Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Europei basket

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Altri sport Precedente
Successivo
Europei basket
Autore Messaggio
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio Europei basket
Descrizione: Spagna 2007
Rispondi citando
3 settembre 2007 - L'esordio agli Europei finisce con la rabbia che avvelena la mente, con un canestro da tre di Lakovic sulla sirena per il 69-68 finale a favore della Slovenia. Punteggio che frustra una grande rimonta azzurra, anche se non cancella un primo tempo da incubo, ma neppure l’orgoglio ritrovato due volte nella ripresa, all’inizio per il primo recupero, e nel finale con un monumentale Bulleri. Ora c’è subito la Francia (martedì ore 19), e recuperare le energie mentali più che fisiche dopo una legnata simile, sarà il compito più duro che spetta a Recalcati: "Usciamo da questa gara - dice a caldo il c.t. - con una squadra, che abbiamo ritrovato, che ha dimostrato di saper reagire, e che è stata punita da una magia di Lakovic".
PRONTI VIA - Il quintetto di Recalcati è composto da Bulleri, Basile, Soragna, Bargnani e Marconato. La Slovenia risponde con Lakovic, D. Lorbek, Smodis, Jagodnik e Nesterovic. Il Mago apre il suo Europeo con uno sfondamento dopo 18". Nell’altra metà campo patisce Smodis, che lo attacca in post basso, tanto che il c.t. azzurro cambia subito marcatura, piazzando Marconato sull’ex virtussino. I punti azzurri arrivano da Bulleri (5 dei primi 9 italiani), ma i problemi sorgono nella nostra area, dove non facciamo neppure il solletico agli avversari. La Slovenia segna 8 dei primi 10 tiri dal campo e piazza un 9-0 (problema non nuovo) che li porta sul 17-9, che diventa poi un 21-11, prima che una tripla di Mordente fermi l’emorragia.
SECONDO QUARTO - Facciamo una fatica tremenda a vedere il canestro, sbagliamo nove dei primi dieci tiri da tre, e i fantasmi della vigilia si materializzano troppo in fretta. I cambi di Recalcati producono pochi cambiamenti. Bargnani trova il primo canestro a 3’18" dalla fine del primo periodo, ma poi cala la notte. Gli sloveni volano a +12 (16-2Cool e l’Italia non affonda solo perché uno strepitoso Mordente segna 10 punti in fila (21-30 al 16’), unica soluzione offensiva azzurra che non ha invece nulla da Belinelli (sbaglia i primi 4 tiri) e Basile (0/2). Per trovare punti azzurri che non siano della guardia della Benetton si deve attendere il 18’49", quando Soragna con due liberi chiude la striscia.
A FONDO - Ma nel frattempo la Slovenia è volata via, toccando il massimo vantaggio sul +15 (23-3Cool a 35" dalla pausa, grazie anche all’azione da 5 punti di Slokar, che sfrutta i due liberi per l’antisportivo fischiato a Mancinelli e poi mette una tripla dall’angolo. Chiudiamo sotto di 13 (25-3Cool dopo l’ultimo canestro, ancora di Soragna. E’ un’Italia francamente imbarazzante, che segna solo 9 canestri dal campo (4 sono di Mordente) su 29 tentativi, con una serie di buchi in attacco preoccupanti: Bargnani sporca lo scout con due soli punti (1/4) in 12’, Mancinelli, Belinelli, Basile, Marconato, Di Bella, Crosariol e Gigli messi assieme ne fanno tanti quanti Recalcati, Meneghin e Frates, fallendo tutti e 12 i tiri dal campo.
SECONDO TEMPO - Ripresa ed ecco la reazione tanto attesa: piazziamo un 11-0 con 4 punti di Bulleri e 7 di Gigli che ci riportano in partita (36-38 dopo 3’10"), con Bargnani che inizia seduto in panchina. Bullo deve uscire a -7’36" dopo aver commesso il quarto fallo e la Slovenia, ripresasi dalla botta improvvisa, risponde con un controparziale di 7-0 firmato Smodis e Dragic, tornando nuovamente a +10 (38-48 a -4’23") dopo una forzatura e una palla persa da Basile. Rientra Bargnani, segna il -8, ma non incide, commettendo il terzo fallo ancora in attacco. Torniamo a litigare con il ferro, finendo il terzo periodo con 18/47 al tiro, compreso un tremendo 2/17 dai 6.25. Riusciamo ad andare all’ultima minipausa sotto di 11 (45-56 dopo aver nuovamente toccato il -14) grazie a un 2+1 di Belinelli (suoi primi punti) e un altro canestro di Mordente.
QUARTO PERIODO - La fiammata d’orgoglio è durata meno di 4’, poi gli azzurri sono tristemente tornati quelli dei primi 20. Gli ultimi 10’ iniziano con una sarabanda di errori. Nei primi 3’30" segna solo Belinelli (47-56), con Crosariol che dà un buon apporto in difesa, come già era accaduto nel primo quarto. Dopo 5’ restiamo fermi ai 2 punti del futuro Warrior, mentre gli sloveni toccano quota 60 con Erazem Lorbek. Sembra finita, ma c’è l’ultimo sussulto dei nostri, grazie al rientrante Bulleri, che se non fosse stato frenato dai falli avrebbe potuto dare un’altra piega alla gara. Si accodano Belinelli e il solito Soragna per il -5 che ci ridà speranze (55-60 a -3’20"). Marconato e ancora Bullo dalla lunetta siglano il -4 (58-62) a 2’07" dalla fine.
RUSH FINALE - Un fantastico Bulleri trova ancora spazio per il canestro e fallo a -1’43" che riapre tutto (61-62). Ed è sempre lui a rispondere ai due punti di Smodis per il nuovo -1 (63-64) a -1’02", con Pipan che si scorda Nesterovic in panchina permettendo i layup del milanese. Un’infrazione di passi di Lorbek permette il sorpasso di - chi altri - Bulleri. Ma mancano ancora 29", un’eternità. Gigli fa fallo su Lakovic che mette i due liberi. La palla torna azzurra, Bullo penetra e scarica su Soragna che infila la tripla del 68-66 a 5" dalla fine. Sembra fatta. Ma Lakovic raccoglie la imessa, fa tutto il campo in palleggio, si arresta appena prima della linea da tre punti e scocca la freccia che trafigge il cuore azzurro: 68-69, sirena che suona, Italia che s’inginocchia. Fa male, molto di più di una sconfitta di venti punti.

