Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Grosse novità sul caso Raciti

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
Grosse novità sul caso Raciti
Autore Messaggio
robyrobyla
Amministratore



Registrato: 17/08/04 13:58
Messaggi: 2961
Residenza: Seriate (Bg)

Messaggio Grosse novità sul caso Raciti
Descrizione: Intervengono i Ris di Parma
Rispondi citando
Discovery fatale
di Giuseppe Lo Bianco e Piero Messina
Una camionetta della polizia in retromarcia. Un urto. Poi l'ispettore si accascia. Dal verbale di un agente forse una nuova verità sulla tragedia di Catania

IL VERBALE:l'interrogatorio dell'autista Giallo Raciti in curva NordFoto: Le immagini sotto accusa
Il Discovery
Il Discovery della polizia si muove in retromarcia per sfuggire all'inferno di pietre, fumo e bombe carta scatenato dagli ultras catanesi. Poi, un botto improvviso sulla vettura. In quel momento l'ispettore Filippo Raciti si porta le mani alla testa e si accascia. Due colleghi lo adagiano nel sedile posteriore del fuoristrada; l'ispettore si lamenta dal dolore e non riesce a respirare. Potrebbe essere in questo racconto, nel verbale redatto il 5 febbraio scorso alla squadra mobile di Catania, la soluzione del 'caso Raciti'', l'ispettore di polizia morto dopo gli scontri con i tifosi durante il derby Catania-Palermo del 2 febbraio.

A raccontare è l'autista del fuoristrada, l'agente scelto S. L., 46 anni. È lui che ricostruisce dettagliatamente quella giornata di follia: dall'arrivo dei pullman con i tifosi del Palermo sino agli ultimi momenti di Raciti. Il passaggio più importante del verbale va collocato intorno alle 20,30. Più di un'ora dopo il presunto contatto con gli ultras di fronte al cancello della curva Nord e a partita appena conclusa, mentre fuori dallo stadio continua la guerriglia. Rivela S. L.: ". In quel frangente sono stati lanciati alcuni fumogeni, uno dei quali è caduto sotto la nostra autovettura sprigionando un fumo denso che in breve tempo ha invaso l'abitacolo. Raciti ci ha invitato a scendere dall'auto per farla areare. Il primo a scendere è stato Raciti. Proprio in quel frangente ho sentito un'esplosione, e sceso anch'io dal mezzo ho chiuso gli sportelli lasciati aperti sia da Balsamo che dallo stesso Raciti ma non mi sono assolutamente avveduto dove loro si trovassero poiché vi era troppo fumo. Quindi, allo scopo di evitare che l'autovettura potesse prendere fuoco, mentre era in corso un fitto lancio di oggetti e si udivano i boati delle esplosioni, chiudevo gli sportelli e, innescata la retromarcia, ho spostato il Discovery di qualche metro. In quel momento ho sentito una botta sull'autovettura e ho visto Raciti che si trovava alla mia sinistra insieme a Balsamo portarsi le mani alla testa. Ho fermato il mezzo e ho visto un paio di colleghi soccorrere Raciti ed evitare che cadesse per terra". Raciti viene adagiato sul sedile e soccorso da un medico della polizia.


L'ispettore muore per la manovra imprudente di un collega alla guida del Discovery? A ipotizzarlo, dopo avere letto il verbale, è adesso la difesa dell'unico indagato, il minorenne Antonio S. arrestato pochi giorni dopo gli scontri, e accusato dell'omicidio. Scrive il medico Giuseppe Caruso, nella consulenza di parte: le fratture delle quattro costole dell'ispettore e le sue lesioni al fegato sono compatibili, "con abbondante verosimiglianza, con il bordo dello sportello di un fuoristrada o dello spigolo posteriore di un identico autoveicolo".

