Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Topic unico serie D
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 13, 14, 15, 16, 17, 18  Successivo
 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
Topic unico serie D
Autore Messaggio
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Il Suzzara sbanca Iseo 4-0, Zara se eri presente e non mi hai avvisato....ti regalo un abbonamento al Mantova oltre ad una cena galante col presidente Lori....partita senza storia, con i bianconeri seguiti da qualche tifoso (nei collegamenti si sentivano cantare e i tamburi). Purtroppo la Feralpi vince (a fatica col Cene per 3-2) così come la Trevigliese (1-0 sul Marmirolo).

Classifica a - 3 giornate:
1 - Lonato 64
2 - Trevigliese 61
3 - Suzzara 59
4 - Caravaggio 57

In serie D buon pareggio per la Colognese, 2-2 il finale dopo che era sotto 2-0 col Turate. Il Darfo vince a Cervia e mantiene accese le ultime possibilità di salvezza diretta.

_________________
Dom 15 Apr 2007, 17:09 Profilo Invia messaggio privato MSN
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
sono andato a turate oggi e non è stata una bella partita uomo match ovviamente salandra che segna il 2 a 2 e salva sulla linea un gol già fatto negli ultimi minuti..andate su youtube.com e scrivete colognese...usciranno due partite
Dom 15 Apr 2007, 18:50 Profilo Invia messaggio privato
Zara
Simpatizzante



Registrato: 07/09/04 00:52
Messaggi: 498
Residenza: Suzzara

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Orsa Corte Franca 0 - 4 Suzzara

Incredibile!!! Abbiamo stravinto una partita! E giocando alla grande senza lasciar nessuna possbilità agli avversari. Scanu ha sbagliato un rigore sull'1-0, ovviamente abbiamo pensato tutti "ecco adesso arriva l'1-1", invece tutt'altro. La squadra di Hubner già salva e senza altri obiettivi è parsa abbastanza rilassata. E anche stanca per il turno infrasettimanale. Purtroppo hanno vinto anche le dirette concorrenti, così la vetta è rimasta a -5.

Ed ora veniamo alla difesa personale: Si, eravamo a Iseo a vedere la partita... solo che non sono riuscito a contattarti, l'unico modo che ho è il forum ma quando abbiam deciso di venire era tardi: sabato notte. Chiaramente ci avevo pensato, ma senza n di cellulare... Crying or Very sad Ho guardato sugli spalti ma non ti ho visto. Comunque ci possiamo vedere a Chiari all'ultima partita no?
comunque , mi rendo conto di meritarlo... perdono Cave!!
Lun 16 Apr 2007, 12:23 Profilo Invia messaggio privato
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Zara ha scritto:
Orsa Corte Franca 0 - 4 Suzzara

Incredibile!!! Abbiamo stravinto una partita! E giocando alla grande senza lasciar nessuna possbilità agli avversari. Scanu ha sbagliato un rigore sull'1-0, ovviamente abbiamo pensato tutti "ecco adesso arriva l'1-1", invece tutt'altro. La squadra di Hubner già salva e senza altri obiettivi è parsa abbastanza rilassata. E anche stanca per il turno infrasettimanale. Purtroppo hanno vinto anche le dirette concorrenti, così la vetta è rimasta a -5.

Ed ora veniamo alla difesa personale: Si, eravamo a Iseo a vedere la partita... solo che non sono riuscito a contattarti, l'unico modo che ho è il forum ma quando abbiam deciso di venire era tardi: sabato notte. Chiaramente ci avevo pensato, ma senza n di cellulare... Crying or Very sad Ho guardato sugli spalti ma non ti ho visto. Comunque ci possiamo vedere a Chiari all'ultima partita no?
comunque , mi rendo conto di meritarlo... perdono Cave!!


Perdonato! Wink Dai se vieni per l'ultima a Chiari mi presento.

Eccoti la cronaca dai due giornali sunini (rispettivamente Bresciaoggi e Giornale di Brescia).

