Indice del forum
RegistratiCercaFAQLista utentiGruppiLog in
Sfogo di uno tifoso preso per il culo!

 
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Precedente
Successivo
Sfogo di uno tifoso preso per il culo!
Autore Messaggio
piadina
Utente base



Registrato: 30/06/05 08:33
Messaggi: 48
Residenza: Forli

Messaggio Sfogo di uno tifoso preso per il culo!
Descrizione:
Rispondi citando
Dopo il girone d’andata è giunto il momento di fare un po’ il punto della situazione. Non parlo del Cesena dal punto di vista tecnico, visto per capire come il Cesena stia giocando mi sono rimaste le immagini del tg3 regionale o i resoconti postpartita dei quotidiani locali.
Il mio sfogo vuole essere quello di un tifoso, che come me, “grazie” al sabato pomeriggio e ad un calendario che solo un demente poteva creare, non puo’ più andare allo stadio.
Sembriamo pochi in questa situazione ma i dati (e la matematica non è un opinione) parlano chiaro.
Cari giornalisti vi do uno spunto nel caso vogliate farci un pezzo, anche se questo tema siete come al solito sordi e ciechi: Rispetto allo scorso anno la media spettatori al Manuzzi è calata di 1200 unità a partita, e tutto questo nonostante la squadra sia in piena zona play-off da mesi, abbiamo giocato in casa le due partite con il maggior richiamo di pubblico (ovvero Bologna e Rimini che hanno portato molti tifosi ospiti sugli spalti) e nelle partite con Pescara e Arezzo in curva ferrovia c’erano oltre 1000 tifosi venuti da fuori.
E’ fuori discussione che “l’amato sabato a Cesena” non abbia portato quella famosa visibilità che i Presidenti ci avevano promesso. Dirò di più: “Caro Lugaresi, se volevi avvicinare i tifosi allo stadio, hai imboccato una strada senza uscita”.
Presidente puoi raccontarci tutte le favole di questo mondo, vedi gli appelli da Libro Cuore di inizio campionato: “chi non si abbona non vuole bene al Cesena”. Sul sabato pomeriggio poi hai superato te stesso. Che frasi strappalacrime che hai usato Giorgino, per mesi hai usato la tua proverbiale ambiguità: (da antologia quando hai detto “ho fatto di tutto, ma ormai era tutto deciso) quando la gente si chiedeva se avevi o meno firmato “il patto con le tv per giocare al sabato”. Sui giornali locali continuavi a dire che eri dalla parte dei tifosi e che avevi firmato contro. Ma i nodi vengono sempre al pettine e la verità venne a galla quando ti incazzasti con il sindaco Conti, perché non diede l’autorizzazione a concedere lo stadio contro l’Atalanta. E in quella occasione si capì benissimo da quale parte stavi
E dire che sapevi benissimo che se avessimo continuato a giocare con lo stesso calendario dello scorso anno (sabato sera in primavera e autunno e la domenica d’inverno) quest’anno avremmo avuto almeno 10.000 spettatori a gara.
Ma tu in fondo sei contento, perché nonostante il calo spettatori (e i dati lo confermano) gli incassi sono aumentati. E da bravo furbone, sei riuscito a prendere due piccioni con una fava: i soldi delle tv e quelli del botteghino, complimenti…
Ma il mio discorso è un altro. Fino a quando noi tifosi saremo disposti ad ingoiare il rospo? Fino a quando dobbiamo continuare a ripeterci “Tanto le cose non cambiano?” continuando ad entrare allo stadio?
