Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Tonellotto:guai con la legge...

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
Tonellotto:guai con la legge...
Autore Messaggio
Pajkar
Seguace della Dea



Registrato: 02/06/05 09:26
Messaggi: 1438
Residenza: Canton Ticino

Messaggio Tonellotto:guai con la legge...
Descrizione:
Rispondi citando
Fonte RaiSport:
Flaviano Tonellotto non avrebbe potuto assumere la presidenza della Triestina perche' interdetto da una sentenza di condanna per bancarotta. Il pronunciamento e' del maggio scorso e interdiva Tonellotto da qualsiasi carica societaria. A Tonellotto, per questo motivo, e' stato notificato ieri un avviso di garanzia per il reato di inosservanza dei provvedimenti dell'autorita' giudiziaria, emesso dal sostituto procuratore della repubblica di Trieste, Tito. Da qui la decisione di dimettersi.


Solo poche ore dopo la "retata" dei Gaucci,eccone un altro...tanto per dire:il signor Tonellotto è quello che settimana scorsa aveva minacciato fisicamente l'arbitro e il quarto uomo di Triestina-Atalanta per il semplice fatto di aver concesso tre minuti di recupero,a fine gara,invece che quattro...un uomo per bene direi Evil or Very Mad

_________________

BiH
Ven 03 Feb 2006, 8:10 Profilo Invia messaggio privato MSN
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
La cosa più scandalosa è che lui non avrebbe potuto nemmeno diventare il presidente di una squadra di calcio (di tutto a dire la verità) a seguito della condanna per fallimento ed altre cose era stato interdetto....mi domando come sia stato possibile accorgersene solo un anno dopo! E poi lui dice che lo fa per il bene della Triestina....i suoi tifosi staranno facendo festa!

_________________
Ven 03 Feb 2006, 10:39 Profilo Invia messaggio privato MSN
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Povera Triestina...chissà che brutta fine farà per colpa di sto ladro...
Ven 03 Feb 2006, 10:43 Profilo Invia messaggio privato
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
The Lizard ha scritto:
Povera Triestina...chissà che brutta fine farà per colpa di sto ladro...


Beh non è che nell'ultimo calcio mercato gli abbia fatto fare belle cose....forse si è messo da parte qualche soldino per pagarsi gli avvocati?!?! Dalla gazzetta ho letto che ha guadagnato circa 3 milioni di euro!

_________________
Ven 03 Feb 2006, 10:52 Profilo Invia messaggio privato MSN
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Caveman ha scritto:
The Lizard ha scritto:
Povera Triestina...chissà che brutta fine farà per colpa di sto ladro...


Beh non è che nell'ultimo calcio mercato gli abbia fatto fare belle cose....forse si è messo da parte qualche soldino per pagarsi gli avvocati?!?! Dalla gazzetta ho letto che ha guadagnato circa 3 milioni di euro!



Parrebbe...che schifo...sta gente mi fa solo
Ven 03 Feb 2006, 10:56 Profilo Invia messaggio privato
davideroma
Simpatizzante



Registrato: 18/08/04 09:26
Messaggi: 515
Residenza: roma

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
povera triestina, nelle mani di un pazzo. il 6 gennaio dichiara di puntare alla serie a. una settimana dopo vende godeas e poi nel giro di 20 giorni smembra la squadra... spero proprio che quest'anno riesca a salvarsi e soprattutto che non fallisca
Ven 03 Feb 2006, 13:07 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
HierroBG
Dea dipendente



Registrato: 30/08/04 22:12
Messaggi: 4501
Residenza: Berzo San Fermo (BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Mi dispiace molto per i tifosi della triestina, presi per il culo da una persona meschina............

_________________


ATALANTA TERNANA OLE'


Ven 03 Feb 2006, 21:23 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Trieste: insulti e minacce, Tonellotto lascia lo stadio

TRIESTE, 4 febbraio 2006 - Maxi contestazione, ma non solo. A Trieste c'è stato infatti anche un tentativo di aggressione solitaria nei confronti del dimissionario presidente, Flaviano Tonellotto, oggetto di cori e striscioni di insulti da parte della tifoseria della Triestina per un mercato che è sembrato ai più di indebolimento della squadra e "osservato" dalla magistratura, che mercoledì scorso gli ha anche inviato un avviso di garanzia per ricordargli che la condanna del maggio scorso per bancarotta non gli permetteva di ricoprire incarichi societari. E così sono arrivate le dimissioni. Nonostante tutto questo e l'annunciata contestazione da parte dei tifosi, che sono entrati allo stadio con un quarto d'ora di ritardo e hanno inveito per tutto il tempo nei confronti di Tonellotto, l'imprenditore si è voluto comunque accomodare in tribuna per la partita con la Cremonese, anche se con la protezione di alcune guardie del corpo. Allo scadere del primo tempo, un attimo prima che la Cremonese, già in vantaggio, segnasse la rete del 2-0, una persona si è alzata dal suo posto e ha tentato di avvicinarsi minacciosamente a Tonellotto, subito protetto. Il presidente dimissionario è stato comunque portato via dalla tribuna.

Fonte Gazzetta.

_________________
Sab 04 Feb 2006, 18:23 Profilo Invia messaggio privato MSN
Erika
Co-organizzatrice



Registrato: 02/05/05 13:26
Messaggi: 2551
Residenza: telgate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Visto che si è parlato anche della retata contro i Gaucci vi segnalo questo articolo....

"Indagato Alessandro Moggi, la Gea nel mirino dei giudici per "illecita concorrenza"

La società di procura sportiva al centro di un'inchiesta su doping amministrativo e bilanci dei club.
Tanto tuono che piovvè. Accusata da mezzo mondo pallonaro (tutto quello che non controlla tramite i suoi assistiti, giocatori ed allenatori), non ultimo il caraibico Gaucci, di ravanare nel torbido, tirando le fila del calcio italiano ai più alti livelli, la Gea World è finita in un fascicolo dei Pm romani Luca Palamara e Maria Cristina Palaia.