Mortificante batosta per i sebini, opposti a un Suzzara molto più motivato e combattivo. Orsa, si è spenta la luce. Anche Hubner si arrende: per i mantovani è poker.

Orsa Cortefranca0 Suzzara4

ORSA CORTEFRANCA: Turra 6, Esposito 5.5, Ciciriello 5 (11’st Bregoli sv), Grignani 5.5, Vitali 5, Piccaluga 5.5, Alberti 5.5, Zanibelli 5, Pedretti 5.5 (7’st Ghitti 5), Fiorentini 5.5, Gatti sv (6’pt Hubner 5). Allenatore: Tolotti.

SUZZARA: Saltarel 6.5, Gobbi 7 (39’st Martino sv), Fantini 6.5, Spazzini 6, Lampugnani 6.5, Ziliani 6.5, Pedrazzoli 7 (30’st Festoni sv ), Arici 6.5, Ishola 6.5, Moreschi 6.5 (29’st Viaro sv), Scanu 6. Allenatore: Feltrin.

ARBITRO: Guida di Bergamo 5.

RETI: 40’pt Pedrazzoli, 26’st Scanu, 34’st e 42’st Ishola.

NOTE: Spettatori: 200 circa. Ammoniti: Ziliani, Vitali, Grignani.

Tracollo dell’Orsa Cortefranca, in una domenica da incubo per l’undici gialloblù, travolto 0-4 dalla corazzata Suzzara.
Una debacle maturata al termine di una prova, soprattutto nella seconda frazione, per certi versi davvero sconcertante da parte di Piccaluga e compagni, dai quali era lecito attendere risposte ben differenti dopo il sorprendente blitz settimanale a Verolanuova (1-0). Ma, come spesso è capitato,a difettare è stata quella continuità che non può invece mancare, se si vuole puntare a un campionato di vertice, anziché accontentarsi di una salvezza ormai acquisita.
La cronaca. I virgiliani chiedono tre punti alla trasferta di Iseo: l’unica via percorribile per proseguire l’inseguimento al sogno promozione. Da qui l’intraprendente approccio dei bianconeri, il cui trio offensivo costruisce la prima occasione all’11: la testa di Ishola perfeziona un traversone di Scanu per l’accorrente Pedrazzoli, anticipato da una tempestiva uscita bassa di Turra. Quest’ultimo, al 18’, viene letteralmente graziato da un docile colpo di testa di Scanu, scovato tutto solo da un piazzato di Gobbi.
Sul versante opposto, al 22’, tocca a Saltarel inarcarsi per neutralizzare una punizione di Piccaluga. Nella fase centrale della frazione i suzzaresi fanno gran possesso palla, senza però creare reali grattacapi a una formazione casalinga che al 37’ rifà capolino in avanti con Alberti, contenuto dall’estremo mantovano.
Il punto di rottura è rappresentato, al 40’, da un’inspiegabile amnesia della retroguardia locale sul versante mancino, dove si spalanca una prateria davanti allo scattante Pedrazzoli il quale, una volta guadagnato campo, fa partire un’imprendibile esterno a mezza altezza: 0-1.
Scoppiettante avvio di secondo tempo, segnato al 2’ dalla concessione di un rigore a favore dei virgiliani per plateale atterramento di Turra ai danni di Moreschi. Si incarica della battuta dal dischetto Scanu, la cui esecuzione è da dimenticare proiettando la sfera alle stelle. L’episodio coincide paradossalmente con un evidente calo motivazionale dei sebino-franciacortini, salvati al 4’ da un miracolo di Turra su Ishola.
Ma la definitiva resa è rinviata solo di qualche minuto, collocandosi al 26’ quando Scanu, scattato in posizione regolare, raddoppia per il Suzzara. La sconfitta bresciana assume contorni mortificanti al 34’: nel deserto dell’area di casa compare il colored Ishola, che non esita a mettere a frutto l’assist di Arici. L’ultima stazione del calvario gialloblù è annotata al 42’: tocca ancora all’opportunismo dell’implacabile Ishola, servito da Scanu, confezionare lo 0-4 definitivo. Un poker che tiene vive la speranze serie D in casa mantovana, a scapito di un’Orsa Cortefranca troppo brutta per essere vera.

