Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
AREZZO - ATALANTA 2-0
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Archivio partite Atalanta Precedente
Successivo
AREZZO - ATALANTA 2-0
Autore Messaggio
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
val147 ha scritto:
The Lizard ha scritto:
Zaccheroni? Sarebbe un'ottima scelta...peccato che non verrà mai


impossibile escluderlo a priori.



beh, è uno che ha vinto uno scudetto col Milan ed è sempre stato in grandi club negli ultimi anni...per l'anno prossimo forse, ma in B credo non scenda...poi se venisse ben venga Very Happy

Certo, per ora abbiamo Colantuono...dunque aspettiamo...
Lun 12 Dic 2005, 14:28 Profilo Invia messaggio privato
Alex - Bg
Tifoso



Registrato: 07/09/04 19:24
Messaggi: 877
Residenza: Berghem

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Palermo Neroblu ha scritto:
Quoto Alex!


Il fatto è che non lo cambia, qualsiasi persona sana di mente avrebbe dato il benservito a Colantuono dopo Bari, ormai è sempre la stessa storia. Non credo che una squadra che vince sempre in casa abbia difficoltà ad ottenere qualche pareggio, invece di veder cambio di modulo ogni quarto d'ora (sarà eccesso di fantasia o di dubbi?). La rosa c'è, gli infortuni paiono infatti pesare solo in trasferta. Ripeto, troppa gente non sta rendendo per quello che vale, c'è un'oggettiva mancanza di equilibrio mascherata in casa dal fatto che ultimamente non abbiam affrontato squadroni al comunale. Squadroni in B non ce ne sono, il Toro era venuto a Bergamo fortunatamente per noi a sole 2 settimane di nascita dalla sua rifondazione. Mi piacerebbe vedere qui a Bergamo i vari Cesena, Mantova, Brescia, Catania. Si potrebbe girare la medaglia e dire che fuori casa non abbiam affrontato squadre deboli, purtroppo non è così, pure a Cremona si è rischiato grosso.

Dico solo una cosa. Se si aveva una rosa di qualità e si voleva fare bel gioco, perchè Colantuono? Giampaolo andava bene, non è potuto venire, ma perchè andare all'opposto? Attenzione a questi allenatori da battaglia, pure a Catania ne prendeva di batoste, poi lo scorso anno ha allenato gladiatori. Ma quanta gente a Perugia era interessata alla promozione (vedere spettatori nella finale play-off)? Colantuono sta facendo disamorare i tifosi, allo stadio è impossibile andare per chi ama il GIUOCO del calcio. Guarda caso i vari giocatori di qualità non si trovano, pure Bernardini pare spaesato con la squadra che non si muove. La squadra deve muoversi in maniera naturale, non solo per andare ad affrontare le cdaviglie del nemico. Difatti non essendo adatti a picchiare non fan male al nemico ma si fan male loro. Si può vincere un campionato adattandosi agli altri? Domenica avevamo di fronte l'Arezzo, facciam diventar grandi proprio tutti (diciamo medi).

Visto che non muterà niente, propongo di cambiare il nome del sito in "La stagione della neve sulle Alpi e Prealpi Orobie". Ad Aprile scenderemo a valle e guarderemo la classifica, se sarà compromessa avremo almeno la soddisfazione di esserci divertiti sulla neve, se sarà buona doppia contentezza.


L'ultima modifica di Alex - Bg il Lun 12 Dic 2005, 14:45, modificato 2 volte
Lun 12 Dic 2005, 14:37 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
zio val
Moderatore



Registrato: 05/03/05 20:01
Messaggi: 3616
Residenza: Paladina

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Alex - Bg ha scritto:
Palermo Neroblu ha scritto:
Quoto Alex!


