Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Lucarelli... rinuncia ancora al milione?

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
Lucarelli... rinuncia ancora al milione?
Autore Messaggio
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio Lucarelli... rinuncia ancora al milione?
Descrizione:
Rispondi citando
ucarelli è dello Shakhtar
E' fuga di gol dalla serie A
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:158 Di' la tua
Ufficiale: l'attaccante del Livorno ha firmato un triennale da 3 milioni a stagione con gli ucraini. Dopo Toni e Bianchi, un altro grande realizzatore lascia il campionato italiano: un dato preoccupante, all'estero la tendenza è molto diversa
Cristiano Lucarelli, 31 anni, tenta l'avventura in Ucraina. Ansa
Cristiano Lucarelli, 31 anni, tenta l'avventura in Ucraina. Ansa
MILANO, 13 luglio 2007 - La cosa strana non è che Cristiano Lucarelli abbia firmato per lo Shakhtar Donetsk: le sirene dell'Est tentavano l'attaccante livornese già da qualche estate ed era evidente che, prima o poi, un contratto ricchissimo e la possibilità di fare esperienza all'estero avrebbero esercitato un richiamo irresistibile per un bomber quasi 32enne. La cosa strana è che la cessione di Lucarelli (per lui un triennale da 3 milioni di euro a stagione, stamani il Livorno ha ufficializzato l'affare) segue a brevissima distanza la partenza di Rolando Bianchi per Manchester, sponda City. E prima di Bianchi se ne era andato Luca Toni, nuova punta di diamante nell'attacco stellare del Bayern. Lucarelli, Bianchi, Toni: tre bomber di età diversa, ma che insieme, nella scorsa serie A, hanno segnato 54 gol. Sono 3 dei primi 7 marcatori del campionato 2006-07 che se ne vanno. Tre italiani che lasciano l'Italia.
I GOL SCAPPANO - Forse l'aggettivo giusto per commentare questi commiati non è "strano", bensì "preoccupante". Ci eravamo rassegnati a non sognare più l'arrivo in serie A delle stelle del calcio internazionale: l'alta tassazione sugli ingaggi, gli strascichi di Calciopoli e l'obbligo di presentare bilanci decenti rende il mercato italiano più "ingessato" rispetto al passato e meno competitivo nel paragone con Spagna, Inghilterra e Germania. Ma non ci eravamo ancora abituati all'idea che i nostri migliori bomber facessero le valigie. E' fuga di gol: non sarà grave come la fuga di cervelli in campo scientifico, d'accordo, ma per il calcio non è un gran bel segnale.
IN EUROPA - Anche perché le altre potenze calcistiche europee non mollano i loro goleador. Diamo un'occhiata in Inghilterra: tra i top scorer della passata Premier League, nessuno dei primi 17 è stato venduto a club stranieri. Una sola cessione tra i top 26: quella di Henry al Barcellona. In Spagna la tendenza è la stessa: blindare i gioielli. L'unica eccezione nei primi 19 cannonieri della passata Liga è Fernando Torres, 8° nella classifica del pichichi, trasferitosi dall'Atletico Madrid al Liverpool. In Germania, hanno lasciato la Bundesliga solo 2 dei primi 16 marcatori: Makaay e Voronin. E ci sta: l'olandese, chiuso da Toni, Klose, Ribery e Podolski in Baviera, è tornato in patria per finire la carriera al Feyenoord, mentre l'ucraino ha colto al volo la proposta di un Liverpool che sta diventando una super potenza. Poi c'è la Francia: nessuno dei primi 5 marcatori della scorsa Ligue 1 ha scelto un altro campionato, lo hanno fatto solo 2 dei primi 11 e 3 dei primi 24. Insomma, in Europa i bomber di razza se li tengono stretti. E i gol che mancano, da quest'anno, li fornisce l'Italia.
Stefano Cantalupi

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Ven 13 Lug 2007, 18:37 Profilo Invia messaggio privato MSN
Albe
Seguace della Dea



Registrato: 23/06/06 17:57
Messaggi: 1127
Residenza: Mozzo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
tenetevi il milione??? naaaaa... tenetevi spinelli!