Pesante batosta sul terreno di casa ad opera del Suzzara, che cerca di non perdere il treno della promozione. L’Orsa Iseo va in letargo fuori stagione. Sfida a viso aperto fino al gol subìto al 40’. Nella ripresa i mantovani dilagano.

Pesante sconfitta per l’Orsa Cortefranca ad opera dei mantovani del Suzzara. Quello visto ieri al De Rossi di Iseo è un Suzzara che ha tutte le carte in regola per sperare ancora nella vittoria in campionato e che ha schiacciato un’Orsa Cortefranca che, dopo la vittoria infrasettimanale con la Nuova Verolese, a questo campionato ha ben poco da chiedere. Nel primo tempo le due squadre si sono affrontate senza farsi sconti, ma dal momento del vantaggio bianconero, l’Orsa Cortefranca si è adagiata e ha lasciato spazio ai mantovani che nella ripresa hanno siglato 3 delle 4 marcature.
Si fanno subito pericolosi i mantovani e dopo varie occasioni, all’11’ Scanu dalla fascia sinistra serve Ishola in area che spizzica di testa per Pedrazzoli, ma Turra anticipa l’avversario allontanando la sfera.
L’Orsa fatica ad entrare in partita, concedendo troppi spazi all’avversario e subendone le precise ed ordinate trame di gioco. Al 19’ Ishola al limite dell’area apre a destra per Spazzini che crossa verso l’area dove allontana Piccaluga che involontariamente gli restituisce palla, ma il seguente tiro di Spazzini colpisce l’esterno della rete.
Al 21’ la prima vera palla gol per i padroni di casa: Piccaluga su punizione da 20 metri impegna Saltarel al colpo di reni sulla traversa. Il Suzzara non si spaventa e continua a cercare il vantaggio. Al 23’ Gobbi dalla fascia destra serve Pedrazzoli in area, ma il suo intervento di testa finisce sul fondo. Alla mezz’ora ci riprova l’Orsa: Fiorentini da centrocampo lancia in profondità per Hubner che entra in area, si sistema la sfera, ma al momento della conclusione trova Lampugnani sulla sua linea di tiro.
Al 40’ il vantaggio ospite: Moreschi serve Pedrazzoli che scatta sulla tre quarti, si lascia dietro tutti gli avversari, entra in area, Turra gli si fa incontro, ma il mantovano lo infila senza troppi complimenti.
Al rientro dagli spogliatoi il Suzzara ha subito l’occasione di arrotondare il risultato: al 2’ Arici dalla fascia destra cambia tutto e serve Moreschi sulla sinistra che in prossimità del fondo campo viene atterrato in area da Turra. Rigore: sul dischetto si presenta Scanu che sbaglia mandando alto sopra la traversa. Il rigore sbagliato non demoralizza i mantovani che già al 5’ ci riprovano: ancora Arici dalla fascia destra apre dalla parte opposta a Scanu che entrato in area serve Ishola la cui conclusione viene respinta d’istinto da Turra e allontanata dall’area da Grignani.
Si vede anche l’Orsa Cortefranca al 25’: dalla bandierina calcia Fiorentini, allontana Spazzini di testa, la palla finisce a Esposito fuori area che tenta la conclusione che viene però intercettata da Pedrazzoli che scatta in contropiede tallonato da Ghitti che, costringendolo al retropassaggio, fa sfumare la sua pericolosa discesa.
Ma la gara è ormai in mano mantovana e al 27’ arriva il secondo gol: Scanu riceve palla sulla tre quarti e scatta in profondità, lasciandosi alle spalle tutti gli avversari, entra in area e trafigge Turra.
Al 32’ l’unica emozione per i tifosi di casa: punizione dalla distanza, calcia Hubner direttamente verso la rete, ma Saltarel para senza problemi. I mantovani però non si accontentano di ripetere il risultato dell’andata, quando avevano vinto per due reti a zero, e arrotondano il risultato al 35’, quando Arici scende sulla fascia sinistra, da fondo campo lancia al centro dell’area, un difensore gialloblù tenta di allontanare mancando però la sfera che finisce direttamente sui piedi di Ishola da solo al centro dell’area che non deve far altro che appoggiare in rete.
L’Orsa Cortefranca gioca gli ultimi minuti con un uomo in meno a causa dell’infortunio accorso a Esposito, che non può essere sostituito perché mister Tolotti aveva già effettuato i tre cambi a sua disposizione.
Al 43’ i mantovani arrotondano ulteriormente il risultato con un’azione fotocopia di quella che aveva fruttato il terzo gol: Arici dalla sinistra da fondocampo crossa al centro dell’area per Ishola che indisturbato deposita in rete e chiude la pratica Orsa Cortefranca. Un minuto dopo Piccaluga su punizione dalla prossimità del vertice dell’area impegna Saltarel in tuffo: questa l’ultima emozione della gara.

