Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Coppa Uefa 2006-2007: Vince il siviglia

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
Coppa Uefa 2006-2007: Vince il siviglia
Autore Messaggio
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio Coppa Uefa 2006-2007: Vince il siviglia
Descrizione:
Rispondi citando
Coppa Uefa, bis del Siviglia
Stampa Articolo Stampa Articolo | Invia Articolo Invia Articolo | Commenti:7 Di' la tua
Finale emozionante a Glasgow: i gol di Adriano e Riera mandano la sfida con l'Espanyol (in dieci) ai supplementari. Segna Kanoute, Jonatas fa 2-2 e si va ai rigori: Palop ne para tre e regala il trofeo agli andalusi per il secondo anno consecutivo
L'espulsione di Moises, l'episodio che ha condizionato le fasi finali della gara. Ap
L'espulsione di Moises, l'episodio che ha condizionato le fasi finali della gara. Ap
GLASGOW, 16 maggio 2007 - La coppa Uefa è ancora del Siviglia. Non accadeva dall'87 che una squadra facesse il bis nella finale di una coppa europea. Allora fu il Real Madrid a compiere l'impresa, stavolta tocca agli andalusi difendere con successo il trofeo vinto lo scorso anno. Per battere un Espanyol da applausi servono i rigori, degna chiusura di una sfida da batticuore. Ai tiri dal dischetto finisce 3-1 dopo il 2-2 maturato al 120'.
DUE REGALI - Se c'era qualche dubbio sulla presenza di Enzo Maresca dal primo minuto, le formazioni ufficiali lo fugano subito: Juande Ramos non vuole rinunciare al suo centrocampista più in forma, quello che decise la passata finale di coppa Uefa con una doppietta al Middlesbrough. L'ex juventino parte bene e incanta subito l'Hampden Park con una doppia finta, ma il tiro non va a buon fine. Poi scompare un po' dalla partita, mentre cresce l'intensità di gioco dell'Espanyol, trascinato dall'esperienza e dal movimento in attacco di Tamudo. Quando i catalani aumentano la pressione, però, al 18' subiscono il gol del Siviglia: da un corner per l'Espanyol nasce il rinvio del portiere Palop che aziona Adriano, il brasiliano elude la scopertissima difesa avversaria e la sua cavalcata culmina con il tiro dell'1-0. L'Espanyol sbanda un po', ma ha la fortuna di trovare il gol del pareggio appena 10' più tardi. Un'altra rete nata da un'ingenuità che mal si intona con una finale di coppa Uefa: stavolta è Riera ad andar via sulla fascia, Daniel Alves è in ritardo nella copertura e può solo deviare il tiro, mettendo fuori causa Palop. L'1-1 propiziato da due regali consiglia alle due squadre maggiore prudenza nei minuti che le separano dall'intervallo, così il ritmo cala un po'.
ROSSO A MOISES - La ripresa inizia senza Maresca, che viene sostituito da Jesus Navas. Una mossa discutibile, perché forse Ramos avrebbe potuto togliere un Martì poco propositivo. L'Espanyol comincia il secondo tempo attaccando a testa bassa e il solo Poulsen non riesce ad arginare né i lanci di De la Peña né le volate di Rufete e Riera. Intorno al quarto d'ora, se il Siviglia resta in piedi lo deve soltanto a un super Palop: il portiere andaluso prima devia in angolo una conclusione di Tamudo, poi si supera per mandare a scheggiare la traversa un bolide di sinistro di Riera. Gli andalusi soffrono, tengono botta in qualche modo e a metà ripresa beneficiano dell'episodio che cambia la partita. Moises, l'unico biancoblù ammonito, entra in ritardo su Kerzhakov (subentrato a uno spento Luis Fabiano) e viene espulso. A quel punto il Siviglia inizia a premere: le occasioni migliori capitano a Kerzhakov e Kanoute, che però se la divorano da buona posizione. E si va ai supplementari.
KANOUTE E JONATAS - L'Espanyol resiste per quasi tutto il primo tempo, favorito anche dagli errori di mira di Kerzhakov. Quando tutti sembrano pronti al cambio di campo, però, arriva il gol che riporta avanti il Siviglia. Jesus Navas mette in mezzo l'ennesimo cross, Kanoute anticipa Torrejon e fa 2-1. Finita? Neanche per sogno. Iraizoz tiene in vita i catalani con una serie di grandi parate su Puerta e Daniel Alves, poi Jonatas (subentrato a De la Pena) trova un angolo impossibile quando nessuno ci credeva più: 2-2.
RIGORI - Si decide tutto nel modo più crudele, cioè con i tiri dagli undici metri. E l'eroe della serata diventa Palop, capace di sbarrare la porta a Luis Garcia, Jonatas e Torrejon. Il Siviglia non paga dazio per l'errore di Daniel Alves, che rovina la sua ottima partita mandando il penalty alle stelle. Esplode la festa biancorossa, Palop corre per il tutto il campo inseguito dai compagni. Nessuno riesce a battere questo Siviglia: siamo a maggio e ha già alzato due trofei (Supercoppa europea e coppa Uefa), ne insegue un altro (è in finale di coppa del Re) e resta in corsa per la Liga (è a -2 da Real Madrid e Barcellona). Chapeau.
Stefano Cantalupi

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Gio 17 Mag 2007, 6:06 Profilo Invia messaggio privato MSN
andrea1907
Seguace della Dea



Registrato: 17/03/06 21:33
Messaggi: 1196
Residenza: Fontanella

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
complimenti al siviglia

_________________
Da
Anni
Sempre
Presenti
Ovunque
Gio 17 Mag 2007, 16:21 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it