Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Paparesta rompe il muro di omertà

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
Paparesta rompe il muro di omertà
Autore Messaggio
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio Paparesta rompe il muro di omertà
Descrizione:
Rispondi citando
L'arbitro Paparesta rompe il muro dell'omertà
avrà uno sconto di pena: solo sei mesi di stop?
Quello che voleva Francesco Saverio Borrelli si è avverato a Napoli, alla procura della Repubblica: l'arbitro-commercialista barese, Gianluca Paparesta, uno dei più bravi in Italia, ha parlato per cinque ore davanti ai pm Narducci e Beatrice. Non è giusto considerarlo un pentito, ma un collaboratore sicuramente sì. Paparesta ha raccontato come funzionavano le cose nel mondo arbitrale, quale era "l'aria che si respirava" in quegli anni. L'interrogatorio è stato secretato, i magistrati hanno espresso soddisfazione per il comportamento di Paparesta. Ma cosa ha detto? Ha detto in pratica che tutto passava da Luciano Moggi, che a lui si rivolgevano Figc, designatori, arbitri, funzionari dello Stato, anche giornalisti. Era il vero centro di potere, il motore del sistema. E non potevi quindi fare diversamente. Non potevi ribellarti. Lo aveva spiegato anche ai carabinieri, in precedenza: Paparesta aveva ricordato che quando fu rinchiuso nello spogliatoio di Reggio Calabria, non fece denuncia perché temeva che sarebbe finita nel nulla e lui ne avrebbe pagato le conseguenze. Insomma, nessuno a quei tempi poteva mettersi contro Moggi. Gli arbitri erano "vittime" di quel sistema. Lo stesso Trefoloni, che continua ad arbitrare, aveva d'altronde ammesso: "Dirigevamo a comando". Paparesta avrebbe spiegato anche l'origine della scheda svizzera: Moggi le dava a tutti, arbitri e dirigenti (molti nomi devono ancora saltare fuori...). Ma Paparesta non avrebbe coinvolto altre persone, ha parlato solo per se stesso. Ora le stesse cose dirà a Borrelli e agli 007 della Figc: gli altri arbitri hanno tutti negato (da Bertini a Racalbuto), mentre il commercialista barese punta ad uno sconto di pena. Il processo sportivo infatti si farò a luglio e con il nuovo codice di giustizia viene "premiato" chi collabora. Insomma, se Bertini e c. rischiano la radiazione (due anni per arbitro), quanto rischia Paparesta? Forse sei mesi, la metà però da scontare in estate: la sua carriera nazionale sarebbe salva, quella internazionale sembra ormai perduta. Ma l'importante è che si sia rotto il muro dell'omertà: adesso parleranno anche altri?

Carraro aspetta una risposta da Abete
La questione è semplice: Michel Platini ha offerto a Franco Carraro, membro dell'esecutivo Uefa sino al 2009, la commissione marketing e la vicepresidenza di quella finanze. Carraro, dopo lo schiaffo di Cardiff, era disposto a dimettersi ma adesso aspetta una risposta da parte di Giancarlo Abete. Che deve fare? Se si dimette, l'Italia sino al 2008 non avrà un posto nell'esecutivo Uefa e il candidato italiano poi dovrà conquistarsi i voti con altri 4-5 concorrenti. Carraro non ha particolari ambizioni di restare in un organismo, quello dell'Uefa, che ha tradito l'Italia in occasione di Euro 2012. Ma vuole sapere dalla Figc che fare. La decisione verrà presa nel prossimo consiglio federale, il 18 giugno. Perché Platini non vuole più aspettare. A proposito di Euro 2012: a votare l'Italia pare siano stati in quattro. Inghilterra, Spagna, Germania e Platini. Pare, ma la verità nel segreto dell'urna non la sapremo mai. Di sicuro sappiamo che abbiamo fatto una figuraccia.

(8 giugno 2007)

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Ven 08 Giu 2007, 13:34 Profilo Invia messaggio privato MSN
andrea1907
Seguace della Dea



Registrato: 17/03/06 21:33
Messaggi: 1196
Residenza: Fontanella

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
finalmente qualcuno ke parla peccato ke gli altri arbitri nn lo seguano.

carraro vergognati hai ancora il coraggio di essere nell'esecutivo uefa? dimettiti e sparisci con tutte le tue malefatte

_________________
Da
Anni
Sempre
Presenti
Ovunque
Ven 08 Giu 2007, 14:29 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it