Il suo presidente, Alessandro Moggi, è stato iscritto sul registro degli indagati per il reato di "illecita concorrenza con minaccia o violenza" (art. 513 bis cp), in relazione al sospetto di posizione dominante della società di procura sportiva. L'iscrizione del figlio del Dg della Juventus risale ad alcuni mesi fa ed è stata fatta all'interno dell'indagine sul doping amministrativo e sui bilanci delle società di calcio che vede indagati nella capitale anche il presidente della Roma Franco Sensi e l'ex patron della Lazio Sergio Cragnotti.

L'inchiesta raccoglie una serie di denunce presentate nel tempo che puntano il dito contro il cartello monopolistico della Gea World nel mondo del calcio. Al centro degli accertamenti dei magistrati, tra l'altro, i pagamenti in nero per la compravendita di giocatori. "

Fonte goal

_________________


CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 2
W I KAWASAKI BOYS!!!
La palla è sotto le gambe, sotto le gambe, la palla è sotto le gambe!!!
Mer 15 Feb 2006, 13:02 Profilo Invia messaggio privato AIM
Erika
Co-organizzatrice



Registrato: 02/05/05 13:26
Messaggi: 2551
Residenza: telgate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Triestina: presentato Agostinelli, il caos continua

Rivista ancora una volta la posizione di De Falco.
Trieste - Doveva essere il giorno della presentazione ufficiale del nuovo allenatore della Triestina, Andrea Agostinelli. Sotto i riflettori, invece, nella sede della società giuliana, la moglie del patron alabardato Tonellotto, la signora Jeannine Koevoets, la quale ha fatto passare in secondo piano l'arrivo in città del nuovo mister Agostinelli.

Nessuna rivoluzione, come aveva invece affermato Tonellotto, bensì un semplice passo indietro, con il ritorno ai ranghi sia di De Falco che di Cancelli. Se nei giorni scorsi Franco De Falco aveva respirato aria di "declassamento" con un possibile ritorno al settore giovanile, così non è stato. La presidentessa della Triestina ha quindi di fatto annullato le decisioni dei giorni scorsi del marito, confermando De Falco come direttore sportivo, Russo come supervisore del settore giovanile e Cancelli come vice-allenatore della prima squadra.

Le ragioni che hanno portato a questa decisione possono essere riassunte nelle parole della Koevoets: "stiamo vivendo un momento caratterizzato da significativi cambiamenti, ho accettato questo incarico consapevole delle grandi responsabilità che comporta. Ora piu'che mai, la Triestina ha bisogno di serenità, tranquillità e continuità". E la società giuliana dovrebbe trovare la propria continuità e tranquillità proprio nella persona di Franco De Falco, il quale ha scelto di rimanere alla Triestina, "dopo una serie di chiarimenti", precisando come "la gestione tecnica della società competa solo ed esclusivamente a me". Non rientreranno nei compiti di De Falco i compiti dell'allenatore.

Ed a proposito di Andrea Agostinelli, neo-allenatore della Triestina, la presentazione ufficiale stamani ha dato modo al tecnico di ringraziare la società per il conferimento di un incarico così rilevante. "Ho firmato un contratto di due stagioni con l'obiettivo di raggiungere qualcosa di importante", ha affermato Agostinelli. Una situazione, quella della Triestina, non facile, come ha confermato lo stesso tecnico, alla quale bisogna cercare di porre rimedio pensando in positivo per ottenere la salvezza. "Le nostre armi dovranno essere fame, aggressività ed entusiasmo", ha concluso il tecnico. C'è da chiedersi se la fame dei giocatori della Triestina, "invitati" a mangiare cibo macrobiotico per un certo periodo, dal loro presidente, non si sia esaurita già tempo fa o che i loro sapori si siano guastati a suon di polpette e germogli di soia...

fonte goal

_________________


CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 2
W I KAWASAKI BOYS!!!
La palla è sotto le gambe, sotto le gambe, la palla è sotto le gambe!!!
Gio 16 Feb 2006, 14:04 Profilo Invia messaggio privato AIM
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Con Agostinelli la Triestina rischia seriamente di entrare nella lotta per la retrocessione.

_________________
Gio 16 Feb 2006, 20:49 Profilo Invia messaggio privato MSN
Erika
Co-organizzatrice



Registrato: 02/05/05 13:26
Messaggi: 2551
Residenza: telgate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Disciplinare: inibizione di due anni per Tonellotto

Alla società Triestina è stata confermata la sanzione di Euro 45mila.

L’ex presidente della Triestina Flaviano Tonellotto è stato squalificato per 2 anni dalla Commissione Disciplinare della Lega Calcio: per lui l'inibizione a svolgere ogni attività in Figc.

Alla società Triestina è stata confermata la sanzione di Euro 45mila. Lo scorso 27 febbraio il Procuratore Federale aveva deferito Tonellotto per aver assunto la sua carica nonostante l'incompatibilità in cui versava, omettendo di comunicare ai competenti organi federali di trovarsi in questa situazione.

Lo scorso maggio, infatti, Tonellotto era stato condannato per bancorotta fraudolenta dopo il fallimento di una società, venendo anche interdetto da ogni carica societaria per 2 anni e 2 mesi.

fonte goal

_________________


CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 2
W I KAWASAKI BOYS!!!
La palla è sotto le gambe, sotto le gambe, la palla è sotto le gambe!!!
Ven 14 Apr 2006, 8:02 Profilo Invia messaggio privato AIM
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it