Si potrebbe ribaltare dunque lo scenario proposto dalla polizia e dal pm della Procura presso il Tribunale per i minorenni, Angelo Busacca, che accusano il giovane di avere scagliato, con altri, un pezzo di lamiera contro un gruppo di agenti, tra cui Raciti, che tentavano di proteggere i tifosi del Palermo. Un gesto compiuto, come testimoniano le riprese video, tra le 19,04 e le 19,09. La partita giudiziaria ora si gioca sul terreno medico-legale. A sostegno della nuova richiesta di scarcerazione per mancanza di indizi del minorenne gli avvocati Giuseppe Lipera e Grazia Coco hanno depositato la consulenza di Caruso che demolisce le considerazioni del medico-legale del pm, Giuseppe Ragazzi. "La frattura delle coste, a maggior ragione quando le coste fratturate sono diverse", scrive Caruso, "comporta dolori lancinanti e difficoltà respiratorie immediate e non consentono, a chiunque, lo svolgimento delle normali attività fisiche". Come ha fatto Raciti, dunque, si chiedono i difensori, a fronteggiare gli ultras catanesi, dalle 19,08 sino alle 20,20, con quattro costole fratturate e un'emorragia al fegato senza avvertire dolori? La risposta è affidata a una nuova consulenza medico-legale collegiale, che gli avvocati hanno chiesto al gip Alessandra Chierego, con "esperti di chiara fama, non escludendo l'ipotesi di dovere chiedere la riesumazione del corpo dell'ispettore". Oltretutto Raciti, dopo le 19,08, ha continuato il suo lavoro senza problemi, come testimonia il suo collega Lazzaro: "Mentre eravamo in macchina non ho sentito Raciti lamentare dolori o malessere". Dopo due mesi di indagini della polizia di Catania ora il caso Raciti è affidato ai carabinieri del Ris di Parma: i risultati della nuova perizia si conosceranno entro un paio di mesi.
(05 aprile 2007)


http://espresso.repubblica.it/dettaglio/Discovery-fatale/1562227&ref=hpstr1

RoB!

_________________

...Su di noi dicono tante falsità
ci dipingono con ogni genere di menzogne
e ci gettano addosso tutto il fango possibile
ma l'unica verità è che siamo Trafficanti di Sogni...

Ultras Atalanta
Gio 05 Apr 2007, 16:52 Profilo Invia messaggio privato MSN
CescoMO
Utente base



Registrato: 15/02/07 17:26
Messaggi: 279
Residenza: MODENA

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
La cosa puzza. Perchè vengono fuori adesso queste dichiarazioni? Le varie immagini che hanno ripreso i tafferugli fuori dallo stadio non avevano dato la "certezza" che fosse proprio Raciti ad essere colpito all'addome dagli ultras catanesi? Qui secondo me sapete come va a finire? Si, bravi! Non succede un cazzo! E gli unici a pagarne le conseguenze sono gli ultras veri, cioè quelli che vanno allo stadio per sostenere la squadra e per godersi il clima unico della partita allo stadio e non davanti alla televisione!
Vietate gli striscioni,
Abbassate le bandiere!
Chi prende queste decisioni,
Deve cambiare mestiere!

_________________
MODENA FOLLE AMORE - ATALANTA IMMENSA PASSIONE

Cesco&Garzu: Best Atalanta's promoters in Emilia-Romagna!
Gio 05 Apr 2007, 17:06 Profilo Invia messaggio privato
bomber
Tifoso



Registrato: 05/01/06 16:15
Messaggi: 649
Residenza: Bergamanchester

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Si ma tanto adesso gli riaprono lo stadio.. Poverini.. mah se la smettono con queste gioppinate forse è meglio..

_________________
YOU'LL NEVER WALK ALONE
1907 - L'ANNO DELLA DEA... 1911 - L'ANNO DEL MAIALE
Gio 05 Apr 2007, 21:30 Profilo Invia messaggio privato MSN
CescoMO
Utente base



Registrato: 15/02/07 17:26
Messaggi: 279
Residenza: MODENA

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Il Tar di Catania ha rotto il cazzo! Non può tutte le volte arrivare il primo stronzo di giudice con la toga rosso-azzurra e fare quello che gli pare in barba alla giustizia sportiva. Questo è comunque il primo segnale che ho ragione a sostenere che tra qualche mese tutto ritornerà circa come prima.

_________________
MODENA FOLLE AMORE - ATALANTA IMMENSA PASSIONE

Cesco&Garzu: Best Atalanta's promoters in Emilia-Romagna!
Ven 06 Apr 2007, 7:46 Profilo Invia messaggio privato
andrea1907
Seguace della Dea



Registrato: 17/03/06 21:33
Messaggi: 1196
Residenza: Fontanella

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
il catania giocherà a porte chiuse. ora la verità emerge ma ormai gli assurdi provvedimenti sono entrati in vigore

_________________
Da
Anni
Sempre
Presenti
Ovunque
Ven 06 Apr 2007, 17:21 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it