Il fatto è che non lo cambia, qualsiasi persona sana di mente avrebbe dato il benservito a Colantuono dopo Bari, ormai è sempre la stessa storia. Non credo che una squadra che vince sempre in casa abbia difficoltà ad ottenere qualche pareggio, invece di veder cambio di modulo ogni quarto d'ora (sarà eccesso di fantasia o di dubbi?). La rosa c'è, gli infortuni paiono infatti pesare solo in trasferta. Ripeto, troppa gente non sta rendendo per quello che vale, c'è un'oggettiva mancanza di equilibrio mascherata in casa dal fatto che ultimamente non abbiam affrontato squadroni al comunale. Squadroni in B non ce ne sono, il Toro era venuto a Bergamo fortunatamente per noi a sole 2 settimane di nascita dalla sua rifondazione. Mi piacerebbe vedere qui a Bergamo i vari Cesena, Mantova, Brescia, Catania. Si potrebbe girare la medaglia e dire che fuori casa non abbiam affrontato squadre deboli, purtroppo non è così, pure a Cremona si è rischiato grosso.

Dico solo una cosa. Se si aveva una rosa di qualità e si voleva fare bel gioco, perchè Colantuono? Giampaolo andava bene, non è potuto venire, ma perchè andare all'opposto? Attenzione a questi allenatori da battaglia, pure a Catania ne prendeva di batoste, poi lo scorso anno ha allenato gladiatori. Ma quanta gente a Perugia era interessata alla promozione (vedere spettatori nella finale play-off)? Colantuono sta facendo disamorare i tifosi, allo stadio è impossibile andare per chi ama il GIUOCO del calcio.

Visto che non muterà niente, propongo di cambiare il nome del sito in "La stagione della neve sulle Alpi e Prealpi Orobie". Ad Aprile scenderemo a valle e guarderemo la classifica, se sarà compromessa avremo almeno la soddisfazione di esserci divertiti sulla neve, se sarà buona doppia contentezza.



_________________
La mia ALFA 147? 160.000 Km!
visita la mia città: http://rekellps.miniville.fr
****************

Lun 12 Dic 2005, 14:41 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Erika
Co-organizzatrice



Registrato: 02/05/05 13:26
Messaggi: 2551
Residenza: telgate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Alex - Bg ha scritto:
Palermo Neroblu ha scritto:
Quoto Alex!


Il fatto è che non lo cambia, qualsiasi persona sana di mente avrebbe dato il benservito a Colantuono dopo Bari, ormai è sempre la stessa storia. Non credo che una squadra che vince sempre in casa abbia difficoltà ad ottenere qualche pareggio, invece di veder cambio di modulo ogni quarto d'ora (sarà eccesso di fantasia o di dubbi?). La rosa c'è, gli infortuni paiono infatti pesare solo in trasferta. Ripeto, troppa gente non sta rendendo per quello che vale, c'è un'oggettiva mancanza di equilibrio mascherata in casa dal fatto che ultimamente non abbiam affrontato squadroni al comunale. Squadroni in B non ce ne sono, il Toro era venuto a Bergamo fortunatamente per noi a sole 2 settimane di nascita dalla sua rifondazione. Mi piacerebbe vedere qui a Bergamo i vari Cesena, Mantova, Brescia, Catania. Si potrebbe girare la medaglia e dire che fuori casa non abbiam affrontato squadre deboli, purtroppo non è così, pure a Cremona si è rischiato grosso.

Dico solo una cosa. Se si aveva una rosa di qualità e si voleva fare bel gioco, perchè Colantuono? Giampaolo andava bene, non è potuto venire, ma perchè andare all'opposto? Attenzione a questi allenatori da battaglia, pure a Catania ne prendeva di batoste, poi lo scorso anno ha allenato gladiatori. Ma quanta gente a Perugia era interessata alla promozione (vedere spettatori nella finale play-off)? Colantuono sta facendo disamorare i tifosi, allo stadio è impossibile andare per chi ama il GIUOCO del calcio. Guarda caso i vari giocatori di qualità non si trovano, pure Bernardini pare spaesato con la squadra che non si muove. La squadra deve muoversi in maniera naturale, non solo per andare ad affrontare le cdaviglie del nemico. Difatti non essendo adatti a picchiare non fan male al nemico ma si fan male loro. Si può vincere un campionato adattandosi agli altri? Domenica avevamo di fronte l'Arezzo, facciam diventar grandi proprio tutti (diciamo medi).