L’ALLENATORE IVAN TOLOTTI E’ VISIBILMENTE AMAREGGIATO

«Facciamoci un esame di coscienza»

Marco Zugni, uno dei dirigenti dell’Orsa Cortefranca: «C’è ben poco da dire: abbiamo avuto come avversario una squadra che è scesa in campo con fortissime motivazioni. Noi abbiamo raggiunto il nostro obiettivo con la vittoria sulla Verolese, ma ora cercheremo di chiudere degnamente questo difficile campionato».
Visibilmente insoddisfatto Ivan Tolotti, allenatore dell’Orsa: «Il Suzzara è un’ottima squadra, ma questo non giustifica la nostra prestazione. Dopo il primo gol, che ritengo ridicolo per una categoria come l’Eccellenza, abbiamo completamente smesso di giocare. Il problema che abbiamo avuto è che in campo saremmo dovuti scendere in 11, invece abbiamo giocato in 7, e quindi abbiamo perso, come avremmo perso con qualunque altro avversario, senza nulla togliere ai nostri avversari che meritano tutti i miei complimenti. Nell’ultima parte della gara abbiamo giocato con 3 infortunati, ma comunque avevamo smesso di giocare al 40’ del primo tempo. Loro sono stati ottimi e noi abbiamo difeso abbastanza bene, e pensavo che il primo tempo si sarebbe chiuso sullo 0-0, poi abbiamo preso quel gol incredibile. Dico solo che forse è meglio che qui qualcuno si faccia un bell’esame di coscienza, in vista del prossimo anno».
Di tutt’altro umore mister Feltrin, del Suzzara: «Finché la matematica ce lo consentirà, spero ancora di vincerlo questo campionato. Sono confortato soprattutto da come si stanno comportando i ragazzi in questo finale. La squadra gioca, si diverte, abbiamo fatto nove punti contro tre squadre forti come Verolese, Feralpi e Orsa, e questo è un risultato che mi fa ben sperare per le tre gare che mancano alla conclusione del campionato. Noi stiamo giocando bene da un po’ e mi dispiace solo per i punti che abbiamo lasciato sulla strada nelle gare precedenti. Ma il risultato di oggi, con questo caldo a cui non siamo abituati, mi dimostra ancora una volta che la squadra c’è, è in forma, si diverte e che lotterà fino all’ultimo per vincere».

