Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Vuoi fare l'attore? Ok, ma cambia cognome...

 
Quest'argomento  chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Off-Topic: di tutto e di pi Precedente
Successivo
Vuoi fare l'attore? Ok, ma cambia cognome...
Autore Messaggio
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio Vuoi fare l'attore? Ok, ma cambia cognome...
Descrizione:
Rispondi citando
Attore bergamasco nipote di Calderoli costretto a cambiare cognome per passare i provini alla RAI.

Ha scelto di farsi chiamare Casiraghi come il bisnonno, che era un compositore e direttore d'orchestra: questo non per semplice vezzo ma perch, dice, il suo cognome troppo importante, troppo ingombrante. Paolo nato a Bergamo, ha 33 anni e da quattro calca le scene teatrali e i set del piccolo schermo: da gennaio 2006 lo vedremo nella fiction di Raiuno "Orgoglio 3". Il suo cognome, quello vero, quello "ingombrante" Calderoli. Paolo si chiama proprio come il ministro e non un caso, dato che il bergamasco titolare delle Riforme altri non che suo zio. "E questo - racconta il giovane attore, che vive tra Roma, Milano e Bergamo, dove ha una casa nel quartiere di Redona- stato sottolineato non da me, ma in molti dei provini che ho fatto a Roma. Calderoli? Ma sei parente del leghista? Non facevo in tempo a presentarmi che partiva la raffica di commenti sul Carroccio. E' capitato che proprio per il mio nome non mi abbiano fatto lavorare. A un certo punto mi sono stancato e ho deciso di farmi chiamare Casiraghi". Come il bisnonno e come la nonna paterna. Qualcuno ha scritto che la scelta nata dal fatto che proprio la nonna era la "pecora rossa" della famiglia: "Tutto inventato - commenta laconico - Quando ho letto questa cosa mi venuto un colpo. C' molta strumentalizzazione". Ma in famiglia Paolo non il primo a vivere questa situazione: "Mia zia Sabina Negri, moglie del ministro, da sempre impegnata nel mondo del teatro (autrice di testi e direttrice teatrale) ha passato tutta la trafila di critiche. E' la "moglie di" da anni, ma non se ne preoccupa. Lei va avanti per la sua strada e ha dimostrato abbondantemente i suoi meriti. E' proprio lei a ripetermi di non badare a certe cose" (...)
(fonte: L'Eco di Bergamo)

dove che sono i razzisti poi? A Bergamo ?
Tu chiamali se vuoi... peccati "capitali"....


Twisted Evil

_________________
cosa vuoi che sia passa tutto quanto solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Sab 17 Dic 2005, 12:19 Profilo Invia messaggio privato
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Beh che a volte ci sia un razzismo al contrario vero....ma mi pare strano che sia per colpa della parentela leghista, in fin dei conti la Lega in questo momento sta comandando e quindi nella RAI una certa influenza ce l'ha....

_________________
Sab 17 Dic 2005, 17:04 Profilo Invia messaggio privato MSN
19Lupobiancoverde86
Simpatizzante



Registrato: 04/11/05 22:57
Messaggi: 329

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Senza parole Exclamation
Dom 18 Dic 2005, 21:39 Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento  chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Off-Topic: di tutto e di pi Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it