Visto che non muterà niente, propongo di cambiare il nome del sito in "La stagione della neve sulle Alpi e Prealpi Orobie". Ad Aprile scenderemo a valle e guarderemo la classifica, se sarà compromessa avremo almeno la soddisfazione di esserci divertiti sulla neve, se sarà buona doppia contentezza.


adesso va bene che secondo qualcuno allo stadio la partita non si vede bene, ma io sto grande Arezzo mica l'ho visto.....ho visto un Atalanta che non faceva niente che è diverso....
a me Colantuono non piace, ma non basta dire che dev'essere mandato via, bisogna realisticamente pensare e trovare un sostituto...uno che non ci metta 10 partite a creare gioco però perchè aumenteremmo il nostro ritardo...la partita contro il Catanzaro secondo me l'abbiamo giocata bene...che siamo diventati nuovamente brocchi da non riuscire a fare un tiro a due giorni di distanza? o ventola adesso soffre della sindrome delle zolle?

_________________


CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 2
W I KAWASAKI BOYS!!!
La palla è sotto le gambe, sotto le gambe, la palla è sotto le gambe!!!
Lun 12 Dic 2005, 14:53 Profilo Invia messaggio privato AIM
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Due pensieri due:
1- Perdere in trasferta per adesso non è un dramma solo perchè le altre davanti o pareggiano o perdono pure loro,nel momento in cui il Toro(che ha perso due partite ancora più abbordabili delle nostre...) inizierà a fare il rullo compressore, o se il Catania continuerà così(vince sia fuori che in casa, ma è discontinuo, adesso sembra un rullo) beh o si cambia o addio playoff
2- Fascetti lo prenderei solo per toglierlo dalla tv dove fa davvero pena come commentatore...a parte gli scherzi sicuro fino alla sosta non si cambia...

_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Lun 12 Dic 2005, 15:15 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Gigi
Seguace della Dea



Registrato: 16/09/04 17:25
Messaggi: 1043

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
A priori vorrei ripetere per l'ennesima volta che non sono una zemaniano e vorrei pregare,chi eventualmente lo dice per provocarmi, di non affermare ciò che non è vero!! In ogni caso ammiro molto "l'uomo" Zeman, che ha spesso pagato - come quest'anno, la sua coerenza e la sua integrità morale!
Anche Fascetti, che io conosco da quando era uno splendido giocatore, potrà non piacere per via della panza, della sua teoria del "casino organizzato", ma è un signor tecnico, uno CHE HA OTTENUTO 5 PROMOZIONI IN A, tante salvezze (UNA CON LA LAZIO PENALIZZATA DI 10 PUNTI) e che ha lanciato, tra l'altro, IL SIGNOR CASSANO. Che dire di più???
Zaccheroni non ha bisogno di presentazioni; e lì, si tratta di convincerlo con moneta sonante ....... perchè come disse l'ex-arbitro Menicucci, datemi 40 milioni al mese di stipendio ed io gioco anche alle 3 del mattino........
Io ero, sono e sarò sempre per EMILIANO MONDONICO!!!!!!!!!!!!!!!
A tal riguardo vorrei smentire chi dice che col suo modulo non ci si divertiva: io mi divertivo moltissimo, e soprattutto, cosa che non guastava affatto si vinceva ANCHE IN CAMPO EUROPEO e con lui la Dea era diventata europea!!! Vorrei altresì smentire chi dice che ha fallito l'ultima volta: ma prima aveva portato la squadra A, aveva fatto splendidi campionati, lanciati tanti splendidi giovani, poi tante avversità (anche Pisani....) e poi il declino nell'ultimo dei 4 anni, con un arbitraggio di Collina pauroso nella partita decisiva.........
Forse qualcuno ha la memoria corta; in ogni caso a Bergamo le minestre riscaldate hanno sempre funzionato: Bianchi, Mutti, Vavassori, Prandelli, Ganz............
Lun 12 Dic 2005, 23:08 Profilo Invia messaggio privato
zio val
Moderatore



Registrato: 05/03/05 20:01
Messaggi: 3616
Residenza: Paladina

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
tu caro Gigi sei troppo attaccato al passato...
bisognerebbe ogni tanto aver la vista lunga e guardare verso il futuro... io preferisco sempre Zaccheroni. Si tratta di convincerlo. Mondonico lo vedo troppo legato al Torino... non penso che voglia venire a Bergamo...