_________________
Lun 16 Apr 2007, 16:25 Profilo Invia messaggio privato MSN
Zara
Simpatizzante



Registrato: 07/09/04 00:52
Messaggi: 498
Residenza: Suzzara

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Very Happy Meno male! He he

A Chiari dovremmo venire, però sai dipende anche dalla situazione di classifica. Se siamo già certi della nostra posizione credo che risparmieremo le forze per i playoff (che potrebbero essere comunque contro il Chiari:))
Ai playoff la squadra piazzata meglio gioca in casa. Quindi anche arrivare 2° o 3° è meglio. Mah... certo che le nostre speranze sono proprio appese ad un filo Sad Arrivar primi sarà dura, anche se penso che il Lonato avrà vita molto dura domenica a Chiari. Ma anche se perdesse poi dovrebbe pareggiarne anche una delle ultime 2. E poi c'è anche la "cara" Trevigliese che non molla. Però i playoff non sono impossibili se giochiamo così con questa grande grinta e corsa!
Mar 17 Apr 2007, 15:54 Profilo Invia messaggio privato
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ieri colognese-olginatese 1 a 1 e mercoledì tutti a como per la grande partita...non vedo l'ora



ultras colognese
Lun 23 Apr 2007, 14:05 Profilo Invia messaggio privato
CescoMO
Utente base



Registrato: 15/02/07 17:26
Messaggi: 279
Residenza: MODENA

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Povero Como! Dai fasti della serie A ad una umiliante Serie D...GRAZIE PREZIOSI!! Odio Como! Ferrigno tumore maligno!

_________________
MODENA FOLLE AMORE - ATALANTA IMMENSA PASSIONE

Cesco&Garzu: Best Atalanta's promoters in Emilia-Romagna!
Lun 23 Apr 2007, 17:09 Profilo Invia messaggio privato
Zara
Simpatizzante



Registrato: 07/09/04 00:52
Messaggi: 498
Residenza: Suzzara

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Suzzara-Ardens Cene 1-2. Non ho parole. Appena osiamo gasarci un po', ecco subito che arriva una botta. Appena stiamo per abbandonare le speranze arrivano grandi risultati. Che campionato assurdo. Comunque fatto sta che la promozione diretta è persa e i playoff sono sempre difficilissimi. Crying or Very sad
Mar 24 Apr 2007, 16:37 Profilo Invia messaggio privato
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ieri turno infrasettimanale per la colognese che è andata allo stadio sinigallia di como...partita finita 0 a 0 con grandi occasioni da una parte e dall'altra con un grande locatelli da una parte(colognese)e troppa fortuna per il como visto che i gialloverdi hanno colpito un palo e visto tolto un rigore più che netto...tanta gente allo stadio...400 per il como e una 40ina per la colognese che ha incitato lo stesso la squadra adesso domenica c'è il merate dove gli ultras dela colognese stanno preparando una coreografia pre la partita

andate su www.youtube.com e cliccate colognese usciranno dei video lasciate un commento...grazie ciao e forza colognese che andiamo ai playoff
Gio 26 Apr 2007, 14:04 Profilo Invia messaggio privato
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
la colognese dice addio al sogno playoff a causa della sconfitta subita dal merate a cologno al serioper 2 - 4 merate in vantaggio 2 - 1 a fine primo tempo sempre oin vantaggio e per la colognese gol di salandra...a inizio ripresa salandra(23 gol e capocannoniere della serie d) riporta la colognese in parità ma il 3 -2 del merate a causa di una difesa in palla segna la fine della partita che alla fine segna anche il 4 - 2 dando fine ai sogni di gloria per i gialloverdi

prossima partita a villacidro

villacidrese - colognese 34°giornata
e ricordiamo che martedì 1 maggio 2007 allo stadio comunale di ghisalba ci sarà in palio un trofeo tra ghisalbese e colognese
Lun 30 Apr 2007, 8:56 Profilo Invia messaggio privato
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
simone cologno ha scritto:
la colognese dice addio al sogno playoff a causa della sconfitta subita dal merate a cologno al serioper 2 - 4 merate in vantaggio 2 - 1 a fine primo tempo sempre oin vantaggio e per la colognese gol di salandra...a inizio ripresa salandra(23 gol e capocannoniere della serie d) riporta la colognese in parità ma il 3 -2 del merate a causa di una difesa in palla segna la fine della partita che alla fine segna anche il 4 - 2 dando fine ai sogni di gloria per i gialloverdi

prossima partita a villacidro


eh ma bisogna crederci per ottenere un risultato, se no ciao... Oramai si guarda già all'anno prossimo e un progetto che potrebbe guardare alla C2.