Il campionato cominciò a settembre con la decisione di rimanere fuori dallo stadio nelle partite in casa, mentre in trasferta si entrava nel secondo tempo (e fare solo cori contro la Lega) . Poi venne la bellissima manifestazione per le vie della città di Cesena (e chi ben ricorda ricevemmo i complimenti pure dai tifosi dell’Avellino, nostri avversari in quella partita). Tutto ciò, nonostante una carta stampa contraria (che diede la colpa alla curva per le prime sconfitte, come se fossero i tifosi a far goal) il risulto’ fu inaspettato: ovvero l’unione fra tutti i gruppi della Curva Mare si rinsaldò più che mai.
Poi venne il 29 settembre giorno nel quale il Tar del Lazio boccio’ il potere dei Sindaci a non concedere gli stadi. Dopo tale decisione ci fu la famosa riunione dove i gruppi decisero come rientrare in curva, e lo si fece rinunciando ad appendere i vari striscioni ed essere rappresentati con un unico striscione che tutt’ora rimane “NO AL SABATO” e di fare soprattutto cori e striscioni contro il calcio dei potenti! Non entro nel merito (che reputo giusto) che la curva prese nel posizionarsi nell’anello inferiore, dopo che i “tifosi normali” presero le distanze dai gruppi organizzati nel periodo di contestazione.
Le prime partite il 50% dei cori era contro la lega e contro il sabato, poi qualcosa è cambiato…
I cori contro la Lega (forse “abbagliati” dai risultati della squadra) sono calati sempre di più, fino alla trasferta di Modena dove si fecero cori esclusivamente per la squadra…
Perché siamo arrivati a questo? Perché abbiamo perso di vista l’obiettivo iniziale (ovvero la battaglia contro il sabato e nei giorni infrasettimanali)
Premetto che pure io andro’ a Catania di martedì sera, e quindi per una volta mi “adeguerò” al sistema. E da bravo tifoso dovro’ prendere una giornata di ferie per 90 minuti di partita. Ma per il resto del campionato ascolterò le partite per radio.
Perché ho deciso ora di scrivere queste righe? Lo devo ammettere, il tutto è scattato durante la riunione delle WSB di lunedì scorso. Sentire gente, che per andare di martedì sera a Verona, ha dovuto chiedere ferie o permessi oppure altri che non potevano farlo, sono partiti alle 18 (e farsi oltre 200 km in tempi record, e in pieno dicembre, per arrivare allo stadio). E’ inutile nascondere la testa sotto la sabbia come gli struzzi: bisogna ammetterlo stanno vincendo loro!!! Credetemi in quel momento mi sono sentito un burattino!! Qua non si tratta più di continuare a seguire la squadra per l’ onore della tifoseria o per la maglia, i padroni del calcio ci stanno usando (che ci piaccia o no) a loro piacimento. E non basta uno striscione di condanna!
E’ normale tutto cio’?!? Stiamo accettando passivamente quello che ci propinato?
Il mio non è un processo contro nessuno (e spero che anche gente di altre tifoserie possa dare il proprio contributo), ma mi piacerebbe capire come, sempre se si possa, cambiare il sistema. Ammetto di non avere una ricetta vincente anche se una parola mi stuzzica (e credo utopistica) ed è: Diserzione (a prescindere dall’andamento della squadra) fino a che non si torna a giocare nel GIORNO DEDICATO ALLO STADIO, OSSIA LA DOMENICA
Qua bisogna cambiare strategia: Continuando di questo passo, è inutile cantare “no al calcio moderno” se poi contribuiamo ad ingrassare il loro portafoglio.
Io sono obbligato a stare fuori (per via del lavoro) ma faro’ di tutto per non dargliela vinta!
Credetemi, vedere il Cesena, che a metà campionato ha 36 punti non me ne fotte un emerito cazzo!!!
Gio 22 Dic 2005, 0:13 Profilo Invia messaggio privato HomePage
DeaInMyHeart
Seguace della Dea



