Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Esplosione a Albano S.A.

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Bergamo e dintorni Precedente
Successivo
Esplosione a Albano S.A.
Autore Messaggio
Albe
Seguace della Dea



Registrato: 23/06/06 17:57
Messaggi: 1127
Residenza: Mozzo

Messaggio Esplosione a Albano S.A.
Descrizione: evacuate tutte le scuole
Rispondi citando
E' allarme ad Albano Sant'Alessandro per una nube irritante spigionatasi in seguito ad una esplosione verificatasi all'interno di un'azienda chimica. In via precauzionale sono state sgomberate le scuole di Albano e Torre de' Roveri. Nella zona sono giunti in massa gli automezzi dei vigili del fuoco e delle forze dell'ordine. L'esplosione, per cause ancora tutte da chiarire, è accaduta alle 9,30 alla Acs Dobfar di Albano. Qualche istante dopo si sono sviluppati l'incendio e una vasta nube che si è allargata ai paesi vicini.

Secondo le prime notizie la nube sarebbe stata sprigionata da un prodotto utilizzato per la preparazione degli antibiotici, irritante per pelle, occhi e gola. Non si segnalano comunque casi di grave intossicazione. Tutti coloro che sono venuti a contatto con il prodotto sono stati già sottoposti a un trattamento disintossicante nel punto medico allestito nei pressi dell'azienda. I 35 dipendenti presenti in fabbrica sono stati fatti allontanare, così come i circa 500 alunni delle scuole elementari e medie del paese, prelevati dai genitori o accompagnati ai bus che effettuano il trasporto scolastico. La nube sarebbe comunque in via di dissolvimento.


IL COMUNICATO DELL'ASL
L’incendio verificatosi questa mattina presso la ditta ACS Dobfar di Albano S. Alessandro è stato prontamente domato. Allo stato attuale delle informazioni ricevute fino ad ora, sulla natura delle sostanze liberate , sentito il PCA ( Posto di Comando avanzato formato da VVF, Polizia locale, ARPA ed ASL) sentito il Centro Antiveleni degli Ospedali Riuniti di Bergamo si può affermare che l’unico rischio per la popolazione sia stato l’irritazione delle mucose delle vie respiratorie e delle mucose oculari. Al momento il problema è in rapida risoluzione. L’emergenza può ritenersi in fase di chiusura sia sul fronte interno della Ditta che per la popolazione. L’Arpa sta comunque approfondendo ulteriormente con indagini ambientali mirate.

(06/06/2007)

eco.it

_________________
Adoma ona Coppa Italia
Però chesta maglia
La g'ha ergot de diferènt
Mer 06 Giu 2007, 14:12 Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Bergamo e dintorni Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it