fonte: http://www.gazzetta.it/Sport_Vari/Basket/Nazionali/Primo_Piano/2007/09_Settembre/03/italiaslovenia.shtml

_________________
Solo forza atalanta
Mar 04 Set 2007, 11:53 Profilo Invia messaggio privato
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Io l'ho vista, fortuna che già sapevo come finiva, perchè un recupero così a 4 secondi dalla fine una tripla che ti porta a più due, beh era un'impresa storica.
Peccato che i giocatori dell'Italia si siano già messi a festeggiare e non abbiano pressato l'avversario che è stato libero di puntare al tiro da tre...
Bastava fare un fallo piuttosto, al massimo pareggiavano...

_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Mar 04 Set 2007, 13:00 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ALICANTE (Spagna), 4 settembre 2007 - Appena ci credi, appena alzi la cresta e credi di aver ritrovato l’Italia che cercavi, arriva la mazzata. Gli azzurri perdono anche contro la Francia, nella seconda partita del girone d’apertura dell’Europeo. Lo fanno perché Tony Parker è di un altro pianeta. Distrugge la Nazionale (69-62 il finale) con uno show degno delle finali Nba. Chiude la sua seratina con 36 punti (8/13 da due, 4/9 da tre, 3 rimbalzi e 2 assist) e ci rimanda allo spareggio di domani sera con la Polonia per non dire troppo presto addio a Europeo e sogni olimpici.
MAGO E BELI - Deve essere il giorno del riscatto del duo Nba e Bargnani fa capire subito che stasera la musica sarà diversa. Si danza al ritmo di tango che l’ala dei Raptors impone facendo ballare la difesa francese e mettendo i primi 7 punti italiani. Difendiamo e i cugini non trovano la strada del canestro per i primi 4’50". Tony Parker, forse per via dell’assenza della consorte, che lascia un vuoto in tribuna accanto al suocero, decide di aspettare il giusto prima di ricordarsi di essere il playmaker campione Nba. Quando lo fa, dà spettacolo, segnando 13 dei primi 17 punti francesi, che risalgono da -7 (11-18 dopo 5 punti in fila di Belinelli) a -1 (17-1Cool. In attacco troviamo il canestro con grande facilità (8/13 in avvio), ma la Francia non fa nemmeno finta di difendere. Quando lo fa Diawara, ci mette un po’ troppa foga e l’antisportivo fischiato all’ex fortitudino ci rilancia sul +5 (22-27).
BULLO E GIGLI - Si vede anche Bulleri, rinato dopo l’opaca preparazione. E’ un’altra tripla del milanese a darci il massimo vantaggio sul +9 (24-33 a 2’44" dalla pausa). Gigli domina nella nostra area, cattura rimbalzi (7) e blinda la linea di fondo. Il suo terzo fallo a 29" dall’intervallo è pesante per gli azzurri, che vanno al riposo sopra di 5 (31-36), chiudendo con 14/33 dal campo (tolto l’8/13 in avvio fa 6/20, segno che ora la Francia difende meglio e noi tiriamo peggio dall’arco, con un bruttino 5/15). Alla pausa Parker (15 punti e 2 assist) è responsabile per 19 dei 31 punti transalpini, mentre tra gli azzurri comanda il Mago con 13, ma, cosa più importante, sporcano la colonna dei realizzatori in 8, rispetto ai 4 di ieri sera.
SECONDO TEMPO - I 4 punti di Kirksay in avvio di ripresa riportano la Francia a un passo, ma poi ecco il Tony Parker Show atto secondo. Il texano inventa canestro dopo canestro, in penetrazione o da fuori, mette 10 punti in fila, arrivando a quota 27, nel parzialone di 12-2 che ci fa molto male. Quando ci si mette anche Diaw, tocchiamo il -8 (49-41 a 2’03" dalla fine). Nel frattempo, il quarto fallo di Gigli e il terzo di Soragna, complicano ulteriormente la vita agli azzurri, che tirano malissimo nel terzo periodo (4/14), ma i 4 punti di Mancinelli e Belinelli con cui chiudiamo il quarto sotto di 4 (51-47), ci fanno ben sperare.