ciao Wink

_________________
cosa vuoi che sia… passa tutto quanto… solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io è quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Lun 30 Apr 2007, 13:34 Profilo Invia messaggio privato
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
DeaInMyHeart ha scritto:
simone cologno ha scritto:
la colognese dice addio al sogno playoff a causa della sconfitta subita dal merate a cologno al serioper 2 - 4 merate in vantaggio 2 - 1 a fine primo tempo sempre oin vantaggio e per la colognese gol di salandra...a inizio ripresa salandra(23 gol e capocannoniere della serie d) riporta la colognese in parità ma il 3 -2 del merate a causa di una difesa in palla segna la fine della partita che alla fine segna anche il 4 - 2 dando fine ai sogni di gloria per i gialloverdi

prossima partita a villacidro


eh ma bisogna crederci per ottenere un risultato, se no ciao... Oramai si guarda già all'anno prossimo e un progetto che potrebbe guardare alla C2.

ciao Wink


Infatti....nelle ultime giornate la Colognese mi ha dato l'impressione d'aver voluto giocare solo quelle partite con le squadre che non avevano più nulla da dire al campionato....mentre con le altre ho la sensazione che i punti siano stati regalati.

_________________
Lun 30 Apr 2007, 15:57 Profilo Invia messaggio privato MSN
Zara
Simpatizzante



Registrato: 07/09/04 00:52
Messaggi: 498
Residenza: Suzzara

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Ultima di campionato giocata domenica scorsa a Chiari, persa 2-0.

Sabato cominciano i playoff, una lunghissima avventura (e speriamo che sia lunga anche per noi)!

Suzzara - Caravaggio (aiuto, brutto deja vu...2 anni fa, semifinali playoff, eliminati al 92'. Meglio non pensarci)

Trevigliese - Chiari

Cominciate a spingerci già da oggi, ce ne sarà bisogno!!
Mer 02 Mag 2007, 16:16 Profilo Invia messaggio privato
Zara
Simpatizzante



Registrato: 07/09/04 00:52
Messaggi: 498
Residenza: Suzzara

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
SUZZARA - CARAVAGGIO 2-0!!!!!
Finalmente dopo anni riusciamo a passare il primo turno play-off!! Goal di Scanu e Viaro, ma grande merito va anche al nostro portiere Saltarel che sullo 0-0 nel primo tempo ha salvato il risultato con 2 grandi interventi!
Comunque bella partita da parte dei nostri, bravi tutti ragazzi! Ma siamo solo all'inizio (si spera insomma Rolling Eyes ):

Trevigliese - Chiari 3-2 (dopo ts). La Trevigliese vinceva 2-0 poi raggiunta dal Chiari sul 2-2. Supplementari e vittoria bergamasca (sarebbe bastato un pari). Sabato prossimo finale play-off del girone C della Lombardia:

TREVIGLIESE - SUZZARA
Purtroppo in caso di pareggio dopo i ts sarebbe la Trevigliese a passare il turno. Partita molto dura, contro un avversario molto difensivista e bravissimo a chiudersi (da quel che dicono) e che potrà quindi fare il suo gioco. E' dura, ma saremo in tanti a spingerti Suzzara!!!!
Dom 06 Mag 2007, 13:48 Profilo Invia messaggio privato
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Eh purtroppo al Suzzara serve solo la vittoria, però ha a disposizione anche i supplementari per poterla ottenere. Teniamo conto che la Trevigliese ha dovuto anche giocare i supplementari, nel finale di stagione non è cosa da sottovalutare!