_________________
La mia ALFA 147? 160.000 Km!
visita la mia città: http://rekellps.miniville.fr
****************

Lun 12 Dic 2005, 23:37 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
The Lizard
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 11:10
Messaggi: 8564

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
val147 ha scritto:
tu caro Gigi sei troppo attaccato al passato...
bisognerebbe ogni tanto aver la vista lunga e guardare verso il futuro... io preferisco sempre Zaccheroni. Si tratta di convincerlo. Mondonico lo vedo troppo legato al Torino... non penso che voglia venire a Bergamo...



Sono anche io per Zaccheroni (Zeman mi piace di più, ma solo in A e da Giugno...altrimenti no) ma non credo che Ruggeri spenda tanti soldi solo per un allenatore. Mondonico mi sembra molto legato al Toro, come diceva Val, ma anche alla Fiorentina...mai mezza bella dichiarazione verso la Dea negli ultimi 2/3 anni...non mi andrebbe bene vederlo in panchina.
Mar 13 Dic 2005, 8:24 Profilo Invia messaggio privato
gioeli
Tifoso



Registrato: 28/02/05 15:50
Messaggi: 899
Residenza: provincia di bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Caro Gigi, se vai a rileggere nella sezione calciomercato (Topic allenatore) in data 31 maggio (!) scrivevo: che ne dite di Emiliano Mondonico come nostro nuovo allenatore? perché anche io ricordo le squadre del Mondo e quello è il calcio che mi è sempre piaciuto.
E se piace anche a te, sono ben contento... Very Happy
Però sai anche che con Mondonico si gioca primo a non prenderle, aspettando l'altro e giocando di rimessa. Questo è il calcio che a me è sempre piaciuto.
Il dubbio che mi sorge è che Mondonico non è un assertore del bel gioco alla Zeman con tutti all'attacco...

_________________
Visita le gioeli's pages!



Mar 13 Dic 2005, 9:50 Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gigi
Seguace della Dea



Registrato: 16/09/04 17:25
Messaggi: 1043

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Andare tutti all'attacco, vincere 5 a 4, è tutt'altro che fare "bel gioco"!!
Ma poi una cosa è FAR GIOCO (che è quel che dovremmo fare noi), un'altra il bel gioco!
Ogni volta - nella storia della Dea - che un presidente ha ingaggiato un allenatore per far "bel gioco" a noi sono scaturiti solo guai (ricordo Frosio, Guidolin, Mandorini, e....).
WIVA EMILIANO !!!!!!
Mar 13 Dic 2005, 10:48 Profilo Invia messaggio privato
gioeli
Tifoso



Registrato: 28/02/05 15:50
Messaggi: 899
Residenza: provincia di bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Gigi ha scritto:
Andare tutti all'attacco, vincere 5 a 4, è tutt'altro che fare "bel gioco"!!
Ma poi una cosa è FAR GIOCO (che è quel che dovremmo fare noi), un'altra il bel gioco!
Ogni volta - nella storia della Dea - che un presidente ha ingaggiato un allenatore per far "bel gioco" a noi sono scaturiti solo guai (ricordo Frosio, Guidolin, Mandorini, e....).
WIVA EMILIANO !!!!!!


incredibile Very Happy ma ti quoto!!

Very Happy Very Happy

w il gioco all'italiana!