EPILOGO - Ed è ancora la coppia Mancio-Beli a proseguire il buon momento azzurro in avvio di ultima frazione. Il quasi Blazer segna i primi 5 punti, il Warrior mette due liberi e l’Italia sorpassa sul 51-53. Kirksay ridà slancio ai francesi (57-55), mentre i liberi (6/13) cominciano a diventare un handicap per i nostri, che non riescono più a innescare Bargnani, a secco dal 16’. Quando finalmente trova la tripla del +3 (57-60), la risposta francese è tremenda: dai 6.25 replicano Parker e Kirksay, Pietrus da due e Tony Parker in backdoor e dalla lunetta per il 12-0 che ci condanna (69-60 a - 1’25").

fonte: http://www.gazzetta.it/Sport_Vari/Basket/Nazionali/Primo_Piano/2007/09_Settembre/04/italiafrancia.shtml

_________________
Solo forza atalanta
Mer 05 Set 2007, 8:41 Profilo Invia messaggio privato
zio val
Moderatore



Registrato: 05/03/05 20:01
Messaggi: 3616
Residenza: Paladina

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
siamo fuori.

chiudete sto topic di merXX..

grazie admin.

ciao.

_________________
La mia ALFA 147? 160.000 Km!
visita la mia città: http://rekellps.miniville.fr
****************

Gio 13 Set 2007, 11:53 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
andrea1907
Seguace della Dea



Registrato: 17/03/06 21:33
Messaggi: 1196
Residenza: Fontanella

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
l'unico ke ha giocato seriamente è stato belinelli x il resto italia pessima

_________________
Da
Anni
Sempre
Presenti
Ovunque
Gio 13 Set 2007, 12:26 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Che tristezza non vedere ne la pallavolo maschile ne il basket alle olimpiadi...

_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Gio 13 Set 2007, 15:23 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
gighellino
Utente base



Registrato: 13/02/07 16:30
Messaggi: 238

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
macciu ha scritto:
Che tristezza non vedere ne la pallavolo maschile ne il basket alle olimpiadi...


...azz ma non ci sono altre opportunità di qualificarci?? che pena due squadre che valgono spesso due medaglie...
Gio 13 Set 2007, 17:17 Profilo Invia messaggio privato
glennpeter
Utente base



Registrato: 15/01/06 09:28
Messaggi: 192
Residenza: Salerno

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Purtroppo siamo stati inefficaci soprattutto sotto canestro e nei rimbalzi (Rocca dove sei?). Pochi si salvano, solo Belinelli, Bulleri e Gigli. L'esclusione dalle Olimpiadi spero ke seva come nuovo punto di partenza!!!!!!!!!!!!!

SEMPRE FORZA DEA!!!!!!!!!!!!
Gio 13 Set 2007, 19:08 Profilo Invia messaggio privato MSN
Albe
Seguace della Dea



Registrato: 23/06/06 17:57
Messaggi: 1127
Residenza: Mozzo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Di basket non me ne intendo troppo, ma mi sembrava una squadra troppo giovane... e forse intorno ai due NBA c'erano pressioni eccessive

_________________
Adoma ona Coppa Italia
Però chesta maglia
La g'ha ergot de diferènt
Gio 13 Set 2007, 19:31 Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Altri sport Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it