_________________
Dom 06 Mag 2007, 20:46 Profilo Invia messaggio privato MSN
Zara
Simpatizzante



Registrato: 07/09/04 00:52
Messaggi: 498
Residenza: Suzzara

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Caveman ha scritto:
Teniamo conto che la Trevigliese ha dovuto anche giocare i supplementari, nel finale di stagione non è cosa da sottovalutare!


Speriamo! Smile
Lun 07 Mag 2007, 12:24 Profilo Invia messaggio privato
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ieri villacidrese-colognese 1-0 va be tanto è finito il campionato
Lun 07 Mag 2007, 13:41 Profilo Invia messaggio privato
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Amaro epilogo, l'ennesimo, dei play-off per il Suzzara battuto questo pomeriggio 4 a 2 dalla Trevigliese in terra bergamasca. Onore comunque ai 100 circa Zara Rebels che hanno incitato la squadra dall'inizio alla fine. Beh i loro volti a fine gara, tra cui quelli del nostro "Zara" Andrea, ve li lascio immaginare


Partita piuttosto bruttina, come spesso accade in questi scontri decisivi, e ritmi non troppo elevati anche per il caldo. Tre gol nel primo tempo chiuso sul risultato di 2 a 1 per il Suzzara, tre regali delle rispettive difese. A passare prima in vantaggio è la compagine bergamasca con Santinelli che favorito da un rimpallo appena dentro l'area infila l'1 a 0 biancoazzurro. Intorno alla mezz'ora nel giro di 3-4 minuti il Suzzara capovolge il risultato con Giacometti e Ishola, ringraziando la retroguardia orobica. Nel secondo tempo, l'espulsione del suzzarese Giacometti (gomitata ai danni di Zaghen) dopo circa dieci minuti segna sfavorevolmente la gara per gli ospiti. Che stringono i denti per tenere il vantaggio, ma intorno al 20' il 2 a 2 locale suona già come una vittoria per la Trevigliese. Si andrebbe ai supplementari, ma così non sarà. Neii dieci minuti finali i bergamaschi agguantano il passaggio dei play-off segnano la terza e quarta rete. Per il Suzzara è l'ennesima beffa. L'incontro che non ha destato particolari impressioni positive in tutti i reparti di entrambe le squadre (migliore in campo comunque l'ex Moreschi), è stato comunque per i bianconeri un po' l'emblema della mancanza in tutta la stagione di un vero bomber, di una vera prima punta che fa la differenza in Eccellenza.
Ishola, visto già contro il Caravaggio in campionato, a malapena può giocare in Prima Categoria: sa fare bene poco o nulla, né tirare, né tenere su palla, né creare spazi. Favalli, che ieri ha giocato solo una frazione, ha fatto tanto ma è troppo giovane. E poi Scanu è un buon giocatore, ma non è una prima punta.

Per il Suzzara, che insegue da anni la serie D, rimane accesa solo una piccola speranza di ripescaggio. Per la Trevigliese, invece, ora c'è tutta la trafila nazionale dei play-off.

_________________
cosa vuoi che sia… passa tutto quanto… solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io è quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Sab 12 Mag 2007, 18:42 Profilo Invia messaggio privato
simone cologno
Simpatizzante



Registrato: 13/03/07 16:22
Messaggi: 352
Residenza: Cologno al Serio(BG)

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ma adesso uso calcio e como dove giocano?e quando?
Lun 14 Mag 2007, 14:23 Profilo Invia messaggio privato
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
simone cologno ha scritto:
ma adesso uso calcio e como dove giocano?e quando?


Giocano domenica prossima, sempre gara secca in casa della migliore classificata, quindi a Caravaggio

_________________
cosa vuoi che sia… passa tutto quanto… solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io è quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Lun 14 Mag 2007, 15:50 Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 13, 14, 15, 16, 17, 18  Successivo
Pagina 14 di 18
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it