_________________
Visita le gioeli's pages!



Mar 13 Dic 2005, 12:23 Profilo Invia messaggio privato HomePage
Gigi
Seguace della Dea



Registrato: 16/09/04 17:25
Messaggi: 1043

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
L'ARTICOLO E' FIRMATO DA CESARE MALNATI MA RIASSUME QUELLO CHE IL VOSTRO "NOIOSO " GIGI VI RIPETE DA PIU' DI 2 MESI
Sapete qual è il vero problema dell’Atalanta? Che il suo allenatore, Stefano Colantuono, non possiede un progetto di gioco: brancola nel buio. L’incerta e confusa gestione della gara d’Arezzo (settima sconfitta in 10 trasferte!) l’ha definitivamente chiarito. Inammissibile esser arrivati a Natale senz’ancora un modulo definito, al punto da cambiare schieramento tre volte nei 90 minuti. Ora: mutar pelle in corsa si può, eccome. Ma non a casaccio, andando per tentativi, com’è disperatamente accaduto sabato in Toscana dopo aver cominciato per l’ennesima volta nel solito modo senza sbocchi laterali. Che significa che manca un progetto di gioco? Che l’Atalanta – sebbene precipitosamente dipinta (non dal tecnico, per la verità) come l’ammazzacampionato per la presunta superiorità del proprio organico – non parte mai dal presupposto che per vincer le partite bisogna pur produrre una cifra di manovra. Siamo sinceri: l’unico schema offensivo dei nerazzurri è costituito dalla palla inattiva messa dentro da Bernardini o da Bombardini per la testa dell’assaltatore Loria (o Terra). E infatti Colantuono ne è consapevole al punto che, quando qualcuno ad Arezzo gli ha chiesto perché avesse tolto Rivalta e non uno dei due centraloni, la risposta è stata che Loria o Terra potevano pareggiare in mischia. Ma le mischie, purtroppo, sono il risultato di una pressione scomposta, non d’idee di gioco. Avete mai visto una sovrapposizione sugli esterni? Qualcuna nella partita col Catanzaro, grazie al 4-2-3-1 (oltre che con l’Udinese, ma si dice che quella era Coppitalia e quindi non contava niente). E allora, per esempio, perché non s’è mantenuto quell’assetto, salvo riproporlo tardivamente, quando i buoi erano ormai usciti dalla stalla? Si badi bene: personalmente non sono sostenitore di alcun modulo preconcetto. Magari il 4-2-3-1 non va bene, perché Ventola non ha le caratteristiche giuste per agire da punta unica. Oppure perché nessuno dei trequartisti è adatto a rientrare convenientemente. Osservo però che – a meno di non avere Pirlo, Kaka e Schevcenko, in grado di verticalizzare centralmente – è obbligatorio allestire una via d’aggiramento. Altrimenti le occasioni da gol come le crei, se non metti mai gli attaccanti in condizione di presentarsi faccia alla porta? Siamo all’abc. L’allenatore è Colantuono. Trovi lui l’equilibrio giusto. Ma faccia qualcosa, fermo restando che per venire in serie A bisognerebbe arrivare primi o secondi (su 22). E che con 7 sconfitte su 19 (il 36 per cento) l’obiettivo non si raggiunge. Quanto a progetti, del resto, i quadri tecnici della società non brillano per coerenza. In qualità di successore di Delio Rossi, era stato scelto un tecnico a lui vicino, come Giampaolo, che gli era stato vice a Pescara. Quali punti in comune manifestino, concettualmente, Giampaolo – che continua a schierare l’Ascoli, in A, sfruttando le fasce – e Colantuono mi sfugge. La differenza fra i due balzò subito agli occhi miei e del collega con cui mi recai, l’estate scorsa, a Torino per vedere i play off dei granata prima contro l’Ascoli di Giampaolo e poi contro il Perugia di Colantuono. Non entro neanche nel merito di chi dei due sia più bravo, ma le rispettive filosofie sono assolutamente distinte. Questo è quanto, dovendo interpretare un andamento negativo che il quarto posto in classifica parzialmente nasconde. Un articolo simile scrissi l’anno scorso, a ottobre, proponendo di esonerare per direttissima Mandolini. Il presidente attese che molti altri s’accodassero e decise troppo tardi. Il mio non è certo un esercizio di tiro al piccione. Cerco di giudicare il calcio nel modo più asettico e imparziale possibile. Oggi sono meno drastico di allora, in quanto alcune problematiche sono diverse (per esempio, con Mandolini la squadra era piantata per terra, ora no). Ma la questione si pone molto seriamente. Ruggeri riunisca i suoi esperti per una di quelle belle riunioni a 360 gradi. Di temi tecnici in discussione ce ne sono una montagna e basta un altro piccolo errore, uno solo, per restare in serie B.