_________________
Adoma ona Coppa Italia
Però chesta maglia
La g'ha ergot de diferènt
Sab 14 Lug 2007, 11:24 Profilo Invia messaggio privato
macciu
Dea dipendente



Registrato: 18/08/04 13:28
Messaggi: 4337
Residenza: Castelli Calepio(Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Farà un nuovo libro:

"Mi tengo i tre milioni"



_________________


Quanto è bella mia cugina Bianca,top model!

www.biancabalti.com

Guarda i miei video!

http://www.youtube.com/watch?v=-sus82vGDi8

http://www.youtube.com/watch?v=8A9u5bjWLMY
Sab 14 Lug 2007, 14:27 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Lucarelli: "Non tradisco"
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:41 Di' la tua
L'ex capitano del Livorno spiega l'addio, destinazione Shakhtar: "Sono arrivato 4 anni fa per un miliardo delle vecchie lire, adesso vado via portandone al club 16. Questi soldi mi permetteranno di creare posti di lavoro". Il progetto è una cooperativa al porto
Cristiano Lucarelli ha dato l'addio al Livorno. Ansa
Cristiano Lucarelli ha dato l'addio al Livorno. Ansa
LIVORNO, 14 luglio 2007 - Quattro milioni di euro a stagione per tre anni, questo l'ingaggio che lo Shakhtar Donetsk riconoscerà a Cristiano Lucarelli, ex capitano del Livorno e simbolo di una città che lo ha amato e lo ama ancora, anche se qualcuno si sente tradito dalla scelta del bomber amaranto. Eppure lui, parte di quella barca di soldi che porterà a casa li investirà per la sua città: ben presto nascerà una cooperativa al porto di Livorno con i soldi di Lucarelli, che ha in cantiere anche un'iniziativa editoriale (un quotidiano livornese, ndr). Per spiegare le sue ragioni, per cercare di far capire alla sua città cosa lo ha spinto ad andar via, Lucarelli ha convocato una conferenza stampa.
PAROLA DI CRISTIANO - "Vado via, ma non ho messo la pistola alla testa di nessuno - ha dichiarato il bomber livornese -, lo Shakhtar mi ha acquistato per una cifra inferiore alla clausola di rescissione. Vuol dire che anche la società, giustamente, ha fatto le sue valutazioni, avrà pensato che per un giocatore che va per i 32 anni, 8 milioni fossero una cifra importante. Condivido in pieno questa scelta, sono arrivato 4 anni fa a Livorno per un miliardo delle vecchie lire, adesso vado via portandone al club ben 16". Lucarelli non nasconde che l'offerta economica del club ucraino è stata fondamentale per la sua scelta. "Se per una volta ho accettato l'offerta di un'altra società - ha dichiarato l'ex capitano amaranto -, ci saranno stati anche altri motivi, oltre a quello economico. Non nego che i soldi sono stati la ragione principale del mio addio, perchè mi permettono di realizzare il mio sogno, ovvero quello di dare e creare del lavoro alla mia gente, di avere degli operai, non per sfruttarli ma per cercare di farli stare bene. Se poi qualcuno pensa che da parte mia ci sia un tradimento, una mancanza di rispetto, chiedo scusa, ma sia chiaro che non voglio comprare nessuno con questa conferenza stampa. Voglio solo salutare la gente che in questi anni mi ha voluto bene e alla quale ho dato tutto me stesso. Non ho lesinato una goccia di sudore per la maglia amaranto, ci sono stati momenti in cui il Livorno è stato davanti anche alla mia famiglia. Oggi non finisce il mio rapporto d'amore con il Livorno, oggi per me si rafforza".
gasport

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Dom 15 Lug 2007, 8:26 Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it