sulla conclusione e i cross lascia a desiderare: pazienza ci sarà tempo anche per lui.
La partita è finita, l’entusiasmo dei tifosi è palpabile nell’aria, ma Colantuono smorza i toni, perché ha paura dell’effetto boomerang. Una cosa è certa: due anni fa la prima vittoria è arrivata alla fine del girone d’andata, ora i tre punti sono in cascina da subito e i dubbi per adesso sono pochi, tutti riguardanti la difesa. E se pensiamo che tra i tre sornioni che sorridevano alle telecamere Loria è quello più vicino al rientro, e che Carrozzieri in ogni caso non ha mal figurato, beh allora si può davvero sperare nell’annata buona. Ma come dice il mister facciamo un passo alla volta:
a Catania per mantenere il primato, e urlare in faccia a Pantanelli: “Pista la Capolista!”
Sognare non costa nulla, soprattutto dopo questo inizio da sogno."

_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Gio 14 Set 2006, 9:21 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
atafuori
Utente base



Registrato: 14/07/06 15:39
Messaggi: 75

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Domanda: e se i piedi sono in linea ed il corpo di uno avanti rispetto all'altro? sarebbe comunque fuorigioco?
E comunque se avesse fischiato il fuorigioco, dopo gli avremmo fatto comunque una paccata di gol.
Sono d'accordoSveglia!! L'ascoli di domenica era una squadra pessima, giovane ed inesperta e senza nessuna amalgama.
Noi del resto eravamo sbilanciati a ds e con Bomba ed Ariatti in difesa eravamo immobili senza attaccare mai l'uomo, per fortuna arrivava Pinto a sbrogliare la situazione. Ma non sono d'accordo col fatto che Bombardini abbiagiocato male. In attacco penso anch'io che dialoghi bene con Ventola e Zampa. Comunque bene! se abbiamo questo spirito e questo KULO possiamo andar lontano...
Gio 14 Set 2006, 9:47 Profilo Invia messaggio privato
1907_curva_nord
Utente base



Registrato: 04/09/06 13:16
Messaggi: 9

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ma chi se ne frega se era o no fuorigioco.
una volta che ci lasciano il goal esultiamo e basta, visto che ci capita poco
Gio 14 Set 2006, 13:28 Profilo Invia messaggio privato
pagliafieno
Supporter Dea



Registrato: 26/08/04 14:35
Messaggi: 2828
Residenza: Osio Sotto

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
1907_curva_nord ha scritto:
ma chi se ne frega se era o no fuorigioco.
una volta che ci lasciano il goal esultiamo e basta, visto che ci capita poco



Ti quoto in toto! Wink

_________________
BENTORNATO A CASA CRISTIANO!


CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 3


Ora tutta quanta la curva la curva...........canterà per te...........Dea devi vincere...........Dea devi vincere!!!!!!!!!!!!!!!
Ven 15 Set 2006, 8:01 Profilo Invia messaggio privato MSN
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Hei ma qualcuno ha letto il mio articolo? Very Happy

_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Ven 15 Set 2006, 10:10 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Archivio partite Atalanta Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pagina 5 di 6
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it