Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Matarrese contro Donadoni

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
Matarrese contro Donadoni
Autore Messaggio
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio Matarrese contro Donadoni
Descrizione:
Rispondi citando
Matarrese contro Donadoni
"Parla meno, è meglio"
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:42 Di' la tua
Alla presentazione del nuovo pallone ufficiale delle serie A e B, il presidente della Lega attacca il ct, più volte critico sull'inizio del massimo campionato il 26 agosto: "Non si preoccupi, non dica che la squadra è debole"
Antonio Matarrese palleggia col nuovo pallone. Accanto a lui, il presidente della Lazio Claudio Lotito. Liverani
Antonio Matarrese palleggia col nuovo pallone. Accanto a lui, il presidente della Lazio Claudio Lotito. Liverani
MILANO, 2 luglio 2007 - La presentazione del pallone ufficiale dei prossimi campionati di A e B si è rivelata la sede di inattese polemiche tra il numero uno della Lega, Antonio Matarrese, e il ct azzurro Roberto Donadoni. Nei giorni scorsi il ct aveva esternato per l'ennesima volta la sua preoccupazione per la scelta del 26 agosto come data di inizio del campionato di serie A ("Saremo in ritardo di condizione rispetto agli altri"), oggi il presidente Matarrese ha replicato così: "Se Donadoni parlasse di meno sarebbe un fatto buono per noi, perché è tanto un bravo ragazzo ma, quando tocca questi argomenti, non vedo il Donadoni sempre molto controllato che ho conosciuto. Quindi, si inizia il 26 agosto: Donadoni è bravo, la squadra è brava e le chiacchiere non servono più. Donadoni non deve mostrare di avere dei punti deboli e non deve preoccuparsi, perché ha dei magnifici giocatori. E credo che non convenga dimostrare che questa squadra possa avere delle debolezze, perché non sono due o tre partite che possono modificare il risultato".
VICINI ALLA SQUADRA - Matarrese ha poi ribadito che "siamo tutti vicini alla squadra. Nessuno vuole mortificare nessuno. Se si diceva che si può partire il 26 significa che si sa che cosa si può fare, non è un fatto commerciale. Infatti, ci sono dei dirigenti che hanno una lunga esperienza nel calcio e sanno cosa significa partire il 26". I timori del ct, che spingeva per una serie A in campo già il 19 agosto, nascono dal fatto che gli azzurri l'8 settembre a Milano incontreranno la Francia e il 12 l'Ucraina in trasferta in due partite importantissime per la qualificazione ai prossimi Europei.
IL PALLONE - Quanto alla presentazione del pallone ufficiale, ecco le parole di Matarrese: "C'era un certo Buffon che si chiedeva perché in Italia non si gioca tutti con lo stesso pallone...". Ora la Lega ha accontentato il portiere della Nazionale e anche la maggior parte dei presidenti di A e B, che hanno approvato il contratto firmato con la Nike per i prossimi cinque anni per la fornitura del pallone ufficiale per tutti gli incontri di serie A, serie B, coppa Italia, Supercoppa italiana e campionato Primavera. Dopo che nessuna offerta era stata presentata nell'asta indetta dalla Lega, è stato siglato lo scorso 5 aprile il contratto con la Nike per la fornitura di 13 mila palloni: presentato a Milano dal presidente Matarrese e dal general manager di Nike Italia Matthew Cook, il modello che verrà utilizzato è una speciale versione del Total 90 Aerow II, pallone ufficiale della Premier League inglese e della Liga spagnola, ridisegnato con il bianco, il rosso e il nero come colori dominanti e l'inserimento di dettagli verdi.
DEBUTTO IN SUPERCOPPA - Il pallone unico farà il suo debutto il prossimo 19 agosto in occasione della finale di Supercoppa italiana tra Inter e Roma, e domani Matarrese presenterà all'assemblea generale i termini economici dell'accordo firmato con la Nike. I soldi provenienti dalla multinazionale americana finiranno in un fondo della Lega e domani si discuterà appunto sui criteri per la divisione di tutti i proventi comuni, con un'attenzione particolare a quelli derivanti dalla vendita collettiva dei diritti televisivi. L'assemblea generale ordinaria sarà preceduta dalle due riunioni straordinarie di categoria per la serie A e per la B, convocate nello stesso giorno alle 11. Si discuterà di ripartizione delle risorse, dei criteri per la formazione delle classifiche per la stagione 2007-2008 e le modalità per la disputa dei playoff e dei playout in serie B. "Stiamo facendo le cose al passo con i tempi - ha concluso Matarrese - Troveremo un accordo anche per la ripartizione dei soldi, c'è un clima di grande collaborazione tra le società".
gasport

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Lun 02 Lug 2007, 18:56 Profilo Invia messaggio privato MSN
gighellino
Utente base



Registrato: 13/02/07 16:30
Messaggi: 238

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
si voleva dare un volto nuovo al calcio dopo calciopoli e chi ti fanno presidente di lega?...Matarrese...non c'è bisogno di commentare quello che dice.....mi fa ridere solo che sembra lino benfi quando parla......
Lun 02 Lug 2007, 21:10 Profilo Invia messaggio privato
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Donadoni a Matarrese
"Zitti tutti, non solo io"
Stampa Articolo Stampa articolo | Invia Articolo Invia articolo | Commenti:26 Di' la tua
Il c.t. della Nazionale a Studio Sport continua il botta e risposta sulle date di inizio campionato con il presidente della Lega calcio: "Se qualcuno vuole dirmi qualcosa me lo dica a viso aperto"
Roberto Donadoni, commissario tecnico dell'Italia. Afp
Roberto Donadoni, commissario tecnico dell'Italia. Afp
MILANO, 3 luglio 2007 - "Tutti quanti dobbiamo stare zitti. Io faccio il mio mestiere e cerco di allenare meglio che posso". Prosegue il botta e risposta a distanza tra il c.t. della Nazionale Donadoni e il presidente della Lega Calcio Antonio Matarrese sulla data di inizio del campionato (26 agosto, ndr). È arrivata la replica di Donadoni, intervistato in esclusiva da Studio Sport, su Mediaset. "Se qualcuno vuole dirmi qualcosa me lo dica a viso aperto", ha aggiunto.
Il c.t. si sofferma poi sui prossimi impegni della Nazionale. "Il 22 agosto ci sarà l'amichevole con l'Ungheria, non abbiamo molto tempo. Poi a settembre le partite per l'Europeo, dobbiamo essere vicini all'impegno importante. Chiaro che devo fare i conti con la preparazione, spero di avere tutti a posto". Per Donadoni, ad un anno dalla nomina di selezionatore degli azzurri, è tempo di un primo bilancio. "Sapevo che ci sarebbero state difficoltà, ma la vita è fatta così, si deve cercare di superarle, fare quadrare al meglio la situazione, con la possibilità di lavorare in un certo modo qualcosa si raccoglie. Per ora posso dire di essere soddisfatto". Si torna a parlare di Francesco Totti e del suo rientro in azzurro. "È indispensabile, come tutti. È importante che ci siano giocatori motivati e con voglia di fare. Se c'è questa situazione sono sicuramente felice".
gasport

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Mar 03 Lug 2007, 19:02 Profilo Invia messaggio privato MSN
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it