Cesare Malnati
Mar 13 Dic 2005, 14:24 Profilo Invia messaggio privato
gioeli
Tifoso



Registrato: 28/02/05 15:50
Messaggi: 899
Residenza: provincia di bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
che dire? acuta disamina... io però ti fornisco due numeri... l'anno scorso si è andati in A a 74 punti... (a 76 la prima) e noi siamo a 34 con due gare da giocare per chiudere in girone di andata.
Vinciamo con il Pescara e andiamo a 37... mettiamo anche di andare a Modena e di buscarle ancora...
ma se facciamo "schifo" anche nel girone di ritorno (ossia raccogliamo la "miseria" di 37 punti) alla fine del campionato otteniamo 74 punti tondi tondi Very Happy Very Happy

e alla faccia del gioco con Cola ci ritroviamo in serie A Very Happy

e incredibilmente Cola diventa un vincente ... Very Happy

_________________
Visita le gioeli's pages!



Mar 13 Dic 2005, 15:23 Profilo Invia messaggio privato HomePage
Erika
Co-organizzatrice



Registrato: 02/05/05 13:26
Messaggi: 2551
Residenza: telgate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
gioeli ha scritto:
che dire? acuta disamina... io però ti fornisco due numeri... l'anno scorso si è andati in A a 74 punti... (a 76 la prima) e noi siamo a 34 con due gare da giocare per chiudere in girone di andata.
Vinciamo con il Pescara e andiamo a 37... mettiamo anche di andare a Modena e di buscarle ancora...
ma se facciamo "schifo" anche nel girone di ritorno (ossia raccogliamo la "miseria" di 37 punti) alla fine del campionato otteniamo 74 punti tondi tondi Very Happy Very Happy

e alla faccia del gioco con Cola ci ritroviamo in serie A Very Happy

e incredibilmente Cola diventa un vincente ... Very Happy


ehm...belli sti conti peccato valgano solo se Torino,Mantova e Catania si stoppano e le altre dietro continuano a fare alti e bassi....non dimentichiamo che il Torino sta aspettando gennaio perchè ha parecchi soldi da investire per l'acquisto di giocatori.... Neutral

_________________


CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 2
W I KAWASAKI BOYS!!!
La palla è sotto le gambe, sotto le gambe, la palla è sotto le gambe!!!
Mar 13 Dic 2005, 15:29 Profilo Invia messaggio privato AIM
gioeli
Tifoso



Registrato: 28/02/05 15:50
Messaggi: 899
Residenza: provincia di bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
beh, cara Erika, non si può avere tutto dalla vita!
occorre accontentarsi di alcune piccole sfumature per sognare ed essere ottimista! Very Happy Very Happy
e pur in questa valle di lacrime (dove sembra che stiamo per retrocedere) io ho trovato un piccolo lato positivo... Razz

_________________
Visita le gioeli's pages!



Mar 13 Dic 2005, 15:35 Profilo Invia messaggio privato HomePage
Erika
Co-organizzatrice



Registrato: 02/05/05 13:26
Messaggi: 2551
Residenza: telgate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
gioeli ha scritto:
beh, cara Erika, non si può avere tutto dalla vita!
occorre accontentarsi di alcune piccole sfumature per sognare ed essere ottimista! Very Happy Very Happy
e pur in questa valle di lacrime (dove sembra che stiamo per retrocedere) io ho trovato un piccolo lato positivo... Razz


guarda ti ammiro per questo...ma a forza di andare in trasferta a prendere neve e freddo e spendere tanti bei soldi per vedere una partita come quella di sabato senti che l'ottimismo ti scivola via .....e l'idea che bisogna fare qualcosa per cambiare cresce sempre di più...ed ahimè è vero e risaputo che molto spesso è proprio l'allenatore a farne le spese..anche perchè non si può cambiare 14 giocatori e non tutti comunque lo meriterebbero.... Confused