Registrato: 17/08/04 20:29
Messaggi: 1454
Residenza: Bergamo

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Rispetto e comprendo la tua rabbia, e sono ancora convinto che la scelta del sabato se tenuto conto della presa in giro che la serie B avrebbe acquisito maggiore visibilità in televisione, cosa che non è successa (come era prevedibile) sia stata vergognosa.
Ma se escludiamo questo aspetto e la considerazione che ci sono sì alcune persone che lavorano al sabato e non possono andare allo stadio, il resto di tutto il polverone è stato evidentemente pura strumentalizzazione, in primis da parte dei sindaci con tante di quelle motivazioni sparate a caso e tante di quelle cazzate che si sono dette. Che, in Italia siamo talmente avanti che le prendiamo sul serio. In altri Paesi certi discorsi dei sindaci, invece, li avrebbero mandati su Scherzi a Parte...
Inoltre, e i dati parlano chiaro, gli spettatori medi della serie B rispetto all'anno scorso non hanno subito un calo di rilievo (tenuto conto poi che quest'anno c'è di mezzo pure la menata del Decreto Pisanu con i biglietti nominativi, ecc.ecc.).

_________________
cosa vuoi che sia… passa tutto quanto… solo un po' di tempo e ci riderai su (Ligabue)

Il vero io è quello che tu sei e non quello che hanno fatto di te (P. Coelho)

Credo per credere, certi momenti, serve molta energia (RadioFreccia, Liga)
Gio 22 Dic 2005, 0:38 Profilo Invia messaggio privato
DexterH46
Supporter Dea



Registrato: 17/08/04 22:55
Messaggi: 3149
Residenza: Sydney, NSW, Australia

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Hai ragione, ma è dura.
Io ora vivo a Londra, ma prima di partire "dovevo" venire a Cesena per l'amata Dea, ed ora sono tornato il 19 per una settimana e c'era la trasferta di Modena...come non sostenere quei colori così magici che ci fan venire i brividi?
E' dura... ma se ci fosse veramente un'organizzazione a livello nazionale per "fermarsi" vi parteciperei anche se ciò dovesse significare rinunciare a trasferte già programmate come Rimini, Bologna o forse Avellino.

_________________
I'd like to think the world is a better place --> www.dexterh46.splinder.com

Visitate il mio blog... Wink --> www.australia2007.splinder.com

A SIOM DI SUZARES SPACOM SO TOT --- FORZA SUZZARA - ZARA REBELS RULE

CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 1
Gio 22 Dic 2005, 1:31 Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Dico solo una cosa: si sapeva che la tanto decantata visibilità della B si sarebbe trasformata in una bolla di sapone....

_________________
Gio 22 Dic 2005, 11:10 Profilo Invia messaggio privato MSN
piadina
Utente base



Registrato: 30/06/05 08:33
Messaggi: 48
Residenza: Forli

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Caveman ha scritto:
Dico solo una cosa: si sapeva che la tanto decantata visibilità della B si sarebbe trasformata in una bolla di sapone....


si pero' tutti quanti ormai ci siamo messi a 90 gradi e dobbiamo prendere ferie pur di seguire la squadra.. è normale?
Ven 23 Dic 2005, 8:35 Profilo Invia messaggio privato HomePage
davideroma
Simpatizzante



Registrato: 18/08/04 09:26
Messaggi: 515
Residenza: roma

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
no,non è normale. la mia idea(utopistica) è quella di bloccare completamente- e sottolineo completamente, per 2 giornate tutti gli ingressi agli stadi, in modo che per una volta tutte le società abbiamo un incasso zero e uno spettacolo agghiacciante. dico 2 giornate così la protesta tocca almeno una volta ogni società che gioca in casa.
Ven 23 Dic 2005, 9:55 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
piadina
Utente base



Registrato: 30/06/05 08:33
Messaggi: 48
Residenza: Forli

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
davideroma ha scritto:
no,non è normale. la mia idea(utopistica) è quella di bloccare completamente- e sottolineo completamente, per 2 giornate tutti gli ingressi agli stadi, in modo che per una volta tutte le società abbiamo un incasso zero e uno spettacolo agghiacciante. dico 2 giornate così la protesta tocca almeno una volta ogni società che gioca in casa.


se ne parlò anche in una famosa riunione, ti ricordi cosa successe?
Ven 23 Dic 2005, 9:58 Profilo Invia messaggio privato HomePage
davideroma
Simpatizzante



Registrato: 18/08/04 09:26
Messaggi: 515
Residenza: roma

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
no,non me lo ricordo. cosa successe?
Ven 23 Dic 2005, 10:00 Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Caveman
Supporter Dea



Registrato: 21/12/04 22:01
Messaggi: 2737
Residenza: Lago d'Iseo....in via di trasloco per San Marino o Liechtenstein....oops ora lo sa anche Umbe!