_________________


CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 2
W I KAWASAKI BOYS!!!
La palla è sotto le gambe, sotto le gambe, la palla è sotto le gambe!!!
Mar 13 Dic 2005, 15:48 Profilo Invia messaggio privato AIM
zio val
Moderatore



Registrato: 05/03/05 20:01
Messaggi: 3616
Residenza: Paladina

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
gioeli ha scritto:
beh, cara Erika, non si può avere tutto dalla vita!
occorre accontentarsi di alcune piccole sfumature per sognare ed essere ottimista! Very Happy Very Happy
e pur in questa valle di lacrime (dove sembra che stiamo per retrocedere) io ho trovato un piccolo lato positivo... Razz




però stiamo attenti... con tutto questo ottimismo che frugola nell'aria potremmo finire per tirarci la zappa sui piedi...

_________________
La mia ALFA 147? 160.000 Km!
visita la mia città: http://rekellps.miniville.fr
****************

Mer 14 Dic 2005, 0:52 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Una piccola affermazione...in molti volete Mondonico...
Mondo due anni fa con la Fiorentina era criticato perchè cambiava ogni volta modulo...beh se si vuole un cambiamento drastico bisogna cercare qualcuno più determinato sul modulo da usare no?mi sembra che sia quello che manca...

_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Mer 14 Dic 2005, 13:20 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Gigi
Seguace della Dea



Registrato: 16/09/04 17:25
Messaggi: 1043

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Macciu, il Mondo dispone la squadra in maniera da mettere in difficoltà quella dell'avversario e siccome è una faina, li fega spesso......certo compatibilmente con i limiti degli uomini che ha!!!
Può trasformare ronzini in cavalli, non pani in pesci..............
Piuttosto vorrei dire che siccome, in altro topic, è emerso che la squadra è stata sopravvalutata ed ha limiti..... quasi quasi il Kulantuon non avrebbe colpe.....
Evidentemente il Kulantuon a qualcuno di questo sito deve aver offerto da bere.....tanto lo difendono! Non voglio far polemiche, dico soltanto che il Mantova con una squadra tecnicamente inferiore, falcidiata domenicalmente da infortuni e squalifiche, ci precede abbondantemente ed ha uno spirito indomito e battagliero oltreche un gioco maschio e talvolta entusiasmante, all'inglese!
DI QUALCUNO PURE IL MERITO DOVRA' ESSERE.............COSI' COME PER NOI IL DEMERITO .....................
Mer 14 Dic 2005, 14:34 Profilo Invia messaggio privato
Erika
Co-organizzatrice



Registrato: 02/05/05 13:26
Messaggi: 2551
Residenza: telgate

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Gigi ha scritto:
Macciu, il Mondo dispone la squadra in maniera da mettere in difficoltà quella dell'avversario e siccome è una faina, li fega spesso......certo compatibilmente con i limiti degli uomini che ha!!!
Può trasformare ronzini in cavalli, non pani in pesci..............
Piuttosto vorrei dire che siccome, in altro topic, è emerso che la squadra è stata sopravvalutata ed ha limiti..... quasi quasi il Kulantuon non avrebbe colpe.....
Evidentemente il Kulantuon a qualcuno di questo sito deve aver offerto da bere.....tanto lo difendono! Non voglio far polemiche, dico soltanto che il Mantova con una squadra tecnicamente inferiore, falcidiata domenicalmente da infortuni e squalifiche, ci precede abbondantemente ed ha uno spirito indomito e battagliero oltreche un gioco maschio e talvolta entusiasmante, all'inglese!
DI QUALCUNO PURE IL MERITO DOVRA' ESSERE.............COSI' COME PER NOI IL DEMERITO .....................


il Mantova falcidiato da infortuni? ma stai scherzando..... Shocked

_________________


CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 2
W I KAWASAKI BOYS!!!
La palla è sotto le gambe, sotto le gambe, la palla è sotto le gambe!!!
Mer 14 Dic 2005, 14:46 Profilo Invia messaggio privato AIM
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Archivio partite Atalanta Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10  Successivo
Pagina 7 di 10
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it