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
piadina ha scritto:
Caveman ha scritto:
Dico solo una cosa: si sapeva che la tanto decantata visibilità della B si sarebbe trasformata in una bolla di sapone....


si pero' tutti quanti ormai ci siamo messi a 90 gradi e dobbiamo prendere ferie pur di seguire la squadra.. è normale?


ma questo succede perchè molti credono ancora alle parole di Galliani e dei vari presidenti....a loro dei tifosi non frega nulla, se non per spennarli!

_________________
Ven 23 Dic 2005, 10:18 Profilo Invia messaggio privato MSN
19Lupobiancoverde86
Simpatizzante



Registrato: 04/11/05 22:57
Messaggi: 329

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Dovremo fare un sabato in tutt'Italia,organizzati per bene: CURVE VUOTE PER TUTTI I 90°,una sola curva per 5 minuti non serve a un ca**o(scusate il gergo)!!!cosa ne pensate?oppure una manifestazione Ultrà(seria)a Roma contro la Lega,però dovremo darci da fare...perchè alla fine,sempre a noi lo mettono nel cul* Exclamation Evil or Very Mad
Ven 23 Dic 2005, 22:26 Profilo Invia messaggio privato
DexterH46
Supporter Dea



Registrato: 17/08/04 22:55
Messaggi: 3149
Residenza: Sydney, NSW, Australia

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
19Lupobiancoverde86 ha scritto:
Dovremo fare un sabato in tutt'Italia,organizzati per bene: CURVE VUOTE PER TUTTI I 90°,una sola curva per 5 minuti non serve a un ca**o(scusate il gergo)!!!cosa ne pensate?oppure una manifestazione Ultrà(seria)a Roma contro la Lega,però dovremo darci da fare...perchè alla fine,sempre a noi lo mettono nel cul* Exclamation Evil or Very Mad


Di manifestazioni ne sono state fatte diverse, non sempre utili...
Io farei 2 DOMENICHE (così tutti vengono colpiti) con STADI VUOTI, ma poi vallo a dire a quello che è l'unica volta che può andare nell'anno, a quello che non gliene frega niente del giorno etc.etc... però bisognerebbe provarci... aspetto che dice piadina che ha detto che "fu proposto ma... "(sono curioso... fammi sapere!!!!)

_________________
I'd like to think the world is a better place --> www.dexterh46.splinder.com

Visitate il mio blog... Wink --> www.australia2007.splinder.com

A SIOM DI SUZARES SPACOM SO TOT --- FORZA SUZZARA - ZARA REBELS RULE

CRISTIANO DONI fan club - Tessera n° 1
Sab 24 Dic 2005, 20:32 Profilo Invia messaggio privato HomePage MSN
ELIMINATORE
Utente base



Registrato: 27/12/05 18:50
Messaggi: 7

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
Io credo che la mossa sia stata quella di togliere concorrenza alla serie A, più che dare visibilità alla serie B...chi è che ha contratti con SKY in B? nessuno..il torino forse..? ma mi sa di no...

GALLIANI CARRARO DOVETE ESPLODERE IN MILLE BRANDELLI

_________________
LA REPRESSIONE E' IL NOSTRO VACCINO. REPRESSIONE E' CIVILTA'
Dom 01 Gen 2006, 19:24 Profilo Invia messaggio privato
piadina
Utente base



Registrato: 30/06/05 08:33
Messaggi: 48
Residenza: Forli

Messaggio
Descrizione:
Rispondi citando
ELIMINATORE ha scritto:
Io credo che la mossa sia stata quella di togliere concorrenza alla serie A, più che dare visibilità alla serie B...chi è che ha contratti con SKY in B? nessuno..il torino forse..? ma mi sa di no...

GALLIANI CARRARO DOVETE ESPLODERE IN MILLE BRANDELLI


credo che sky abbia fatto un offerta a voi e al toro
Lun 02 Gen 2006, 9:17 Profilo Invia messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:    
Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum » Serie A, B e leghe inferiori, Coppe e Nazionali Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1
Vai a: 
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Sicurezza con CBACK CrackerTracker.

Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
Design by Freestyle XL / Flowers Online.phpbb.it